Passa ai contenuti principali

Il Cambiamento - La sola rivoluzione

Siamo stati educati a pensare che 'tutto cambia affinché nulla cambi'. Ci è stato detto che la storia è ciclica, e che una apparente rivoluzione accade solo perché, alla fine, le cose ritornino ad essere quelle che sono sempre state.

Nel suo libro 'La sola rivoluzione' Jiddu Krishnamurti ci dice che la vera rivoluzione esiste, ma non accade al di fuori di noi, e nemmeno nell'ambito della nostra mente-pensiero. Può accadere solo con la de-identificazione con la nostra mente, il nostro corpo, e la riappropriazione di quanto, ed è il nostro autentico sè, è non manifesto. Allora avverrà l'azione immediata senza pensiero, che è la vera e sola Intelligenza, ed è Amore.


E' tempo di agire, cosicché 'la sola rivoluzione' entri nel manifesto.

E' tempo di abbandonare quanto non ci appartiene più.
E concretamente di slegarci dalle energie dello sfruttamento, della competizione, degli obblighi per la sopravvivenza, del concetto di 'tenore di vita', della carenza di risorse. L'uomo è un essere sociale, e quando questi concetti saranno diffusi dai mezzi di informazione, o dal sentire comune, 'la sola rivoluzione' avverrà per tutti.

Che sia chiaro: i blocchi di paura a cui siamo stati educati, e che ci siamo auto-imposti, non sono facili da rimuovere, e risiedono al di sotto della nostra coscienza (nel subconscio). Con le corrette informazioni possiamo abbandonare questi blocchi, se essi ci tengono legati a quanto non ci appartiene.


Consiglio la visione del seguente video almeno una volta a settimana, se lo sentirete affine alle vostre energie.

Eccone i punti principali:

Si può uscire dalla trappola del 'dobbiamo lavorare per mangiare'

Porta l'attenzione sulla tua essenza e non ascoltare gli 'esperti'

Il lavoro deve esprimere la tua essenza

Trova il lavoro che esprime ciò che tu sei

Non farti spaventare dagli esperti e dalle statistiche

Accetta lavoro coerente con la uta essenza

Il lavoro serve a te e non viceversa. Le risorse naturali e gratuite della Terra ti spettano.

L'idea del 'tempo che manca' è stata inventata.

Trova il lavoro che ami, e se non c'è inventalo.

Anche la fabbrica e l'ufficio, il posto fisso sono state inventate. Così anche tu puoi ancora oggi inventare il lavoro.


Lavora per esprimere amore.

Evita chiunque non sia daccordo con i seguenti punti:
- tu sei un essere umano essenzialmente spirituale
- non sei 'un ruolo', il lavoro deve esprimerti pienamente
- scegli persone e situazioni in cui la dignità viene rispettata
- tu concedi l'uso del tuo corpo per fare un favore al mercato
- esprimi amore anche nel lavoro, fai un lavoro in cui puoi esprimere le condizioni che ami,
- fai un lavoro che ti possa far manifestare Amore, Verità e Bellezza. Altrimenti il lavoro ti distruggerebbe, privandoti della tua essenza.
- nessun compenso può cancellare la tua essenza, figuriamoci i compensi inadeguati

In questo modo:
- ti sentirai sereno
- non ascoltare le profezie negative altrui
- sei soddisfatto perché realizzi un piano superiore: manifesti Amore, Verità e Bellezza

Il fatto è che per uscire dalla trappola del 'dobbiamo lavorare per mangiare' si deve portare la propria attenzione e intenzioni sul piano spirituale. Puoi non crederci, ma il fatto rimane.




fonti
youtube http://youtu.be/wJMYbGw9eGQ   www.comelavitaquandotisorride.com
si ringrazia raggioindaco per la segnalazione
articolo di salusaitaliano.blogspot.it




Commenti

  1. Per 'Anonimo': per inviare messaggio agli 'alieni' è possibile contattare uno dei canalizzatori (in fondo alle canalizzazioni che pubblichiamo mettiamo la fonte originale), oppure contattare un 'contattato' (segnaliamo Marina Tonini su facebook, Annalisa di noiegliextraterrestri.blogspot.it), oppure puoi contattare Cobra (afferma di avere un contatto diretto con i Pleiadiani) tramite il suo blog 2012portal.blogspot.it.
    Abbraccio.

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

Benjamin Fulforf: Trattati segreti indicano l'inizio di grandi cambiamenti nel mondo già a partire da marzo

Intere negoziazioni si stanno svolgendo ai più alti livelli del potere mondiale sia in segreto che in pubblico, concordano molteplici fonti. Queste potrebbero adempiersi in annunci che cambiano la terra già a marzo, dicono.


ARTICOLO COMPLETO

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo Benjamin Fulford   Sa Defenza   ...


ARTICOLO COMPLETO

Consapevolezza del negativo. Depressione o scoperta di una meravigliosa realta'?

Molto negativo sta venendo alla luce.
Informazioni di un male al limite dell'accettabile. La verita' e' che vedere questo male e' l'inizio della scoperta di una realta' meravigliosa. Perche'?



Semplicemente perche' chi crea questo male lo fa anche per tenerci lontano dalla nostra vera realta'.
Quale?
Che siamo tutti punti focalizzati di un unica Coscienza che, tramite noi, crea qualsiasi sperimentazione ci venga in mente.
La separazione, l'odio, l'asservimento, spesso accettato razionalmente dall'asservito, lo sfruttamento e il dominio dell' "altro" sono solo illusioni, pensieri di un incubo (per quanto, nel meccanismo della nostra percezione, siano vissuti come assolutamente reali nell' incubo della sofferenza).

Scopri il male, scopri i suoi scopi.
Liberatene e trova te stesso.
Trova la Realta', che e' meravigliosa.

Gilets Jaunes: Francesi come i Palestinesi! La CRIMINAL-POLICE spara FLASH BALL alla testa!!

Francesi come i Palestinesi. Psicopatici che sparano flash ball alla testa. Tanti manifestanti hanno già perso l’occhio. E, cosa incredibile in un paese occidentale, i morti sarebbero una ventina. 


ARTICOLO COMPLETO

Le 14 tavolette di Enki (ex capo Anunnaki del pianeta terra)

Si consiglia di aggiungere questa pagina ai segnalibri per riferimenti futuri. È inclusa una serie di video affascinanti che potresti considerare di ascoltare quando vai a letto. Coloro che non imparano dalla storia sono condannati a ripeterlo.


ARTICOLO COMPLETO