Passa ai contenuti principali

Venerdì 21 dicembre 2012 non accadrà nulla.

in evidenza

Venerdì 21 dicembre 2012 non accadrà nulla.
Andrete al lavoro come al solito. Il giorno dopo farete la coda alla cassa del supermercato, forse sentirete un anziano parente perso nei suoi problemi. Il lunedì successivo andrete al lavoro alla stessa ora dopo esservi persi nel traffico.

Ma Venerdì 21 dicembre 2012 potrete anche pensare che non è vero che la carenza è lo stato naturale, potrete pensare che gli squilibri tra gli esseri viventi nel mondo sono creati dall'energia della divisione e della separazione, potrete guardare ai vostri pensieri, ringraziarli e constatare che voi siete qualcos'altro.
Potrete vedere che tutte le cose sono perfette, dato che sono nell'unico modo in cui possono essere. Potrete essere gioiosi.

E allora sorriderete una volta al vicino che non conoscete. Prenderete decisioni non basate sulla paura, ma sullo stato di gioia che è la nostra vera casa, e saprete che il mondo, che percepivate come negativo è servito ad esprimere, senza confini ne limiti espressivi l'unica cosa che può esistere e che anche voi siete, che è Amore.

Non avrete più l'intento di cambiarlo, ma lo cambierete senza nemmeno pensarci. Toglierete energia a chi, lontano o accanto a voi, perso in un enorme ma plausibile errore, pensa di dover dominare il mondo per poter ricongiungersi con il Tutto.

Darete energia solo al positivo, non lasciando che nessun turbamento, nessuna paura, nessuno stato d'animo vi tenga lontano da quello che siete, e agirete per davvero.

Ed allora vivrete, all'istante, in un nuovo mondo.


Ma la cosa più bella è che non dovete aspettare il 21, ma potete farlo già ADESSO.

SalusaItaliano.
_______________________

segue traduzione in italiano
 
Non guardare avanti, c’è una tempesta
Un’altro blocco stradale sulla nostra strada
Ma se andiamo, andiamo insieme
Le nostre mani saranno legate, qui, se restiamo 

Oh, abbiamo creato i nostri sogni perché ci portassero
Proprio nel posto dove eravamo una cosa sola


Ora spingiamo da una parte il passato per scoprire
Come vincere ciò che loro hanno perso

Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare
Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare

Quindi lascia che dicano che non possiamo fare di meglio
Dispongano le regole che non possiamo infrangere
Loro vogliono sedersi e guardarti appassire
La loro eredità è troppo difficile da accettare

Oh, abbiamo posizionato i nostri sogni perché ci portassero
Al centro, dove eravamo una cosa sola

Ora spingiamo da una parte il passato per scoprire
Come vincere ciò che loro hanno perso

Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare
Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare

Nelle loro menti e nei loro letti
Nei loro occhi si vede
Quando portiamo allo scoperto ciò che poi
Chiediamo e loro non sanno

Oh, dimmi allora
Volto le spalle mentre le probabilità stanno tutte contro di me
E tutti loro dicevano che sono stata ingannata
Ma le probabilità adesso sono dalla mia parte

Oh ah, oh ah
Congelati nel profondo dell’anima
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare

Oh, abbiamo posizionato i nostri sogni perché ci portassero
Proprio dove eravamo una cosa sola


Ora spingiamo da una parte il passato per scoprire
Come vincere ciò che loro hanno perso

Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare
Oh ah, oh ah
Adesso sappiamo che vogliamo di più
Oh ah, oh ah
Una vita per cui vale la pena di lottare

Commenti

Post popolari in questo blog

Progetto Mondo Migliore, benessere economico o la Sola Rivoluzione?

L'evoluzione della sperimentazione umana passa attraverso l'ampliamento della coscienza, la consapevolezza della situazione in cui ci troviamo e la sua trasmutazione nella nuova creazione.
Questo post vuole proporre una prospettiva allargata in cui collocare il significato del progetto Mondo Migliore. Quali i suoi motivi di fondo? Come si inserisce nell’attuale contesto di evoluzione dell’umanità? Quali i suoi possibili esiti?

Una prospettiva gnostica allargata
Mi servirò della metafora gnostica per aiutarmi a descrivere la attuale condizione della incarnazione umana.
In questa metafora la terra, intesa come ambiente di sperimentazione della realtà, fu creata da Sophia, un ‘Eone’, ovvero una emanazione diretta della Sorgente. La Sorgente per essere tutto e completa, non può differenziarsi da Se Stessa, ma, per il suo amore creativo, si immagina, pensa, a qualcosa di diverso da Sé, generando, in prima istanza, gli Eoni, sue dirette emanazioni.
E proprio da un pensiero di questo Eo…

BENJAMIN FULFORD: La mafia khazariana cerca protezione cinese, in lontananza si profilano i Tribunali Militari

Il WDS ha ribadito la sua posizione secondo cui un giubileo è l'unica risposta.


ARTICOLO COMPLETO

Q 6 ottobre 2018

They want you DIVIDED.
DIVIDED by RACE.
DIVIDED by RELIGION.
DIVIDED by CULTURE.
DIVIDED by CLASS.
DIVIDED by POLITICAL AFFILIATION.
DIVIDED YOU ARE WEAK.
TOGETHER YOU ARE STRONG.
This movement challenges their ‘forced’ narrative.
This movement challenges people to not simply trust what is being reported.
Research for yourself.
Think for yourself.
Trust yourself.
This movement is not about one person or a group of people.

12 OTTOBRE 2018 DI FRANCO REMONDINA Aaah.. ecco cos’era…

Ecco cosa era l’incontro del governatore della BCE con il nostro (nostro???) Caccarella: la fine dell’euro! In pratica Draghi ha detto: non vi aiutiamo in caso di crisi! Cosa significa? Che, a meno di “IMPEGNARCI” in una nuova MANOVRA STILE MONTI, la BCE non darà liquidità! Ecco cosa è


ARTICOLO COMPLETO

Liberata la Rai: Sottratta alle oligarchie finanziarie. E’stato dato al popolo quello che è del popolo. (di Francesco Amodeo)

Quel cecchino non ci perdeva mai di vista. Col viso coperto dal passamontagna disteso sul tetto dell’Hotel Marriott di Copenaghen seguiva dall’alto ogni nostro passo.


ARTICOLO COMPLETO