Passa ai contenuti principali

Messaggio di SaLuSa del 28 maggio 2012 a Isabel Henn

Le canalizzazioni possono permetterci di creare una nuova realtà svincolandoci da ciò che siamo stati educati a credere, e ci offrono nuovi punti di vista. Possono anche veicolarci i punti i vista parziali di chi canalizza o di chi può influenzare il canalizzatore.


Pensate positivo, e create con amore i pensieri dei cambiamenti in essere.


Sono successe molte cose, dall'ultima volta che ho parlato attraverso questo canale. Gli arresti sono stati ampliati, e altre cose sono susseguite, anche se finora non è riportato  riguardo ad esso, nei vostri mezzi. Ma questo solo come un rapido aggiornamento.

Vorrei segnalare il contrario. Mentre ascolto oggi attraverso altri canali, l'eclissi solare è stato un successo completo. Le globali meditazioni combinate, e le costellazioni stellari estremamente rare, hanno cambiato l'energia e le vibrazioni sulla Terra. L'amore è ora la potenza dominante, e continuerà ad essere più persistente. I cambiamenti nel vostro corpo, permettono di inviare energia sulla Terra, per far in modo di svegliare più persone.

Durante l'eclissi, molti Operatori di Luce e Figli delle stelle, sono ascesi nella quinta dimensione o superiori. Spesso non notato e senza lasciare alcun ricordo di esso. La maggioranza di questi Maestri Ascesi, è tornato sulla Terra attraverso un portale, per aiutare l'umanità nel tempo rimanente, fino alla fine dell'anno, nel  loro processo di Ascensione. Ognuno ha la possibilità di ascendere, se lo desidera, ed è pronto per questo. Alcune persone preferiscono rimanere nel  loro attuale mondo 3-D , altri non sono ancora pronti per il loro sviluppo. Queste persone resteranno nella 3D della Terra, ma in condizioni migliori. E' il loro libero arbitrio, se dovessero scegliere di soggiornare in 3D, e questo va rispettato. Tutti potranno eventualmente compiere l'Ascensione, non vi è alcun limite di tempo per questo. Quindi per favore non preoccupatevi di loro .

Oltre ai recenti Maestri Ascesi, molti altri Maestri Ascesi sono tornati sulla terra, mediante portali. Noi della Federazione Galattica, li supportiamo, e così l'umanità dalle nostre astronavi. Siamo in contatto costante con i nostri alleati della terra, e quindi possiamo intervenire in qualsiasi momento. Atti di guerra, saranno un ricordo del passato, lo scoppio di una terza guerra mondiale, sapremo come prevenirla. Potete essere calmi e preparare sè stessi, con i vostri sforzi congiunti, per un futuro di pace e per l'Ascensione. Pensate positivo, e create con amore i pensieri dei cambiamenti in essere. L'avete già fatto, ora dovete  manifestare loro con le vostre creazioni nell'ADESSO.

Io sono il Siriano SaLuSa, e osservo ogni giorno dalla mia astronave madre verso il basso sul vostro bellissimo pianeta, che brilla più luminoso di giorno in giorno, mentre sempre più persone si svegliano, e le loro belle luci brillano ampiamente. Attendo con ansia il giorno in cui possiamo solcare il vostro terreno, per fare la vostra conoscenza. Questo giorno si sta continuamente avvicinando.

Grazie SaLuSa

attraverso Isabel Henn


Traduttore: Mario http://www.facebook.com/groups/133887850028328 
fonte Isabel Henn: http://isa59.want2blog.net/

Commenti

  1. Ciao Vita,

    come mio solito ti aggiorno sulle ultime da Cobra, tradotte per noi dal mitico Jervè:

    http://www.iconicon.it/blog/2012/05/5-giugno-il-ritorno-della-dea/

    Rendiamole virali... se hai altri mezzi oltre questo splendido Blog, usali pure... ehehehe! :)

    --
    Con affetto...

    Fabio.

    RispondiElimina
  2. Ciao Fabio! Provvedo a pubblicare e diffondere! Abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

Progetto Mondo Migliore, benessere economico o la Sola Rivoluzione?

L'evoluzione della sperimentazione umana passa attraverso l'ampliamento della coscienza, la consapevolezza della situazione in cui ci troviamo e la sua trasmutazione nella nuova creazione.
Questo post vuole proporre una prospettiva allargata in cui collocare il significato del progetto Mondo Migliore. Quali i suoi motivi di fondo? Come si inserisce nell’attuale contesto di evoluzione dell’umanità? Quali i suoi possibili esiti?

Una prospettiva gnostica allargata
Mi servirò della metafora gnostica per aiutarmi a descrivere la attuale condizione della incarnazione umana.
In questa metafora la terra, intesa come ambiente di sperimentazione della realtà, fu creata da Sophia, un ‘Eone’, ovvero una emanazione diretta della Sorgente. La Sorgente per essere tutto e completa, non può differenziarsi da Se Stessa, ma, per il suo amore creativo, si immagina, pensa, a qualcosa di diverso da Sé, generando, in prima istanza, gli Eoni, sue dirette emanazioni.
E proprio da un pensiero di questo Eo…

BENJAMIN FULFORD: La mafia khazariana cerca protezione cinese, in lontananza si profilano i Tribunali Militari

Il WDS ha ribadito la sua posizione secondo cui un giubileo è l'unica risposta.


ARTICOLO COMPLETO

CROLLO DEL PONTE MORANDI - ESPLOSIONE VISIBILE DALLE RIPRESE AUTOSTRADALI

Ho scoperto un dettaglio fondamentale nel filmato di "Società per autostrade italiane". Quel filmato che la Procura genovese ritiene ininfluente. Un dettaglio che scagiona gli stralli (tiranti) ed avvalora fortemente la tesi della demolizione controllata del ponte Morandi, ma scartata a priori dal


ARTICOLO COMPLETO

Q 6 ottobre 2018

They want you DIVIDED.
DIVIDED by RACE.
DIVIDED by RELIGION.
DIVIDED by CULTURE.
DIVIDED by CLASS.
DIVIDED by POLITICAL AFFILIATION.
DIVIDED YOU ARE WEAK.
TOGETHER YOU ARE STRONG.
This movement challenges their ‘forced’ narrative.
This movement challenges people to not simply trust what is being reported.
Research for yourself.
Think for yourself.
Trust yourself.
This movement is not about one person or a group of people.

Liberata la Rai: Sottratta alle oligarchie finanziarie. E’stato dato al popolo quello che è del popolo. (di Francesco Amodeo)

Quel cecchino non ci perdeva mai di vista. Col viso coperto dal passamontagna disteso sul tetto dell’Hotel Marriott di Copenaghen seguiva dall’alto ogni nostro passo.


ARTICOLO COMPLETO