Passa ai contenuti principali

Il testo del comunicato stampa del OPPT del 4 Febbraio.

Nell'articolo di Hearthaware blog, il comunicato stampa del OPPT.

L’OPPT riscatta le nazioni in nome del popolo della Terra:
OPPT-foreclose-feat-bis
Mentre negli Stati Uniti, per la prima volta nella storia, più della metà dei cittadini (il 53%) ritiene che il Governo Federale costituisca una “minaccia” (esatto, la parola è proprio questa…) alla propria libertà personale e ai propri diritti civili (vedi indagine statistica del Pew Research Center for People and the Press, rilasciata il 31 gennaio), d’oltreoceano giunge un proclama del One People Public Trust, con preghiera di diffusione immediata in tutto il mondo.

Facendo leva sui suoi strumenti legali, o più correttamente sovra-legali (Law of One, Universal Law e Uniform Commercial Code), OPPT afferma di aver posto legittimamente sotto pignoramento, cioè di aver riscattato in nome del popolo della Terra, la principali corporations mondiali, che altro non sono che le nazioni del mondo, finte repubbliche registrate di fatto come società di diritto privato a scopo di lucro (vedi questo post per approfondire →)
Giorno dopo giorno, un numero dilagante di persone nel mondo sta compilando e depositando i moduli di emancipazione legale dal sistema di schiavitù (la documentazione downloadabile è allegata a questo nostro post). Nel frattempo, in Italia (una delle nazioni “liberate” legalmente dall’OPPT, vedi lista sotto) tali moduli sono già in corso di adattamento e traduzione da parte di esperti del settore. Non appena saranno rilasciati, li metteremo a disposizione del pubblico.

Ecco il testo del comunicato dell’OPPT, pubblicato stanotte al link www.scribd.com/OPPT-Press-Release:
4 Febbraio 2013 — The One People’s Public Trust avvisa ogni uomo, donna e bambino sul pianeta che oggi le banche e le corporations operanti su mandato dei governi “eletti dal popolo”, sono state pignorate per effetto del Libero Arbitrio dell’umanità. I titoli, le proprietà e diritti di queste corporations e tutti i loro assets sono ora debitamente salvaguardati e tenuti in custodia per il popolo di questo pianeta, in parti uguali. 
Da numerose indagini, sono emerse prove evidenti che i committenti, gli agenti e i beneficiari del moderno sistema di schiavitù hanno ripetutamente compiuto atti e pratiche ingannevoli, frodi, furti e sottrazione dei valori all’unico popolo di questo pianeta, senza la sua volontà nè il suo consenso intenzionale. 
Basandosi sulla stessa documentazione approntata da questo sistema di schiavitù, OPPT ha legittimamente, legalmente e regolarmente registrato l’ipoteca, il giudizio e il rimedio ai danni perpetrati dalle corporation alla gente di questo pianeta. 
Questa azione è il risultato di lunghi anni di indagini. La gente del pianeta, in ogni paese, potrebbe avere degli interessi finanziari derivanti dagli assets di questi ex-committenti, ex-agenti ed ex-beneficiari delle corporations e delle banche pignorate. Coloro che fossero interessati, sono invitati a esaminare la questione in autonomia sul sito http://oppt-in.com/
The One People’s Public Trust afferma che ogni uomo, donna e bambino ha valore inalienabile e diritti concessi e garantiti direttamente dal Creatore: nessuno è subordinato ad alcuna autorità artificiale, nè alle farse corporative nè agli interessi particolari di alcun soggetto, senza un appropriato consenso consapevole, volontario ed intenzionale stipulato previo contratto o accordo. 
OPPT ha espresso ciò che già era. Il popolo ha già determinato e richiesto che i sistemi bancari pubblici, i governi nazionali e i relativi sistemi giudiziari debbano essere pienamente trasparenti, responsabili, ed affidabili. OPPT ha debitamente messo in custodia i valori per tutti gli interessati, per tutte le persone in parti uguali.
Secondo il reblog di americankabuki.blogspot.it quella che segue è una lista parziale delle corporation riscattate, con redirect al numero di registro della SECU.S. Securities and Exchange Commission (cioè l’ente federale americano preposto alla vigilanza della borsa valori, analogo alla Consob italiana) presso cui i paesi della Terra sono depositati come società di diritto privato.
Oltre agli Stati Uniti d’America, sono elencati Australia (Queensland), Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Egitto, Grecia, Israele, ITALIA, Giappone, Corea, Messico, Perù, Sud Africa, Regno Unito di Gran Bretagna, Venezuela.

