Passa ai contenuti principali

Video per 'vedere quello che tutti hanno visto, e pensare quello che nessuno ha pensato'


Il video che segue non dà una indicazione sul perché gli 'squali' (capirete nel video) siano giunti a formulare con tanto impegno, e abilità, questo 'regno degli abissi' fondato sulla falsità e sull'inganno.
Questa 'creazione' è frutto dello stato, definito spesso dualismo o 3D, di separazione, del pensiero di individualità, che inevitabilmente porta a ego, paura con i conseguenti desideri di dominio e 'appropriazione' delle esistenze percepite come esterne. E tutto questo è uno stato di sperimentazione, che, come tutte le creazioni, amplia e aggiunge consapevolezza, all'Essere nel suo complesso.

Verso la fine rende però chiaro che è proprio uscendo dalle logiche e dai metodi degli 'squali', quindi dalla 'prospettiva dualistica', tramite l'ampliamento della percezione di se stessi al di fuori del pensiero di separazione (individuo), che si può porre fine alla loro creazione.


Il video è stato pubblicato da iconicon.it nella versione con sottotitoli italiani.


Commenti

Post popolari in questo blog

29 APRILE 2019 DI FRANCO REMONDINA Monizioni di avvicinamento!

In qualche modo le elites sono in uno stato di panico. Questa immagine dice chiaramente quanto siano preoccupati! Devo a Blondet e al suo sito questa immagine.


ARTICOLO COMPLETO

QAnon 13 Maggio 2019 – Tempo di Boom

QAnon 13 Maggio 2019 – Tempo di Boom. Di Interstellar. Fonte 8Chan. Aggiornato 09:09 UTC SETTIMANA DI BOOM IN ARRIVO. Il tradimento alla fine non paga molto bene. Q


ARTICOLO COMPLETO

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 29:04:2019

NA PRMEIRA PESSOA Um auto retrato surpreendentemente sincero do Presidente da Rússia, Vladimir Putin CONTEÚDO Prefácio Personagens Principais em 'Na Primeira Pessoa' Parte Um: O Filho Parte Dois: O Estudante Parte Três: O Estudante Universitário Parte Quatro: O Jovem especialista Parte Cin


ARTICOLO COMPLETO

FUBINI CONFESSA: SUL CORRIERE DELLA SERA HO NASCOSTO 700 BAMBINI DECEDUT...

Cosa faresti con cento milioni di euro? Guido Grossi

Se all’improvviso tu avessi a disposizione cento milioni di euro, quale desiderio vorresti esaudire? Quali sono i tuoi sogni, le tue fantasie, le tue aspirazioni? Qualcuno si comprerebbe un aereo per girare il mondo, o magari si costruirebbe una mega villa con piscina.


ARTICOLO COMPLETO