Passa ai contenuti principali

Il punto su: Processi, Disclosure o arresti di massa?

katypang - flickr - CC licence

Nelle ultime settimane, le notizie 'alternative' e le canalizzazioni hanno parlato di tre diversi possibili accadimenti: processi in atto riguardanti le banche centrali dei G7 in primis la Federal Reserve americana, arresti di massa da parte delle autorità di polizia supportate dall'esercito, e la Disclosure, ovvero l'annuncio pubblico della presenza extraterrestre e dei rapporti dei governi con entità non terrestri. Vediamo se e come questi tre avvenimenti possano essere legati tra loro.

da iconicon:
Al momento degli arresti dei Cabalisti seguirà un insieme di comunicazioni, trasmissioni, broadcast internet e documentari con cui verrà presentato questo momento fondamentale, articolato in tre fasi principali con cui l’intera platea mondiale verrà resa partecipe dell’evento: l’Annuncio, la Catarsi, la Celebrazione. [...]
Secondo fonti di diversa natura, intel, channeling, profezie, sarà l’attuale presidente Obama il prescelto per tale storico annuncio. Tuttavia sulla sua figura e la sua condotta finora ancora non c’è chiarezza, come appare in QUESTO LINK. Esistono scenari alternativi, nei quali tale presidente venga sollevato dall’incarico per il cambio di governance pianificato come per tutti gli altri governi connessi alla Cabala criminale. Sostanzialmente fino all’ultimo istante non è dato sapere a chi spetterà l’onore di annunciare la Disclosure, l’inizio dell’Era Galattica della Terra.

canalizzazione di Ashtar Sheran tramite Gabriel (19 aprile):
I vostri leaders hanno deliberato e noi abbiamo già una data chiave per la disclosure. I nostri alleati hanno lavorato bene durante quel periodo per raggiungere questo successo.
canalizzazione degli Olympians tramite demetra:
Il nostro prossimo messaggio sarà riguardo al nostro primo contatto. Per motivi di sicurezza la data non è annunciata. Uno dei vostri media annuncerà che stiamo arrivando. 

ancora su iconicon.it sulle prelazioni legali
Il Federal Reserve System è giunto al capolinea.
Sul sito di David Wilcock, al momento il più avanzato sul tema degli arresti imminenti, appare notizia di una svolta che dà sicuramente la prova che molte cose stanno accadendo.
Come David scrive: “A partire da questo intervento, i vincoli sono stati collocati contro tutte le dodici banche della Federal Reserve. Sappiamo già che non hanno i mezzi per soddisfare tali obblighi. Questo è un passo critico che conduce a degli arresti di massa e alla sconfitta della tirannia finanziaria.
SalusaItaliano ne ha parlato in questo post. In pratica, a partire dalla richiesta di incassare il contro valore in oro relativo a obbligazioni emesse dalla Federal Reserve americana, e nell'impossibilità di questa, e di tutte le banche centrali dei G7 presso cui sono stati intimate le richieste di controvalore, sarebbero partiti indagini legali che, secondo gli accusatori, porterebbero a svelare tutta la rete economica che sta dietro ai poteri occulti. Kerry Cassidy ha, il due maggio, intervistato i fautori di queste cause che hanno dato ampi dettagli e spiegazioni. LINK.

Penso sia nota alla maggior parte di chi legge la vicenda relativa agli arresti di massa, in particolare legata a quanto affermato da Drake in numerose trasmissioni radiofoniche, e che potete trovare riassunta in QUESTI ARTICOLI di SalusaItaliano.


In conclusione parrebbe che le cause legali servano a scardinare il sistema economico e a dare ulteriore sostanza agli arresti di massa, e che le necessarie rivelazioni che verrebbero fatte al momento in cui la notizia degli arresti raggiungerebbe i media principali comprenderebbero anche la Disclosure.

In realtà le tre notizie paiono originare da fonti e ambiti diversi tra loro e apparentemente scollegati. Non è nota l'esistenza di un ispiratore comune. Che siano i nostri fratelli della Federazione Galattica di Luce?


fonti:
http://www.iconicon.it/blog/2012/05/big-planetary-event-update/
http://ourfamilyofthestars.blogspot.pt/2012/04/english-portuguese-francais-ashtar.html
http://www.iconicon.it/blog/2012/04/vicolo-cieco-la-federal-reserve/
http://freedomreigns.us/
http://www.wolfspiritradio.com/archive/dl.php?id=Freedom_Reigns
http://salusaitaliano.blogspot.it/2012/05/gli-olympians-e-il-concilio-centrale.html


Commenti

Post popolari in questo blog

Il pensiero positivo espande, quello negativo distrugge. Vediamo perchè e cosa significa.

La materia apparentemente risponde solo alle leggi fisiche, ma in realtà tutto viene creato dal pensiero. La materia ha una grossa inerzia al cambiamento e questo fa percepire la apparente ininfluenza del pensiero su di essa. In realtà tutto è creato dal pensiero anche se ci vuole del tempo per manifestarlo.Quando emettiamo o chi ci circonda emette dei pensieri negativi stiamo di fatto utilizzando lo strumento di distruzione della creazione che si manifesta nella materia come un senso di riduzione del se. Tale riduzione non si manifesta immediatamente a livello fisico anche se con il passare degli anni questi pensieri negativi possono portare a un impoverimento della efficienza anche del nostro corpo fisico. Avrete sentito parlare dei cosiddetti iettatori o menagrami, in effetti con uno specifico pensiero negativo unito a volte a specifiche tecniche e ad una intensità particolare può portare reali conseguenze nel mondo fisico.L'opposto di tutto questo è il pensiero positivo, l'…

BENJAMIN FULFORD: Società segrete, servizi segreti e religioni: l'attuale equilibrio di potere

La guerra segreta per il pianeta terra si è intensificata e si avvia verso una sorta di climax.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: Storia segreta del Mondo dal 2000 al 2018

Gli asiatici fondarono un gruppo di alleati occidentali che divenne la cosiddetta White Dragon Society (WDS). Questo gruppo comprende persone di alto livello nel Pentagono, la CIA, l'FSB russo, la famiglia reale britannica, la massoneria, la Loggia P2 Vaticana , ecc.


ARTICOLO COMPLETO

Nino Galloni: “Siamo quattro milioni di eroi”.

“Come è possibile che si parli di crisi se non c’è nessuna scarsità reale delle risorse produttive, delle materie prime, dell’approvvigionamento, dei prezzi, dei costi e delle quantità nell’economia globale? Noi “crediamo” che ci sia una crisi, ma la crisi è solo una crisi di cons


ARTICOLO COMPLETO