Passa ai contenuti principali

Il cambiamento in atto - una introduzione scientifica

Fintanto che le nostre percezioni saranno prevalentemente quelle del mondo 3D, uno degli strumenti, anche se non l'unico, che potrebbe aiutare a sbirciare nel futuro come attraverso un cannocchiale, è la ben nota ragione.
Sì, anche la scienza sta introducendo concetti che possono aiutarci ad interpretare le disorientanti visioni che ci giungono dai 'maestri', o da chi è già in possesso di una consapevolezza più ampliata.

I concetti come 'creazione del proprio mondo', 'assenza di bene e male', 'assenza di giudizio', sono talmente al di là delle nostre abitudini e della nostra educazione da rappresentare vaghe idee irrealizzabili nella realtà concreta, tanto da essere spesso viste come utopie.

Per poterli affrontare potrebbe essere utile venire a contatto con alcune teorie scientifiche che scardinano le nostre convinzioni più radicate. Maccanica quantistica, entanglement, multiverso, teoria delle stringhe, possono aiutarci a svincolarci dal postulato 'tutto è materia e spazio/tempo lineare' della realtà di terza dimensione (detta anche dualismo, torneremo anche sul significato di questo termine).


Ecco alcuni esempi di cosa ne emerge:

L'osservatore può decidere del comportamento della materia.
In questo filmato viene mostrato come, scientificamente, è rilevabile come l'osservazione di alcuni  fenomeni causi un diverso comportamento della materia.
Se questo ci è stato venduto con il più banale 'è impossibile osservare un fenomeno senza influenzarlo',  in realtà significa che è l'osservatore cosciente che determina quale, tra le possibili manifestazioni (descritte matematicamente da una 'forma d'onda') accade. Ciò viene anche detto 'collasso' della forma d'onda nel senso che le molteplici possibilità collassano in un unica, quella che si manifesta.
Volendo dare un significato a tutto questo, si può pensare che l'osservatore genera una realtà, o anche che l'osservatore percepisce una realtà tra le molteplici possibili.





L'esistenza di più dimensioni rispetto alle tre (più quella temporale) che noi percepiamo, conduce alla possibilità di realtà parallele.

Chi non vuole guardarlo integralmente può iniziare dal minuto 6.



Tutto questo per sottolineare come anche nella scienza il postulato 'tutto è materia' è tramontato. La materia è una percezione di una realtà energetica, e la coscienza (di essere) entra nel discorso scientifico come fattore primario.

Ci possiamo quindi svincolare anche razionalmente da molte credenze che ci tengono ancorati al vecchio, e procedere nella nuova realtà... nei prossimi post.



tra le innumerevoli fonti nella scienza riconosciuta ufficialmente segnaliamo:
il video in inglese http://youtu.be/-d4ugppcRUE
http://www.princeton.edu/~pear/
http://icrl.org/
interessante video in italiano:

Commenti

  1. Gustavo Rol viveva già tutto questo.

    RispondiElimina
  2. Grazie civiltascomparse.

    Un ottima lettura è una delle biografie di Gustavo Rol, che consiglio a tutti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

The Walk of Change, il Cammino del Cambiamento. Stiamo iniziando a capire?

Ricevo e pubblico volentieri le informazuoni a riguardo.
Oltre12 Ciao sono Andrea Libero Gioia, ideatore di The WALK of CHANGE - Il CAMMINO del CAMBIAMENTO
Il 3 settembre siamo partiti dall’Aquila e tra 2 giorni, dopo 146 km di strada arriveremo a Roma camminando.
L’8 settembre è un giorno storico per il nostro Paese, ricordato come l’inizio della Resistenza Italiana contro le dittature.
Arriveremo in Piazza  Bocca della Verità alle 15.00, per poi spostarci il 9 settembre in Piazza Re di Roma per la giornata della CONTRO-INFORMAZIONE ITALIANA
Il 10 settembre avrà inizio il CORTEO PER LA LIBERTA’ DI SCELTA in Piazza Della Repubblica insieme all’Associazione Cliva e RIP.
L’11 settembre, ritorneremo in Piazza Bocca della Verità per l’atto finale di The Walk of Change, che, attenzione, non rappresenta una fine, ma l’inizio del cambiamento del popolo italiano. In questi 4 giorni parleremo di libertà, di costituzione, di libera informazione, di libera scelta e di vaccini. Risponderemo alle…

CARA MINISTRA LORENZIN...

Dal sito Sa Defenza http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/cara-ministra-lorenzin.html CARA MINISTRA LORENZIN... IN SARDINYA ABBIAMO I NURAGHE, LE DOMUS DE JANS, LE TOMBE DEI GIGANTI E DELLE SUE SCUOLE FATISCENTI E INSANE E A CUI LEI NON FA MANUTENERE NE ABBIAMO FIN SOPRA I CAPELLI! Cara Signora Ministra Beatrice, vorrei informarLa che abbiamo trovato già altre strade per poter far vivere una vita felice ai nostri figli, senza nessuna polemica e senza entrare nello specifico rispetteremo la legge così come vogliono i nostri abili legislatori, se i bambini non potranno entrare a scuola, quella stessa scuola che voi lasciate cadere a pezzi, faremo fare le lezioni ai nostri figli nelle Tombe dei Giganti, nelle Domus de Janas, dentro ai Nuraghi della nostra amata Sardegna, faremo toccare Loro con mano ciò che eravamo, ciò che li circonda, andremo a sentire le storie dei Pastori, le faremo raccontare ai nostri bambini come si faceva una volta, insegneremo Loro a mungere e a fare il formagg…

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: Aumenta la probabilità di un annuncio di un nuovo sistema finanziario, e di una guerra civile negli Stati Uniti.

Poi, dal momento che la sua visita apparentemente non è riuscita a fare abbastanza pubblicità, sembra che sia stato inventato un falso scandalo che coinvolge la visita a Fort Knox, l'eclissi solare e le immagini della moglie in bikini.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: L'epidemia di influenza del 1918 è stata causata dai vaccini

Pochissime persone sanno che la peggiore epidemia che ha mai colpito l'America, l'influenza spagnola del 1918, è il risultato di una massiccia campagna di vaccinazione a livello nazionale (e mondiale). I medici hanno detto alla gente che l'influenza è stata causata da germi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte