Passa ai contenuti principali

[Aggiornato 28/03] Stato Affari 26/03/15: PICCO MASSIMO nella modifica degli equilibri mondiali

...e .... tutti saltano sul carro del vincitore.

Circa due settimane fa, ricorderete, erano circolate voci di 'annunci' in particolare riguardanti la figura di Putin. Probabile che alla base di tali voci ci fosse il prossimo svolgersi di avvenimenti che, se visti nella giusta prospettiva, hanno, di fatto, rimodellato gli equilibri mondiali. Protagonisti sono, facile prevederlo, i BRICS e in particolare Russia e soprattutto Cina.

Potete trovare link a fonti e informazioni in fondo a questo post.

Ricapitolo, in questo 'Stato degli Affari', gli avvenimenti principali che rendono chiaramente visibile che quanto da anni annunciato, l'implementazione di un sistema economico multilaterale, è in piena fase di attuazione.
Certo la Cina appare avere un ruolo predominante, si è mossa, dopo anni di pianificazione, decisamente e con successo, tanto da suscitare domande riguardo a quali sono stati i meccanismi, le promesse o le minacce che possono aver convinto così rapidamente numerosi paesi ad appoggiare il 'nuovo', tento più che anche gli USA, quantomeno in alcune delle sue componenti come pare essere per l'amministrazione Obama, ha fatto un dietro-front, nelle ultime ore, sulle posizioni riguardanti la AIIB.

La 'super-elite' si sta muovendo, eccome, ed appare evidente come, al suo interno, ci sia una chiara contrapposizione tra Cina/BRICS (facciate visibili della Dragon Family), e la cosiddetta 'Cabala' (non ancora completamente identificabile gruppo di potere che però chiaramente utilizza il sistema economico occidentale, in particolare americano, per i propri scopi).

E' anche visibile come all'interno dei singoli stati o organizzazioni ci siano in atto delle lotte di potere che generano apparenti incongruenze quale, ad esempio, l'escalation militare e le prove di forza che si susseguono tra Russia e NATO/USA (USA che ha testato di recente e con i media presenti, il lancio di un missile intercontinentale nucleare), mentre di fatto il FMI e, come già detto, la stessa amministrazione USA mostrerebbe un appoggio al 'nuovo' sistema economico.

Cosa aspettarci?
Di certo qualcosa.
E' probabile che il prossimo passo sarà il consolidamento della moneta cinese, il cui controvalore verrebbe a basarsi sull'oro accumulato dalla Cina negli scorsi anni, tanto da consentirne l'utilizzo come moneta di scambio a livello mondiale e per la sua introduzione nel paniere del SDR, la nuova moneta sovra-nazionale del FMI su cui dovrebbe basarsi il 'consolidamento' dei debiti sovrani che appare sempre più ineludibile.
La Cina si è mossa in questo senso anche creando un nuovo sistema di fissaggio del prezzo dell'oro, che, quando i tempi saranno maturi, potrà servire a rivalutarne il prezzo, ora al ribasso, e dare il colpo finale alle monete fiat e ai mercati occidentali basati su derivati e collaterali.
La speranza, forse da mondo dei sogni, ma legata solo al perpetuarsi della volontà di dominio delle 'super-elite' 'negative', e alla loro 'messa da parte', è che questo processo possa determinare la fine della tirannia finanziaria basata sulle frodi economiche (riporto più sotto il sorprendete video, trasmesso, e avvallato, niente di meno che da Fox News, la voce conservatrice dell'america, che, ancora una volta, spiega la frode bancaria, tanto colossale da risultare inaccettabile, quasi non-visibile).
Aggiungo anche che la rivoluzione energetica è certa per i prossimi anni con i dispositivi LENR (e non solo) ormai replicati nel mondo e la LENR 'sdoganata' anche nel mondo accademico e industriale. Numerosi convegni sono in programma nelle prossime settimane, anche in Italia, cercherò di tenervi informati. 


Ecco quindi gli avvenimenti principali. Non è di certo un caso che sia stato scelto l'equinozio di primavera per attuare questi cambiamenti, tanto più che è coinciso con una eclissi di sole che è stata totale nelle area vicina a ... Londra (ex) capitale della finanza occidentale:

[Aggiornamento 28/03 - da 'colorare anche la intera RUSSIA:]

1. Gran Bretagna, Italia, Germania, Francia, Australia, e molti altri entrano a far parte del Asian Infrastructure Investment Bank, (AIIB), di fatto con un abbandono dell'area di 'influenza' USA, cito solo il Financial Times: "l’Italia tradisce gli USA ed entra nell’AIIB, la banca mondiale cinese". [AGGIORNAMENTO 28/03 notizia delle ultime ore anche la Russia entra nella AIIB .... come pareva inevitable ].

