Passa ai contenuti principali

Settembre 18-19, 2014, la NASA e la Biblioteca del Congresso stanno ospitando un convegno su come preparare la società sulla scoperta di vita extraterrestre .

Per gli Ufologi di tutto il Mondo questo è un chiaro segnale di preparazione di Massa sulla esistenza di vita extraterrestre ormai tenuta nascosta per molto tempo.

 E' possibile seguire il congresso in diretta al url: https://ac.arc.nasa.gov/loc/



Astrobiologi da tutto il mondo si riuniranno presso la Library of Congress di
Washington DC., Per discutere le recenti teorie scientifiche e sviluppi nella ricerca di vita extraterrestre. I relatori discuteranno le implicazioni di recenti scoperte scientifiche su l’esistenza di pianeti extrasolari, nuove teorie delle condizioni in cui la vita extraterrestre può fiorire, e come comunicare con loro. Oltre ad un’ampia discussione delle implicazioni sociali della scoperta di vita aliena e come prepararsi per questi eventi, due dei presentatori discuteranno le implicazioni teologiche. In particolare, Fratello Guy Consolmagno, gesuita dal Vaticano dell’Osservatorio, discuterà “Vuoi Battezzare un extraterrestre?” argomento di Consolmagno suggerisce che il Vaticano approva la  preparazione di visualizzazione per la scoperta di vita intelligente aliena come opportunità per acquisire nuove reclute sulla  fede  del Cristo

Il titolo completo del Simposio è “preparazione per Discovery:. Un approccio razionale alle implicazioni di Finding microbica, vita complessa o intelligente oltre la Terra” Il Simposio descrive i recenti progressi scientifici nella ricerca di condizioni idonee per la vita extraterrestre, questo significa:

"Al di là della Terra, la scienza ha individuato più di 1.400 pianeti extrasolari. Che la vita prospera in condizioni molteplici, insieme con questi esopianeti potenzialmente abitabili e la rilevazione di elementi vitali in numerose lune su asteroidi, significa che dobbiamo accettare  la possibilità che gli organismi semplici o complessi come forme di vita intelligente  possono essere scoperti oltre la Terra. Come possiamo preparare l’umanita’ per una tale scoperta? ricordiamo che il 90% dell’umanita’ crede all’esistenza di Un Dio riportato in diverse religioni."

leggi articolo completo su http://www.universo7p.it/la-nasa-organizza-un-congresso-su-come-preparare-la-societa-sulla-vita-extraterrestre/



Commenti

Post popolari in questo blog

Il pensiero positivo espande, quello negativo distrugge. Vediamo perchè e cosa significa.

La materia apparentemente risponde solo alle leggi fisiche, ma in realtà tutto viene creato dal pensiero. La materia ha una grossa inerzia al cambiamento e questo fa percepire la apparente ininfluenza del pensiero su di essa. In realtà tutto è creato dal pensiero anche se ci vuole del tempo per manifestarlo.Quando emettiamo o chi ci circonda emette dei pensieri negativi stiamo di fatto utilizzando lo strumento di distruzione della creazione che si manifesta nella materia come un senso di riduzione del se. Tale riduzione non si manifesta immediatamente a livello fisico anche se con il passare degli anni questi pensieri negativi possono portare a un impoverimento della efficienza anche del nostro corpo fisico. Avrete sentito parlare dei cosiddetti iettatori o menagrami, in effetti con uno specifico pensiero negativo unito a volte a specifiche tecniche e ad una intensità particolare può portare reali conseguenze nel mondo fisico.L'opposto di tutto questo è il pensiero positivo, l'…

BENJAMIN FULFORD: Società segrete, servizi segreti e religioni: l'attuale equilibrio di potere

La guerra segreta per il pianeta terra si è intensificata e si avvia verso una sorta di climax.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: Storia segreta del Mondo dal 2000 al 2018

Gli asiatici fondarono un gruppo di alleati occidentali che divenne la cosiddetta White Dragon Society (WDS). Questo gruppo comprende persone di alto livello nel Pentagono, la CIA, l'FSB russo, la famiglia reale britannica, la massoneria, la Loggia P2 Vaticana , ecc.


ARTICOLO COMPLETO

Nino Galloni: “Siamo quattro milioni di eroi”.

“Come è possibile che si parli di crisi se non c’è nessuna scarsità reale delle risorse produttive, delle materie prime, dell’approvvigionamento, dei prezzi, dei costi e delle quantità nell’economia globale? Noi “crediamo” che ci sia una crisi, ma la crisi è solo una crisi di cons


ARTICOLO COMPLETO