Passa ai contenuti principali

Il cambiamento in atto - una introduzione scientifica

Fintanto che le nostre percezioni saranno prevalentemente quelle del mondo 3D, uno degli strumenti, anche se non l'unico, che potrebbe aiutare a sbirciare nel futuro come attraverso un cannocchiale, è la ben nota ragione.
Sì, anche la scienza sta introducendo concetti che possono aiutarci ad interpretare le disorientanti visioni che ci giungono dai 'maestri', o da chi è già in possesso di una consapevolezza più ampliata.

I concetti come 'creazione del proprio mondo', 'assenza di bene e male', 'assenza di giudizio', sono talmente al di là delle nostre abitudini e della nostra educazione da rappresentare vaghe idee irrealizzabili nella realtà concreta, tanto da essere spesso viste come utopie.

Per poterli affrontare potrebbe essere utile venire a contatto con alcune teorie scientifiche che scardinano le nostre convinzioni più radicate. Maccanica quantistica, entanglement, multiverso, teoria delle stringhe, possono aiutarci a svincolarci dal postulato 'tutto è materia e spazio/tempo lineare' della realtà di terza dimensione (detta anche dualismo, torneremo anche sul significato di questo termine).


Ecco alcuni esempi di cosa ne emerge:

L'osservatore può decidere del comportamento della materia.
In questo filmato viene mostrato come, scientificamente, è rilevabile come l'osservazione di alcuni  fenomeni causi un diverso comportamento della materia.
Se questo ci è stato venduto con il più banale 'è impossibile osservare un fenomeno senza influenzarlo',  in realtà significa che è l'osservatore cosciente che determina quale, tra le possibili manifestazioni (descritte matematicamente da una 'forma d'onda') accade. Ciò viene anche detto 'collasso' della forma d'onda nel senso che le molteplici possibilità collassano in un unica, quella che si manifesta.
Volendo dare un significato a tutto questo, si può pensare che l'osservatore genera una realtà, o anche che l'osservatore percepisce una realtà tra le molteplici possibili.





L'esistenza di più dimensioni rispetto alle tre (più quella temporale) che noi percepiamo, conduce alla possibilità di realtà parallele.

Chi non vuole guardarlo integralmente può iniziare dal minuto 6.



Tutto questo per sottolineare come anche nella scienza il postulato 'tutto è materia' è tramontato. La materia è una percezione di una realtà energetica, e la coscienza (di essere) entra nel discorso scientifico come fattore primario.

Ci possiamo quindi svincolare anche razionalmente da molte credenze che ci tengono ancorati al vecchio, e procedere nella nuova realtà... nei prossimi post.



tra le innumerevoli fonti nella scienza riconosciuta ufficialmente segnaliamo:
il video in inglese http://youtu.be/-d4ugppcRUE
http://www.princeton.edu/~pear/
http://icrl.org/
interessante video in italiano:

Commenti

  1. Gustavo Rol viveva già tutto questo.

    RispondiElimina
  2. Grazie civiltascomparse.

    Un ottima lettura è una delle biografie di Gustavo Rol, che consiglio a tutti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

oltre12 segnala: PREVISIONI NUMEROLOGICHE ANNO 2018: LA RIVELAZIONE di Luca Carli

L’anno 2018 secondo la Numerologia possiede l’energia del numero 11. Solitamente le cifre andrebbero ridotte ottenendo un 2, ma l’11 è un numero Maestro di cui vi invito ad approfondire il significato in questo esaustivo articolo sul Il significato dei Numeri Maestri.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018

QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018. Di Interstellar. Fonte SGT Report. Le ultime informazioni provenienti da QAnon stanno mettendo in evidenza potenzialmente alcune brutte notizie per trafficanti e pedofili, non ultimo il numero senza precedenti di voli per Guantanamo Bay.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

2018. Soccombere o Creare? Ecco come. (un piccolo vademecum per l'anno nuovo)

La nostra realizzazione è, in questo momento, principalmente questione di rimozione dei profondi condizionamenti / programmazioni / emozioni negative a cui siamo drasticamente sottoposti fino dalla nascita: 1. blocchi e esperienze personali (questi hanno un aspetto più propriamente psicologico ma sono specchio di scelte fatte ad un altro livello di esistenza o vere e proprie influenza dirette di strutture di pensiero negative anche individualizzate). Non è competenza di questo blog, ne tra i temi trattati in esso. E' però importante che gli operatori del settore tengano sempre presente che c'è un preciso sistema, realizzato su più livelli di realtà, che crea specificatamente e volontariamente i problemi psicologici umani. La loro risoluzione è quindi legata alla liberazione della umanità intera.
2. deprogrammazione dalla immagine di realtà che ci è insegnata o imposta. Molto difficile da rimuovere perchè con gran parte di queste cose abbiamo finito per identificarci e quindi …

News: ET Disclosure in Corso

Impareranno che c’è un fiorente accordo commerciale di cui non si sapeva nulla fino a poco tempo fa, e che il prezzo per l’umanità è stato molto molto alto. Alcuni dei controllori hanno detto che “non possiamo gestire la verità“.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: Il salto di paradigma

Non abbiamo più tempo, siamo al punto di non ritorno, è necessario effettuare un vero e proprio salto di paradigma. Per uscire dal baratro, bisogna realizzare nuove sinapsi di collegamento tra tutte le varie parti sociali, messe in conflitto e divise appositamente dagli interessi oligarchici.

ARTICOLO COMPLETO - fonte