Passa ai contenuti principali

Brzezinski - indicazioni per i media?: un risveglio universale della coscienza politica di massa

Il mondo dei media sa quali sono le persone di cui è 'buona cosa' riportare gli annunci, e alcune voci influenzano molto più di altre quanto viene poi rimbalzato fino al pubblico finale.
Brzezinski, di cui confessiamo non eravamo a conoscenza fino a pochi giorni fa, è certamente una di queste persone. Nella rete viene (non sappiamo se a ragione o torto), associato ai Rockfeller.
(Si veda wikipedia - link - per suo un ritratto).

Negli ultimi giorni egli è stato al centro di due dichiarazioni che, presumiamo, influenzeranno profondamente la visione del mondo che i media ci descrivono quotidianamente.
Aggiungiamo che da fonti che personalmente riteniamo affidabili, viene detto che il sistema economico equo di fatto è già in corso di sostituzione dell'attuale sistema bancario, e che i 'potenti che furono' stanno scegliendo se adeguarsi ad esso o essere tagliati fuori.

Quindi, cari 'media tradizionali', adeguatevi e iniziate a dare le notizie secondo la 'nuova prospettiva'!


Ecco le dichiarazioni di Brzezinski:

1. Brzezinski ha dichiarato che il dominio americano non è più possibile a causa di un cambiamento, mai sperimentato prima, ed una accelerazione sociale guidato da "comunicazioni di massa istantanee come la radio, la televisione e Internet", che hanno complessivamente stimolato " un risveglio universale della coscienza politica di massa."
fonte


2. Zbigniew Brzezinski non crede che ci sia alcun “obbligo implicito” per gli Stati Uniti “a seguire, come un mulo stupido, qualunque sia gli israeliani fanno.”
“Se decidono di iniziare una guerra, semplicemente partendo dal presupposto che ci sarà automaticamente un coinvolgimento in essa, penso che non sia l’obbligo di amicizia a farci dire ”non dobbiamo prendere decisioni nazionali da noi stessi“, ha dichiarato Brzezinski.
link all'articolo completo

articolo di SalusaItaliano

Commenti

Post popolari in questo blog

oltre12 segnala: PREVISIONI NUMEROLOGICHE ANNO 2018: LA RIVELAZIONE di Luca Carli

L’anno 2018 secondo la Numerologia possiede l’energia del numero 11. Solitamente le cifre andrebbero ridotte ottenendo un 2, ma l’11 è un numero Maestro di cui vi invito ad approfondire il significato in questo esaustivo articolo sul Il significato dei Numeri Maestri.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018

QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018. Di Interstellar. Fonte SGT Report. Le ultime informazioni provenienti da QAnon stanno mettendo in evidenza potenzialmente alcune brutte notizie per trafficanti e pedofili, non ultimo il numero senza precedenti di voli per Guantanamo Bay.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

2018. Soccombere o Creare? Ecco come. (un piccolo vademecum per l'anno nuovo)

La nostra realizzazione è, in questo momento, principalmente questione di rimozione dei profondi condizionamenti / programmazioni / emozioni negative a cui siamo drasticamente sottoposti fino dalla nascita: 1. blocchi e esperienze personali (questi hanno un aspetto più propriamente psicologico ma sono specchio di scelte fatte ad un altro livello di esistenza o vere e proprie influenza dirette di strutture di pensiero negative anche individualizzate). Non è competenza di questo blog, ne tra i temi trattati in esso. E' però importante che gli operatori del settore tengano sempre presente che c'è un preciso sistema, realizzato su più livelli di realtà, che crea specificatamente e volontariamente i problemi psicologici umani. La loro risoluzione è quindi legata alla liberazione della umanità intera.
2. deprogrammazione dalla immagine di realtà che ci è insegnata o imposta. Molto difficile da rimuovere perchè con gran parte di queste cose abbiamo finito per identificarci e quindi …

oltre12 segnala: Sale la tensione tra le linee di sangue e gli Illuminati mentre incombe lo scontro finale sul governo delle multinazionali statunitensi

L'attacco è stato seguito da un aumento dei terremoti e dell'attività vulcanica che "potrebbe corrispondere a un attacco a potenziali basi sottomarine in Cile, Perù, Papua, Nuova Guinea sott'acqua", continuano le fonti del Pentagono. Il funzionario della U.S.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: Il salto di paradigma

Non abbiamo più tempo, siamo al punto di non ritorno, è necessario effettuare un vero e proprio salto di paradigma. Per uscire dal baratro, bisogna realizzare nuove sinapsi di collegamento tra tutte le varie parti sociali, messe in conflitto e divise appositamente dagli interessi oligarchici.

ARTICOLO COMPLETO - fonte