Link Originale: http://hearthaware.wordpress.com/2013/02/05/loppt-riscatta-le-nazioni-in-nome-del-popolo-della-terra/
segnalato di: http://linguaggioceleste.wordpress.com/

Commenti

Post popolari in questo blog

oltre12 segnala: Arrestata la mafia Khazariana: alle centinaia di arresti sauditi ne seguono centinaia negli USA

Il fatto è che la maggior parte dei politici di Washington, DC, si sono arricchiti nel momento in cui hanno iniziato a fare politica, in modi tali, che non possono essere giustificati nemmeno remotamente con i loro stipendi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Nello stile di IO-SONO. "Giudice Anna Von Reitz": Private corporation di servizi governativi che si propongono come governi.

sezione Trasmutazione
Il portare alla consapevolezza quello che, anche se non apertamente visibile, fa pienamente parte della nostra realtà, è uno strumento per conoscere Chi Siamo e cosa vogliamo Creare.



Bill di American Kabuki, ci porta all'attenzione quanto scritto lo scorso 7 Aprile 2015 dal "Giudice Anna Von Reitz" (anche chiamata Anna Maria Riezinger), che evidentemente conosce e interpreta i meccanismi legislativi dietro le "private corporazioni di servizi governativi". Invito ognuno a verificare in prima persona le sue interpretazioni.

In rete non sono molte le informazioni che riguardano Anna Von Rietz, anche se pare legata alla Supreme Court di Big Lake Alaska. Non sono riuscito comunque a trovare un elenco ufficiale di giudici che la riporti.

In fondo al post (nel quale traduco parzialmente quanto scritto da Judge Anna) i riferimenti al, citato nel seguito, 'Paradigm Report' e inoltre ad altri scritti di Anna Von Rietz.
oltre12.net
Audio video …

Bitcoin e criptovalute: un'altra forma di denaro o una tecnologia rivoluzionaria che potrà, per la prima volta, liberare l'umanità dal sistema finanziario centralizzato?

Bitcoin, criptovalute, basate sulla tecnologia blockchain.


L'innovazione che portano è rivoluzionaria.
Difficile comprendere la portata della innovazione che la tecnologia 'blockchain' sarà in grado di portare all'umanità.
E' un cambio di paradigma.


Nel mondo attuale tutto è gerarchico. Per la maggioranza è difficile pensare a un mondo senza autorità centralizzata, senza una gerarchia di governo che va dai comuni e risale, sempre più su fino alle organizzazioni mondiali. Difficile, se non impossibile, pensare a una educazione non normata dall'alto, ad una politica che non abbia organismi centrali, all'assenza di autorità centralizzata religiosa, militare, o finanziaria.
Tutto questo è stato voluto, implementato, inculcato nelle nostre menti fin dalla nascita da chi ha creato l'umanità come un proprio allevamento. Sapientemente.


La blockchain non è anarchia, è un altro modo, efficace, puntuale, di coordinare le persone, ma in modo decentralizzato, senza aut…

oltre12 segnala: L'epurazione dei mafiosi Khazariani si intensifica mentre Trump è al sicuro in Asia

In Medio Oriente, Hezbollah legato all'Iran ora amministra effettivamente il Libano dopo che il primo ministro saudita Saad Hariri è stato costretto a dimettersi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: 2 NOVEMBRE 2017 DI FRANCO REMONDINA: PER TUTTO IL RESTO C’E’ MASTERCARD

Se prima era una scelta, ora è diventata un obbligo. Cosa? La politica militare di intervento! E’ un argomento che non vi raccontano in tv.

ARTICOLO COMPLETO - fonte