Passa ai contenuti principali

Saul, 23 ottobre 2011 - John Smallman


Il modo più efficace per prepararvi per il vostro risveglio.



Col passare del tempo, l'umanità si perde nell'illusione del suo collettivo, immaginarie realtà fisiche rotolano verso la loro conclusione, continuate a concentrarvi sulla propria intenzione di cambiare il vostro atteggiamento amorevole, per quello divino indiscriminato, amore incondizionato, e praticatelo, in ogni momento, consentendo di dirigere tutti i vostri pensieri, parole e azioni. Questo è il modo più profondo ed efficace, per prepararsi per il vostro grande risveglio. Fino a quando rilasciate l'atteggiamento di giudizio e di colpa, e finché non fermate di nutrire desideri, di vedere quelli che vi hanno fatto sentire offesi, feriti, avvantaggiati a vostro discapito, o vi hanno tradito , mettendoli sotto controllo e punendoli per i loro misfatti, non vi sveglierete.

La ragione di questo è che, mentre tenete premute quelle credenze, vi sentite completamente fuori luogo ed estremamente scomodi ed anche traditi! invece di essere in un luogo dove tutti sono amati incondizionatamente. Sembrerebbe così ingiusto a voi, che quei "miserabili, gli esseri egoisti che vi avevano ferito così crudelmente", potrebbero essere accettati con tutto il cuore e con l'amore da Dio.. E 'così semplice. L'amore, è accettare indiscriminatamente e onnicomprensivo, ma l'atteggiamento amorevole chiede di essere separato, da quello che giudicate sbagliato, o peccatori. Sarebbe una totale mancanza , uno stato di incompatibilità assoluta, e proprio non potevate sopportare di essere lì!

Il giudizio è una proiezione, una dissociazione, una attività di spostamento, per cui chi si sente colpevole, o con indegni tentativi di distrarvi, e anche distanziarsi da quello stato di paura, concentrando la sua attenzione sulle malefatte degli altri, e da allora gongolare chiamandoli all'attenzione degli altri. La condizione di fondo di chi si comporta in quel modo, è una delle infelicità amare e terrore, affinché le sue colpe proprie, dovrebbero essere scoperti. La maggior parte dei casi gli esseri umani hanno provato, quando si sono sentiti molto infelici, e di essere in presenza di qualcuno che si sente felice in modo esilarante intensifica solo quel sentimento, e il loro unico desiderio, è quello di essere da qualche altra parte! Per essere in cielo, in realtà, mentre sentite il bisogno di essere separati dagli altri, percepito come inaccettabile è insopportabilmente doloroso.

La risoluzione di questo enigma è il perdono. È per questo che tutti i problemi irrisolti scoppiano dal loro inconscio, per il riconoscimento e il rilascio. Ogni essere umano ha problemi irrisolti , fanno parte della condizione umana , e non possono più rimanere nascosti, e non riconosciuti. La negazione è stato uno strumento molto prezioso per l'umanità, perché ha consentito a chi è nel dolore di farsi distrarre da essa, e concentrarsi sulla propria sopravvivenza. Tuttavia, arriva un momento in cui ciò che è stato negato, deve essere affrontato e risolto. Frequentemente, la negazione comporta un intrinseco senso di indegnità, che si è rafforzata e confermata durante l'infanzia, l'adolescenza e la giovane età adulta, da parte dei genitori, gruppi di amici, costumi culturali, e le autorità religiose e statali. Può essere abbastanza devastante per un individuo, da qui la necessità della negazione.

Mentre l'adulto continua a crescere, e conquistare la saggezza mondana ed esperienza, diventa evidente che la maggior parte degli altri, sono anche colpevoli delle abitudini uguali o simili, vergognosi e delle credenze. Questo può portare ad un punto in cui l'individuo, si rende conto che non è anormale, e che non c'è nulla di cui egli ha bisogno di vergognarsi o, al contrario, può portare ad un bisogno ancora più forte per la negazione, come egli accetta che lui e gli altri, sono davvero persone vergognose. In entrambi i casi, questi problemi ora hanno bisogno di essere affrontati e rilasciati, è per questo che praticamente tutto il materiale canalizzato, sottolinea e ribadisce quello che siete, ciascuno di voi, perfette creazioni divine infinitamente ed eternamente amati da Dio, e che non ci sono eccezioni a questa Verità divina.