2. Christine Lagarde visita la Cina, e si dichiara caldamente disponibile a collaborazioni con l'AIIB e elogia la Cina per i l'"impressionante sforzo per le riforme".
I FMI, diretto dalla Lagarde, era, fino a ieri, una emanazione del sistema economico USA/occidentale, assieme alla World Bank...

3. Dopo aver attaccato fortemente la decisione degli stati citati al punto 1, gli USA (in particolare l'amministrazione Obama), in quella che viene definita una 'gigantesca svolta', paiono ripensarci e dare il proprio supporto. Pare che lotte interne siano in corso a riguardo negli Stati Uniti.

4. Questo mese il mercato dell’oro fisico ha subito un cambiamento radicale quando il 20 marzo le quattro banche di Londra hanno ceduto il passo all’International Commodity Exchange.
La nuova piattaforma dovrebbe garantire la parità di opportunità, eliminando il vantaggio di cui godono le banche londinesi. Le carte in tavola stanno per cambiare e i privilegi di queste banche verranno dissolti dall’entrata in scena dei cosiddetti “deep pocket“. Quasi certamente saranno le banche cinesi di proprietà statale che controllano già il più grande mercato d’oro fisico in Asia: lo Shanghai Gold Exchange (SGE).
Fox News 'avvalla' la frode bancaria:



Film completo 'Il sogno americano':

http://thebricspost.com/russia-joins-china-led-asian-bank/#.VRaWnckuLqA2.
3.
4.

Terminologia:


Commenti

Post popolari in questo blog

oltre12 segnala: PREVISIONI NUMEROLOGICHE ANNO 2018: LA RIVELAZIONE di Luca Carli

L’anno 2018 secondo la Numerologia possiede l’energia del numero 11. Solitamente le cifre andrebbero ridotte ottenendo un 2, ma l’11 è un numero Maestro di cui vi invito ad approfondire il significato in questo esaustivo articolo sul Il significato dei Numeri Maestri.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018

QAnon e La Tempesta Update Gennaio 2018. Di Interstellar. Fonte SGT Report. Le ultime informazioni provenienti da QAnon stanno mettendo in evidenza potenzialmente alcune brutte notizie per trafficanti e pedofili, non ultimo il numero senza precedenti di voli per Guantanamo Bay.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

2018. Soccombere o Creare? Ecco come. (un piccolo vademecum per l'anno nuovo)

La nostra realizzazione è, in questo momento, principalmente questione di rimozione dei profondi condizionamenti / programmazioni / emozioni negative a cui siamo drasticamente sottoposti fino dalla nascita: 1. blocchi e esperienze personali (questi hanno un aspetto più propriamente psicologico ma sono specchio di scelte fatte ad un altro livello di esistenza o vere e proprie influenza dirette di strutture di pensiero negative anche individualizzate). Non è competenza di questo blog, ne tra i temi trattati in esso. E' però importante che gli operatori del settore tengano sempre presente che c'è un preciso sistema, realizzato su più livelli di realtà, che crea specificatamente e volontariamente i problemi psicologici umani. La loro risoluzione è quindi legata alla liberazione della umanità intera.
2. deprogrammazione dalla immagine di realtà che ci è insegnata o imposta. Molto difficile da rimuovere perchè con gran parte di queste cose abbiamo finito per identificarci e quindi …

News: ET Disclosure in Corso

Impareranno che c’è un fiorente accordo commerciale di cui non si sapeva nulla fino a poco tempo fa, e che il prezzo per l’umanità è stato molto molto alto. Alcuni dei controllori hanno detto che “non possiamo gestire la verità“.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: Il salto di paradigma

Non abbiamo più tempo, siamo al punto di non ritorno, è necessario effettuare un vero e proprio salto di paradigma. Per uscire dal baratro, bisogna realizzare nuove sinapsi di collegamento tra tutte le varie parti sociali, messe in conflitto e divise appositamente dagli interessi oligarchici.

ARTICOLO COMPLETO - fonte