Passa ai contenuti principali

Presidente della Bolivia all'ONU: il 21 dicembre è la fine di odio e l'inizio dell'amore, la fine della menzogna e l'inizio della verità.

"E vorrei dire che, secondo il Calendario Maya il 21 dicembre segna la fine del non-tempo e l'inizio del tempo.
È la fine del Macha e l'inizio del Pacha. 
E' la fine di egoismo e l'inizio della fratellanza. 
E' la fine dell'individualismo e l'inizio del collettivismo ... il 21 dicembre di quest'anno.

...
Gli scienziati sanno molto bene che questo segna la fine di una vita antropocentrica e l'inizio di una vita biocentrica.
E' la fine di odio e l'inizio dell'amore. 
La fine della menzogna e l'inizio della verità. 
E' la fine della tristezza e l'inizio di gioia. 
È la fine della divisione e l'inizio dell'unità. "


Lo dice il Presidente della Bolivia in un discorso all'ONU dello scorso settembre. Discorso, ovviamente, ancora attualissimo.

E si aggiunge il Ministro degli Esteri Boliviano:
"Secondo il calendario Maya il 21 dicembre 2012 sarà la fine di una civiltà e l'inizio di un altra che implica transizione spirituale verso una nuova coscienza cosmica."



fonti:
http://removingtheshackles.blogspot.it/2012/11/bolivian-pres-evo-morales-dec-21-is-end.html
http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=261515
http://webtv.un.org/watch/bolivia-general-debate-67th-session/1863127442001

Commenti

  1. L'evoluzione dell'essere umano a livelli superiori di Spiritualità. Il cambiamento lo sto aspettando

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

Benjamin Fulforf: Trattati segreti indicano l'inizio di grandi cambiamenti nel mondo già a partire da marzo

Intere negoziazioni si stanno svolgendo ai più alti livelli del potere mondiale sia in segreto che in pubblico, concordano molteplici fonti. Queste potrebbero adempiersi in annunci che cambiano la terra già a marzo, dicono.


ARTICOLO COMPLETO

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo Benjamin Fulford   Sa Defenza   ...


ARTICOLO COMPLETO

Ecco dove prendono i soldi per comprare il nostro debito pubblico.

"Chi compra il nostro debito pubblico, con quali soldi paga? La verità sconcertante nelle parole di Fabio Conditi e Francesco Carraro. Quanto ti rendi conto della grande illusione in cui ti hanno scaraventato, non la prendi bene."



Stanno arrivando i Minibot: eccoli! - Fabio Dragoni

Il debito pubblico, peraltro, è uno strumento dello Stato, non un problema come i fedeli adepti della religione di Bruxelles tentano di farvi credere da anni, perché "debito pubblico" significa in realtà strade, autostrade, ferrovie, infrastrutture che i nonni lasciano ai nipoti. C'è un limite alla spesa che è possibile soddisfare in questo modo? Certamente: il limite sarà raggiunto quando tutti i 2,7 milioni di disoccupati avranno finalmente un lavoro, mentre l'Europa viceversa costringe l'Italia ad avere una disoccupazione strutturale (da non sforare) fissata al 9,1%, in nome del contenimento dell'inflazione. È l'apoteosi della follia tecnoburocratica della finanza speculativa elitaria e globalista. E tutto mentre l'Italia è il terzo paese al mondo, dopo Usa e Germania, per riserve auree, con le sue 2.158 tonnellate. Si tratta dell'oro che abbiamo acquistato con il sudore della nostra fronte, ma il modo migliore per cancellare un diritto è farv…

Poteri massonici e misteri d'Italia: Carlo Palermo

"Collegamenti criminosi documentati permettono di individuare incredibili
attività concepite da un direttorio internazionale - radicato negli
apparati politici e militari degli Stati, nella Chiesa, nei vertici
delle oligarchie finanziarie - che ha manovrato la storia europea, gli
equilibri nel Mediterraneo, la crescita dell'estremismo islamico, la
democrazia incompiuta del nostro Paese fino al suo inesorabile declino.
Le chiavi interpretative di questo complesso quadro sono massoniche.
Sono nascoste nei palazzi del potere d'Italia, Francia, Svizzera, di
Londra e New York. "