Passa ai contenuti principali

E se il potere sovrano, quello delle istituzioni, non fosse poi così 'naturale'?

Zecharia Sitchin è un noto scrittore, studioso di testi e popolazioni antiche, soprattutto in relazione alla civiltà sumerica. I suoi studi lo hanno portato a conclusioni in contrasto con la scienza ufficiale, in particolare in relazione alle origini della specie umana.

Ecco cosa ipotizza, in base alle sue ricerche, nel suo libro 'La bibbia degli dei' riguardo alla nascita del 'potere sovrano' (pag. 125-127):


Come evidenziano i testi mesopotamici, gli Anunnaki istituirono il potere sovrano - quale aspetto di una civiltà superiore con gerarchie proprie - per creare una separazione fra loro stessi e le masse, sempre più numerose, di umani.

Prima del Diluvio Enlil [la principale figure della 'colonia' terrestre] si lamentava che «le dichiarazioni dei terrestri sono diventate opprimenti›› e che «il loro trambusto mi toglie il sonno». Gli dèi si ritirarono quindi nei sacri recinti, nelle piramidi a gradini (gli ziqqurat), al centro delle quali si trovavano le "E" degli dèi (letteralmente: le case, le dimore degli dèi).
E all'individuo prescelto, al quale veniva concesso il privilegio di avvicinarsi per poter ascoltare le parole della divinità, affidavano il messaggio divino da divulgare d popolo. La scelta del sovrano in genere spettava a Enlil, e in sumero, ciò che noi chiamiamo "potere sovrano", si chiamava "potere di Enlil".

Leggiamo nei testi che la decisione di creare il potere sovrano giunse solo dopo grandi sconvolgimenti e guerre fra gli stessi Anunnaki [...].
Questi aspri conflitti terminarono con un trattato di pace che divideva il mondo antico, con i relativi insediamenti, in quattro regioni.

[...] Quando, una volta prese le decisioni relative alle quattro regioni, dopo aver garantito la civiltà e il potere sovrano al genere umano "lo scettro del potere umano venne fatto scendere dai cieli", Enlil assegnò alla dea Ishtar (sua nipote) il compito di trovare un candidato idoneo per il primo trono della città degli uomini [...].


e ancora scrive:


Enlil si unì a Enki nel fornire al genere umano, a intervalli regolari di 3600 anni, tutte le migliorie che noi chiamiamo "progresso", a partire dal Paleolitico (vecchia età della pietra), massando per il Mesolitico e il Neolitico (media e nuova età della pietra) fino alla civiltà sumera, sorta sorta apparentemente dal nulla. Fu proprio con questa civiltà che vennero introdotte la domesticazione di piante e animali e il passaggio dagli utensili in pietra, all'argilla e al vasellame, fino agli strumenti in rame, segno distintivo di una civiltà evoluta.

oltre12.net


inserzione pubblicitaria



Commenti

Post popolari in questo blog

La liberazione planetaria è iniziata? Epstein: un milionario deviato o la vicenda nasconde tanto altro. In molti lo pensano.

Qualcosa si è mosso, innegabile.

Il milionario americano Epstein, personaggio di cui non è chiara l'origine della ricchezza, è stato arrestato con gravi accuse di ripetuti abusi sessuali su minori.

Ma che è Epstein? Solo un orribile miliardario deviato? In molti, sia nella stampa mainstream che nei canali più di nicchia, ritengono di no.

Il quadro che emerge dalle informazioni che si possono raccogliere, alcune fonti delle quali riporto di seguito, parla di un personaggio di alto livello, membro di potentissimi circoli, quali il Council of Foreign Relations e della Commissione Trilaterale, legato ai servizi segreti, forse con coperture nel Mossad oltre che nella CIA.

Ne segue che il suo arresto potrebbe essere veramente l'inizio del tanto annunciato smantellamento della 'Cabala', 'Mafia Kazariana', 'Deep State', Sovragovernance, 'Governo Ombra', come viene normalmente chiamata l'organizzazione, dai contorni ancora non completamente definiti…

La strategia di Ron Unz per sconfiggere i media mainstream è geniale

Sa Defenza L'articolo di Ron Unz "I media alternativi possono sconfiggere i media mainstream" ha molto senso, soprattutto, visto in prospettiva dei suoi stessi articoli in cui non evita di criticare la religione ebraica, il sionismo o abitudini radicate.


ARTICOLO COMPLETO

Roberto Pinotti sulla pseudomassoneria internazionale

Questa multiforme e variegata "pseudomassoneria" internazionale parallela e affaristica, materialista, atea e perseguente il potere, è assai meno appariscente e nota: ma essa è purtroppo divenuta ben più potente, or- ganizzata e importante di quella tradizionale. [...] Una realtà purtroppo ignota ai più - siano essi l'uomo della strada o il giornalista superficiale e disinformato che però concorre a fare opinione - a causa della diffusa assenza di informazioni e contenuti culturali in grado di fare loro superare superficiali generalizzazioni. Una realtà che non può essere ignorata e che deve solo essere avversata e combattuta.Dal libro "I signori del mondo"

Crisi di Governo - Sovranisti sotto attacco!

Sovranisti sotto attacco! L'asse Franco-Tedesco ha occupato i maggiori centri di potere di questa Europa tecnocratica bancaria che ha come obiettivo la colonizzazione di tutto il Sud Europa e dell'Italia in particolare.


ARTICOLO COMPLETO

Il senatore Walker: “Gli UAP sono una minaccia per la sicurezza”

No, non è più una questione sulla quale scherzare. E non è più un argomento per giornaletti scandalistici, visionari e complottisti.


ARTICOLO COMPLETO