Passa ai contenuti principali

Drake news [agg. 18/05]

In una trasmissione andata in onda alle prime ore di questa mattina 17 maggio, Drake ha dato alcuni aggiornamenti.

Per Drake è fondamentale che ognuno si prenda la responsabilità della propria libertà (e della propria vita), di quello che fa ogni giorno, compreso quello che viene visto come 'obbligo' o necessità sociale.

Riguardo agli arresti, conferma quanto ha detto due giorni fa, ovvero che era stato informato dai vertici militari che nel giro di 30 / 45 giorni (dall'8 di aprile) sarebbero avvenuti gli arresti di massa. Gli era stato chiesto di annunciarlo pubblicamente. Ora, secondo Drake, i militari  non stanno mantenendo quanto promesso, e le motivazioni che gli sono state date sono principalmente legate ad azioni legali che sarebbero ancora in corso, oltre che ad una risposta inferiore a quanto richiesto da parte della gente, in termini di circolazione delle informazioni e di preparazione (che comprende anche una certa autonomia alimentare).
A questo punto non sa dire se gli arresti di massa sono ancora programmati o se gli arresti avverranno man mano uno ad uno.

La sua interpretazione delle numerosissime dimissioni bancarie e della recente vicenda JP Morgan ( si veda ad esempio questo link) sarebbe che il sistema economico sta per collassare e per essere sostituito, i banchieri lo sanno e cercano di mettersi da parte. Il sistema di potere userebbe questi avvenimenti per cercare di creare caos tra la gente.
Secondo Drake potrebbe volerci più di un anno affinché le nuove tecnologie che già esistono, vengano messe in produzione e possano essere diffuse, e il nuovo sistema economico, non più basato sul debito, sia sostituito. Pertanto insiste sulla 'localizzazione', in termini di organizzazioni di gruppi tra persone che, conoscendosi a livello locale, possono assistersi, e di produzione locale dei beni di base, alimentari e non solo.

[agg. 18/05] Cosa stanno aspettando i militari, in particolare dalla gente? Oltre al completamento di procedure legali i militari coinvolti nella supervisione degli arresti si aspettano che un maggior numero di persone sia informato, in termini di quello che è accaduto negli scorsi decenni (secoli) alle libertà personali, e nei termini di quello che è sotteso alle procedure di arresto, insomma che si sparga la voce e che più persone siano informate dei fatti. [Quindi ... parlatene con chi è pronto a ricevere queste informazioni, magari sempre con un accenno al dubbio e al fatto che tutte le fonti non sono completamente verificabili]



fonte
http://www.blogtalkradio.com/freedomreigns/2012/05/16/drake

Commenti

  1. Bellissimo Blog, volevo chiederti se ti è possibile re-bloggare questo articolo (molto importante inquanto richiede la partecipazione di tutti noi):

    http://www.iconicon.it/blog/2012/05/riavvio-della-griglia-terrestre/

    GRAZIE DI CUORE! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie a te!
    Provvedo a ri-bloggre.
    Sei Jervè di iconicon.it ?

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ciao e grazie per il re-blog.

    No, non sono Jervè, sono soltanto uno che tenta di rendere virale il messaggio! :)

    Con affetto...

    RispondiElimina
  4. Un ultima cosa! ;)

    Se ti è possibile usa tutti i tuoi mezzi (email, facebook, ...) per aiutare a raggiungere la massa critica.

    Grazie di cuore.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

Vaccinato vs non vaccinato: Studio di Mawson Homeschooled rivela chi è il malato reale

Non è mai stato fatto prima. È il primo studio nel suo genere su bambini in età prescolare vaccinati e non vaccinati, mostra chi è veramente malato... i genitori si dovrebbero preoccupare seriamente dei risultati... C'è qualcosa che non va nei bambini americani.


ARTICOLO COMPLETO

Immagini della liberazione di Julian Assange dopo 7 anni di prigionia

Ergo, Assange sarà estradato negli Stati Uniti, dove sarà al sicuro, e non in Svezia, dove sarebbe “incidentato”.


ARTICOLO COMPLETO

Era Reiwa – Generali Giapponesi Pronti Ad Agire – Ben Fulford

Gli eventi mostreranno se c’è qualcosa di vero in questo, ma chiaramente, se è vero, il percorso conduce dal Messico al Vaticano e ai Massoni della P2. Quindi vale la pena notare che i Massoni P2 hanno promesso di recente di lavorare con società segrete asiatiche.


ARTICOLO COMPLETO

Syusy Blady intervista Pietro Buffa sull'origine dell'uomo (parte 1)

Prima parte dell'intervista integrale realizzata da Syusy Blady a Pietro Buffa di cui trovate un estratto nel documentario "Tutta un'altra storia" (disponibile in streaming on demand a questo link: http://bit.ly/tuttaunaltrastoriadoc). Il tema è l'origine dell'uomo, a partire dagli studi di Pietro


ARTICOLO COMPLETO

Elohim: ecco perchè sono spariti gli Dei Alieni