Quindi, accettate questa verità, abbracciatela , sapendo che non siete un corpo con tutte le inadeguatezze e i limiti che essa implica, e perdonate voi stessi per ogni e qualsiasi difetto, peccato o reato si pensa di aver commesso, non sono mai accaduti perché il presente stato è illusorio! Siete tutti divinamente amati perché siete figli perfetti del vostro Padre , e quindi non perdonare e amare voi stessi, non è normale. E quando perdonate voi stessi, come volete, che poi vi troverete perdonare e ad accettare gli altri, alla fine, senza indiscriminazione, e sarete quindi pronti a svegliarvi. Alleluia!

Con così tanto amore, naturalmente, Saul.



Fonte: John Smallman http://johnsmallman.wordpress.com

Commenti

Post popolari in questo blog

The Walk of Change, il Cammino del Cambiamento. Stiamo iniziando a capire?

Ricevo e pubblico volentieri le informazuoni a riguardo.
Oltre12 Ciao sono Andrea Libero Gioia, ideatore di The WALK of CHANGE - Il CAMMINO del CAMBIAMENTO
Il 3 settembre siamo partiti dall’Aquila e tra 2 giorni, dopo 146 km di strada arriveremo a Roma camminando.
L’8 settembre è un giorno storico per il nostro Paese, ricordato come l’inizio della Resistenza Italiana contro le dittature.
Arriveremo in Piazza  Bocca della Verità alle 15.00, per poi spostarci il 9 settembre in Piazza Re di Roma per la giornata della CONTRO-INFORMAZIONE ITALIANA
Il 10 settembre avrà inizio il CORTEO PER LA LIBERTA’ DI SCELTA in Piazza Della Repubblica insieme all’Associazione Cliva e RIP.
L’11 settembre, ritorneremo in Piazza Bocca della Verità per l’atto finale di The Walk of Change, che, attenzione, non rappresenta una fine, ma l’inizio del cambiamento del popolo italiano. In questi 4 giorni parleremo di libertà, di costituzione, di libera informazione, di libera scelta e di vaccini. Risponderemo alle…

CARA MINISTRA LORENZIN...

Dal sito Sa Defenza http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/cara-ministra-lorenzin.html CARA MINISTRA LORENZIN... IN SARDINYA ABBIAMO I NURAGHE, LE DOMUS DE JANS, LE TOMBE DEI GIGANTI E DELLE SUE SCUOLE FATISCENTI E INSANE E A CUI LEI NON FA MANUTENERE NE ABBIAMO FIN SOPRA I CAPELLI! Cara Signora Ministra Beatrice, vorrei informarLa che abbiamo trovato già altre strade per poter far vivere una vita felice ai nostri figli, senza nessuna polemica e senza entrare nello specifico rispetteremo la legge così come vogliono i nostri abili legislatori, se i bambini non potranno entrare a scuola, quella stessa scuola che voi lasciate cadere a pezzi, faremo fare le lezioni ai nostri figli nelle Tombe dei Giganti, nelle Domus de Janas, dentro ai Nuraghi della nostra amata Sardegna, faremo toccare Loro con mano ciò che eravamo, ciò che li circonda, andremo a sentire le storie dei Pastori, le faremo raccontare ai nostri bambini come si faceva una volta, insegneremo Loro a mungere e a fare il formagg…

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: Aumenta la probabilità di un annuncio di un nuovo sistema finanziario, e di una guerra civile negli Stati Uniti.

Poi, dal momento che la sua visita apparentemente non è riuscita a fare abbastanza pubblicità, sembra che sia stato inventato un falso scandalo che coinvolge la visita a Fort Knox, l'eclissi solare e le immagini della moglie in bikini.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: L'epidemia di influenza del 1918 è stata causata dai vaccini

Pochissime persone sanno che la peggiore epidemia che ha mai colpito l'America, l'influenza spagnola del 1918, è il risultato di una massiccia campagna di vaccinazione a livello nazionale (e mondiale). I medici hanno detto alla gente che l'influenza è stata causata da germi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte