Passa ai contenuti principali

Giuliana Conforto: Vogliamo l’utopia. È impossibile? No, oggi è possibile e realizzabile.

Il ritorno all’età dell’oro

kiuko . flickr . CC licence
Dopo il 21 dicembre 2012, molti hanno tirato un sospiro di sol­lievo. Il mondo non è finito e la profezia dei Maya non si è avve­rata. Eppure qualcosa è successo.

L’evento è stato invisibile, ma sensibile, toccante non solo per l’attesa che ha suscitato a livello mondiale, ma anche perché ha segnato il definitivo tramonto di una vecchia era e l’inizio della notte che precede l’alba di quella nuova.

È una sensazione diffusa, per me una certezza: il mondo non fun­ziona, è in preda a una follia sempre più acuta, in una crisi che coinvolge tutti i livelli, umano, sociale e politico.
La “democrazia” significherebbe “governo del popolo”.

Quali “democrazie” fanno gli interessi dei popoli, garantiscono la distribuzione equa delle risorse, le pari opportunità, la salute dell’uomo e dell’ambiente? Sono di fatto paralizzate da schiera­menti “opposti”, poli che discutono sempre e non trovano mai i modi per realizzare la reale giustizia, la prosperità e il benessere, il bene di tutti e di tutto.

Vogliamo l’utopia.

È impossibile? No, oggi è possibile e realizzabile. Dobbiamo “pene­trare le pieghe sublimi della natura” come scriveva Giordano Bruno e “porgere l’altra guancia” come diceva Gesù Cristo.

Questi suggerimenti servono non a fare i buoni, i santi, gli eroi o magari i navigatori, come si dice di noi italiani, ma ad abbando­nare le armi utili all’esercizio del potere. Sono le vie da percor­rere se vogliamo scardinare in modo pacifico, utile al bene co­mune, l’inganno alla base del sistema mondiale: una “cono­scenza” che ignora il significato della Vita.

Qui in Europa abbiamo gli strumenti e lo spessore culturale neces­sari per comprendere che la “conoscenza” è un enorme bluff di cui siamo tutti responsabili in un modo o nell’altro.

Prosegui la lettura su Il ritorno all’età dell’oro

fonte: Il ritorno dell’età dell’oro

Commenti

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 11:06:2018

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 11:06:2018 Gli incontri pubblici dello scorso fine settimana sono stati il ​​vertice del G7 (ora G6 dopo il ritiro di fatto degli Stati Uniti) dei leader occidentali e un incontro al vertice della Shanghai Cooperation Organization (alias Eurasian Alliance).
from oltre12.net https://ift.tt/2HJcYvL Il vertice Kim/Trump, i Rothschild e la guerra finanziaria sono tutti collegati 11 giugno 2018 Benjamin Fulford Il ...

News: GOLPE DI MATTARELLA IL PRESIDENTE DELLA MERKEL IN ITALIA!

SA DEFENZA UN PRESIDENTE CHE FA GLI INTERESSI DEGLI STRANIERI E PENSA A INTERESSI ALTRI, COME QUELLI DELLE OLIGARCHIE UE, DELLA GERMANIA DI STANDARD&POOR NON È SUPER PARTES E NON PUÒ RAPPRESENTARE IL POPOLO! MATTARELLA DOPO 80 GIORNI HA FATTO UN TRAB

ARTICOLO COMPLETO - fonte

E nessuno guardi in alto

oltre12 segnala: SIAMO IN DITTATURA

Che brutta giornata per l’Italia e per la Democrazia. Era tutto pronto, anche io ero pronto a occuparmi di immigrazione e sicurezza, ma niente, qualcuno oggi ha detto NO.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: Ecco come la “moneta intera” può cambiare i destini dell’Europa

Il prossimo 10 giugno, gli occhi del mondo saranno rivolti ai Mondiali di calcio, che inizieranno solo quattro giorni dopo, ma banchieri e finanzieri guarderanno, invece, a cosa succederà nelle urne di Berna, Zurigo, Ginevra, Basilea, Lugano.

ARTICOLO COMPLETO - fonte