Passa ai contenuti principali

Trascendere il pensiero

NASA Goddard Photo and Video - flickr - CC licence
Spesso si utilizza il termine di 'minoranza consapevole', soprattutto in riferimento alle persone che sono a conoscenza delle scie chimiche, del sistema dell'elite bancaria, degli utilizzi della moneta e del debito come sistemi di coercizione sociale, e della manipolazione della politica.

Per essere di valore queste consapevolezze devono comunque mantenersi in un ambito di razionalità per non scadere nella pura contrapposizione o nel seguire teorie non verificate e spesso diffuse con secondi fini.

Possono anche essere accompagnate da fini etici, dal desiderio e dall'effettivo impegno per cambiare queste situazioni delle quali si soffre.

Ma la consapevolezza inizia e finisce con questo?



La consapevolezza, nella sua piena realizzazione, è la consapevolezza della Verità, ovvero di cosa o chi si è veramente.

Culturalmente siamo stai abituati e profondamente condizionati a considerare queste domande come 'dubbi esistenziali', eterni travagli che ci accompagnano per tutta la vita senza risposta.

Questo condizionamento fa parte di quel meccanismo o sistema che ci tiene intrappolati nella attuale percezione della realtà, fatta indubbiamente di conflitto e problemi.

In realtà è possibile dare risposta a queste domande.

Come?

L'interpretazione della realtà, che è poi quello che noi chiamiamo 'mondo reale', dipende da quello in cui noi ci identifichiamo. Ci siamo identificati per millenni con la nostra mente, con l'idea che abbiamo di noi stessi, tanto fortemente da arrivare a concludere che noi siamo i nostri pensieri, noi siamo i realizzati, i delusi, i conformisti, i ribelli, gli innovatori, gli intellettuali eccetera, eccetera, noi siamo il pensiero che abbiamo di noi stessi.

La scienza, (un caso?), negli ultimi secoli ci ha poi convinto che non siamo altro che un prodotto di reazioni chimiche, che per uno strano fenomeno di complessità si sono rese coscienti di se stesse.
In verità la coscienza non è mai stata spiegata a fondo dalla scienza, che, contrariamente a quanto dovrebbe, si mostra conservativa quando incontra qualcosa che non rientra nei propri postulati.
Ultimamente, comunque, anche la scienza ha abbandonato questi paradigmi, basta pensare alle teorie quantistiche, nelle quali l'osservatore è causa della determinazione della realtà.

La verità è che noi siamo essere, puro essere cosciente di se stesso. Siamo coscienza pura al di là del nostro pensiero.

Il potere che è in questo è il vero potere, non quello immaginato dal nostro pensiero in questo momento, ma il potere della creazione, della Sorgente.

Raggiungere la percezione vera di questo, viverlo, è la vera consapevolezza.

Due sono gli strumenti di cui siamo dotati per raggiungere la piena consapevolezza: la sofferenza o l'evoluzione senza sofferenza.

Il disagio, la sofferenza, sono quelli che, fino ad ora, hanno spinto alla ricerca del cambiamento, a cercare un senso alla sofferenza, e ad agire per porvi fine.

L'acquisizione della consapevolezza senza sofferenza è l'opportunità che fa la differenza in questo momento, e ci fornisce uno strumento gioioso per il solo cambiamento possibile.
oltre12.net

kiuko - flickr - CC licence


articolo di http://salusaitaliano.blogspot.it/

Commenti

Post popolari in questo blog

Un Governo giallorosso PD M5S sarebbe un obbrobrio, e vi spiego perché - Claudio Messora

in autunno nasce la nuova informazione. Se vuoi essere protagonista della nuova tv, aiuta Byoblu: https://ift.tt/2Lc2tVL Governo giallorosso PD M5S sarebbe un obbrobrio, e vi spiego perché - Claudio Messora----tag: Claudio Messora, Byoblu, Governo, M5S, Movimento 5 Stelle, PD, Partito


ARTICOLO COMPLETO

Vladimir Putin: l'Occidente è controllato da pedofili satanici

GFM riferisce : Questo è un commento sorprendente che arriva da un leader mondiale , gli occidentali e gli europei sono abituati a una combinazione di propaganda, di retorica politica rosea, e azione "un discorso" che non rivela nulla (e oscura la base del progetto).


ARTICOLO COMPLETO

La Bestia si contorce, e colpisce.

La primavera scorsa è sembrata un periodo di forte presa di consapevolezza nel senso di una liberazione evolutiva del pianeta.


Discussioni e dibattiti sul ritorno ad una sovranità nazionale finalizzata a garantire l'esercizio della democrazia da parte del popolo, in primis in relazione alla sovranità monetaria. Nazioni sovrane viste come strumento di espressione delle individualità locali finalizzato ad una armonia globale.

Il caso Epstein, che prometteva di attaccare alcuni dei principali attori del deep state, o governo ombra, o ordine mondiale, o cabala, come vogliamo chiamare la organizzazione che ha invaso la maggior parte delle istituzioni e dei media, e che ha come obiettivo una oligarchia tecno-finanziaria che domini la popolazione in pieno stile tirannico dittatoriale, seppure con gli strumenti della tecnocrazia finanziaria e del controllo di massa capillare, il tutto mascherato da un falso socialismo, da false garanzie dei diritti delle minoranze, dal politically correc…

Il Dirottamento. Alle ragioni più profonde del "sistema".

Volontà di ricchezza, volontà di potere, importanza, le Elite tecno-finanziarie globalizzatrici che vogliono dominare il mondo hanno già tutto questo a disposizione. Sanno bene che il denaro non ha un valore in se stesso, ma è uno strumento di dominio estremamente efficace, e che ne possono creare dal nulla quanto ne vogliono, secondo i meccanismi da loro creati.
Il denaro non è quindi il fine ultimo. 
Ma perché, da dove deriva questa sete di dominio tale da creare guerre fabbricate a tavolino, emigrazioni di massa conseguenti, squilibri economici, sistemi finanziari basati sul debito inestinguibile (e illegittimo)?


La tua percezione della realtà crea e plasma la realtà stessa. Per questo fino dalla nascita la tua percezione viene falsata, nel (inconsistente) credo del materialismo, e in innumerevoli convinzioni di limitatezza e separazione, nella perdita di contatto con la tua realtà di creatore, con la tua Essenza. 
Il sistema utilizza noi, particelle della Sorgente creatrice, dirott…

Tornare A Casa – Ashtar – Parte 6

La vostra energia sarà il segnale di avvertimento per: “LA NAVE È ARRIVATA! TEMPO DI TORNARE A CASA ”. E anche se provate a negarlo, non resisterete a questa chiamata. Almeno la maggior parte non resisterà, perché sono venuti con voi e vorranno tornare con voi.


ARTICOLO COMPLETO