Passa ai contenuti principali

Capo dei Servizi Segreti francesi: La Nato, dove l'intelligence Usa è predominante, ha annunciato falsamente che i russi avrebbero invaso l'Ucraina.

Generale Gomart, capo dei Servizi Segreti francesi, di fronte al parlamento francese:
"La Nato, dove l'intelligence Usa è predominante, ha infatti annunciato falsamente che i russi avrebbero invaso l'Ucraina, mentre, secondo le informazioni del Drm (servizi segreti francesi) non vi era alcuna evidenza a sostegno di questa ipotesi"

Premesso:
1. non si tratta di aspettare nessun salvatore.
2. il vero cambiamento è nella presa di coscienza esterna e interna. 
Si può confermare, anche da questa, grossa, notizia, che qualcosa di fondamentale sta succedendo 'agli alti livelli' con una perdita di influenza netta degli USA e il baricentro che si sposta verso BRICS, Asia o, auspicabilmente Eurasia.

E' da ipotizzare che a breve anche i media principali (che fino ad oggi hanno diffuso le notizie di una Ucraina aggredita dalla Russia 'nemica', a cui si devono applicare sanzioni economiche per tale motivo) cambieranno lato dello schieramento.

Di fronte a una apatia quasi inverosimile di parte della popolazione (anche se non di tutta), rispetto alle cause reali della situazione visibile nazionale e internazionale, chissà se le 'nuove' e contrastanti notizie serviranno a far svegliare dal sonno.

Quello che è da chiedersi è se e quando quanto sta innegabilmente accadendo a livello internazionale avrà una qualche ricaduta sulla concreta reale vita di tutti i giorni e sulle coscienze.

Ecco quanto scrive IlGiornale:

I servizi segreti francesi accusano gli Stati Uniti: "Menzogne sull'Ucraina"
Di fronte alla camera bassa del parlamento francese, il generale Gomart punta il dito contro i servizi americani: "Pesano troppo all'interno della Nato"
Matteo Carnieletto - Lun, 13/04/2015 - 12:44

Il generale francese Christophe Gomart, a capo della Direction du Renseignement Militaire, ovvero i servizi segreti francesi, ha lasciato tutti di stucco quando, di fronte alla camera bassa del parlamento francese, ha pronunciato queste parole: "Il vero problema all'interno della Nato è che l'intelligence Usa è predominante, a differenza della francese.

La Nato ha infatti annunciato falsamente che i russi avrebbero invaso l'Ucraina, mentre, secondo le informazioni del Drm (servizi segreti francesi) non vi era alcuna evidenza a sostegno di questa ipotesi".

E sulla questione ucraina il Generale non ha usato mezzi termini: "Dalle nostre osservazioni era chiaro che i russi non avevano mai dispiegato alcun comando o logistica - compresi ad esempio ospedali da campo -, come nessun battaglione di movimento, tali da poter prendere in considerazione un inizio di invasione militare. La realtà dei fatti ha dimostrato che avevamo ragione. Se poi dei soldati russi sono stati effettivamente visti al di là del confine ucraino è stato più che altro uno stratagemma per far pressione sul presidente ucraino Poroshenko che un tentativo di invasione".


segnalato da: http://ununiverso.altervista.org/blog/i-servizi-segreti-francesi-gli-usa-mentono-sullucraina/


Commenti

Post popolari in questo blog

La liberazione planetaria è iniziata? Epstein: un milionario deviato o la vicenda nasconde tanto altro. In molti lo pensano.

Qualcosa si è mosso, innegabile.

Il milionario americano Epstein, personaggio di cui non è chiara l'origine della ricchezza, è stato arrestato con gravi accuse di ripetuti abusi sessuali su minori.

Ma che è Epstein? Solo un orribile miliardario deviato? In molti, sia nella stampa mainstream che nei canali più di nicchia, ritengono di no.

Il quadro che emerge dalle informazioni che si possono raccogliere, alcune fonti delle quali riporto di seguito, parla di un personaggio di alto livello, membro di potentissimi circoli, quali il Council of Foreign Relations e della Commissione Trilaterale, legato ai servizi segreti, forse con coperture nel Mossad oltre che nella CIA.

Ne segue che il suo arresto potrebbe essere veramente l'inizio del tanto annunciato smantellamento della 'Cabala', 'Mafia Kazariana', 'Deep State', Sovragovernance, 'Governo Ombra', come viene normalmente chiamata l'organizzazione, dai contorni ancora non completamente definiti…

La strategia di Ron Unz per sconfiggere i media mainstream è geniale

Sa Defenza L'articolo di Ron Unz "I media alternativi possono sconfiggere i media mainstream" ha molto senso, soprattutto, visto in prospettiva dei suoi stessi articoli in cui non evita di criticare la religione ebraica, il sionismo o abitudini radicate.


ARTICOLO COMPLETO

Roberto Pinotti sulla pseudomassoneria internazionale

Questa multiforme e variegata "pseudomassoneria" internazionale parallela e affaristica, materialista, atea e perseguente il potere, è assai meno appariscente e nota: ma essa è purtroppo divenuta ben più potente, or- ganizzata e importante di quella tradizionale. [...] Una realtà purtroppo ignota ai più - siano essi l'uomo della strada o il giornalista superficiale e disinformato che però concorre a fare opinione - a causa della diffusa assenza di informazioni e contenuti culturali in grado di fare loro superare superficiali generalizzazioni. Una realtà che non può essere ignorata e che deve solo essere avversata e combattuta.Dal libro "I signori del mondo"

Crisi di Governo - Sovranisti sotto attacco!

Sovranisti sotto attacco! L'asse Franco-Tedesco ha occupato i maggiori centri di potere di questa Europa tecnocratica bancaria che ha come obiettivo la colonizzazione di tutto il Sud Europa e dell'Italia in particolare.


ARTICOLO COMPLETO

Il senatore Walker: “Gli UAP sono una minaccia per la sicurezza”

No, non è più una questione sulla quale scherzare. E non è più un argomento per giornaletti scandalistici, visionari e complottisti.


ARTICOLO COMPLETO