Passa ai contenuti principali

E se il potere sovrano, quello delle istituzioni, non fosse poi così 'naturale'?

Zecharia Sitchin è un noto scrittore, studioso di testi e popolazioni antiche, soprattutto in relazione alla civiltà sumerica. I suoi studi lo hanno portato a conclusioni in contrasto con la scienza ufficiale, in particolare in relazione alle origini della specie umana.

Ecco cosa ipotizza, in base alle sue ricerche, nel suo libro 'La bibbia degli dei' riguardo alla nascita del 'potere sovrano' (pag. 125-127):


Come evidenziano i testi mesopotamici, gli Anunnaki istituirono il potere sovrano - quale aspetto di una civiltà superiore con gerarchie proprie - per creare una separazione fra loro stessi e le masse, sempre più numerose, di umani.

Prima del Diluvio Enlil [la principale figure della 'colonia' terrestre] si lamentava che «le dichiarazioni dei terrestri sono diventate opprimenti›› e che «il loro trambusto mi toglie il sonno». Gli dèi si ritirarono quindi nei sacri recinti, nelle piramidi a gradini (gli ziqqurat), al centro delle quali si trovavano le "E" degli dèi (letteralmente: le case, le dimore degli dèi).
E all'individuo prescelto, al quale veniva concesso il privilegio di avvicinarsi per poter ascoltare le parole della divinità, affidavano il messaggio divino da divulgare d popolo. La scelta del sovrano in genere spettava a Enlil, e in sumero, ciò che noi chiamiamo "potere sovrano", si chiamava "potere di Enlil".

Leggiamo nei testi che la decisione di creare il potere sovrano giunse solo dopo grandi sconvolgimenti e guerre fra gli stessi Anunnaki [...].
Questi aspri conflitti terminarono con un trattato di pace che divideva il mondo antico, con i relativi insediamenti, in quattro regioni.

[...] Quando, una volta prese le decisioni relative alle quattro regioni, dopo aver garantito la civiltà e il potere sovrano al genere umano "lo scettro del potere umano venne fatto scendere dai cieli", Enlil assegnò alla dea Ishtar (sua nipote) il compito di trovare un candidato idoneo per il primo trono della città degli uomini [...].


e ancora scrive:


Enlil si unì a Enki nel fornire al genere umano, a intervalli regolari di 3600 anni, tutte le migliorie che noi chiamiamo "progresso", a partire dal Paleolitico (vecchia età della pietra), massando per il Mesolitico e il Neolitico (media e nuova età della pietra) fino alla civiltà sumera, sorta sorta apparentemente dal nulla. Fu proprio con questa civiltà che vennero introdotte la domesticazione di piante e animali e il passaggio dagli utensili in pietra, all'argilla e al vasellame, fino agli strumenti in rame, segno distintivo di una civiltà evoluta.

oltre12.net


inserzione pubblicitaria



Commenti

Post popolari in questo blog

Benjamin Fulford: Il Giudice della Corte Suprema, il Presidente della Banca mondiale e un altro Rothschild cadono, nel mentre la rivoluzione continua

Benjamin Fulford: Il Giudice della Corte Suprema, il Presidente della Banca mondiale e un altro Rothschild cadono, nel mentre la rivoluzion...


ARTICOLO COMPLETO

81 dimissioni nell'abito bancario (11 avvenute ieri)

Lo smantellamento dell'attuale sistema di potere è uno dei temi ampiamente trattato nelle canalizzazioni. Per una descrizione più ampia clicca qui

In tutto il mondo proseguono le dimissioni nell'ambito bancario. Solo ieri ne sono segnalate 11, una oggi.
Riportiamo la lista compilata da American Kabuki (in inglese), con i link alle fonti giornalistiche:


(1) 9/01/11 (USA NY) Bank of New York Mellon Chief Resigns in a Shake-UP
http://loanworkout.org/2011/09/bank-of-new-york-mellon-chief-resigns-in-a-shake-up/


(2) 09/20/12 (SCOTLAND) SCOTTISH WIDOWS (RETIREMENT INVESTMENT SAVINGS FUND) There could be no Scottish representative on the board of Lloyds Banking Group, owner of Bank of Scotland, in future after it announced the departure of Lord Sandy Leitch, the chairman of Scottish Widows and group deputy chairman.
http://www.heraldscotland.com/mobile/business/company-news/warning-as-last-scot-leaves-lloyds-board-lloyds-could-lack-scottish-voice.15150830?_=20e772c9486b6372433ff2b886a31…

David Icke intervistato da RedIce su simbolismo della EU, della Chiesa, l’antica Babilonia e la rete di società segrete

RedIce: Sembra che la Unione Europea (EU) sia la ri-creazione, la ripetizione delle sacro Romano impero. Icke: Roma, è il centro di molte cose.


ARTICOLO COMPLETO

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 31:12:2018

Ancora più drammatica, le fonti dicono: "La missione del Segretario alla Difesa Patrick Shanahan sarà [per far conoscere al pubblico] la forza spaziale, riportare le truppe a casa, rilasciare la tecnologia extraterrestre soppressa, chiudere le basi oltremare, trasformare le spade in vomeri e ridur


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: La civiltà occidentale si avvia a reinizializzazione durante le vacanze

Una cosa su cui hanno concordato, però, è che verrà creata un'agenzia di pianificazione futura con un budget da mille miliardi di dollari. I quadri legali e finanziari per questa organizzazione sono stati negoziati dietro le quinte, secondo fonti della famiglia Reale e dei massoni P2.


ARTICOLO COMPLETO