Passa ai contenuti principali

Video da non perdere. L'inutilità della democrazia e della politica dichiarate apertamente.

'La politica richiede il consenso. E quindi non è adatta per prendere decisioni'. Esiste un 'altro' livello che serve a tale scopo.

Finalmente la verità viene allo scoperto. No comment.



Grazie a Jervè di iconicon.it per aver segnalato il video di losai.eu e l'articolo di disquisendo.wordpress.com



 Articolo di Disquisendo:

Jovanotti ammette apertamente chi comanda il mondo!
Posted on 5 giugno 2015   

In una conferenza tenutasi, il 3 Giugno scorso, all’Università di Firenze, Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, ha ammesso apertamente chi comanda il mondo.

Ha ammesso tranquillamente che partecipato ad un summit segreto, molto molto esclusivo, di quattro giorni, organizzato in Italia dalla più grande azienda internet nel mondo, probabilmente Google, dove c’erano le 80 persone più importanti del pianeta. Proprio perché tenutosi in Italia, è stato invitato un artista filo-masso-mondialista, come lui. Il Jova fa notare che c’erano premi nobel, ingegneri, CEO di corporazioni, il capo della Banca Mondiale, addirittura c’erano attivisti dei diritti umani e femministe, skater e surfisti e non c’era manco un politico!

Sicuramente questi non saranno i personaggi più importanti del pianeta. Soprattutto Jovanotti, attivisti vari e sportivi. Che il fine sia quello di intortare maggiormente questi personaggi che hanno un pubblico giovane per incanalare i pensieri verso un determinato binario?

Fa riflettere che i politici non c’erano perché, a detta degli organizzatori dell’evento, non servono! La politica, continua Jovanotti, non è importante. Qui si decidono le cose. Non più a livello politico. Le scelte non le fa la politica. Una volta le faceva solo la politica, poi le ha fatte insieme alle corporazioni ed infine non le ha fatte più! La politica cerca consenso e cercando consenso sbagli sempre!

Quindi si ammette apertamente che il potere è nelle mani delle corporazioni. Quindi le corporazioni prima finanziano i politici, se li comprano, poi ci lavorano insieme, e poi li scacciano. Mi sembra molto banale come cosa. Eppure la politica continua su questa strada. Intasca, cede il potere, fino a quando verrano eliminati pure loro perché, come dicono gli organizzatori dell’evento, non servono! Il TTIP è proprio questo. Che le corporazioni sono al di sopra di tutto.

Addirittura il Jova si sbilancia dicendo: “grazie al cielo le decisioni vengono prese da altri (corporazioni)”.

E’ alquanto raccapricciante ascoltare queste parole. Lo sappiamo da tanto, troppo tempo, che il potere non è in mano alla politica e che siamo schiacciati dalle corporazioni. Il TTIP è l’ultimo passo verso una dittatura della multinazionali.

Chissà se adesso i dormienti e gli itaGLIONI capiranno chi comanda il mondo come canta Povia nella sua ultima canzone.

Gli incontri segreti devono essere perseguiti e arrestati tutti i partecipanti perché è inaccettabile che assassini si riuniscano per decidere le sorti di miliardi di persone. Chi ha dato loro questo potere? In base a cosa una cosa è giusta o sbagliata? Sicuramente i ricchi non potranno mai fare gli interessi dei poveri e della gente comune. Per questo bisogna spezzare le catene e liberarsi di questa feccia. Ricordo che noi siamo il 99% e loro solo l’1%. Senza di noi, braccio operaio, non sono nulla. Senza di noi, artisti come Jovanotti, non varrebbero una beata banana. Siamo noi che li facciamo arricchire, e non possiamo farci schiacciare da questa melma. Boicottate questi personaggi. Ribellatevi al sistema, non continuate ad alimentarlo. Non mettetevi più a loro disposizione.

Un mondo e un futuro migliore per tutti è possibile.

Sveglia gente!



Fonte: https://disquisendo.wordpress.com/2015/06/05/jovanotti-ammette-apertamente-chi-comanda-il-mondo/

Commenti

Post popolari in questo blog

Nello stile di IO-SONO. "Giudice Anna Von Reitz": Private corporation di servizi governativi che si propongono come governi.

sezione Trasmutazione
Il portare alla consapevolezza quello che, anche se non apertamente visibile, fa pienamente parte della nostra realtà, è uno strumento per conoscere Chi Siamo e cosa vogliamo Creare.



Bill di American Kabuki, ci porta all'attenzione quanto scritto lo scorso 7 Aprile 2015 dal "Giudice Anna Von Reitz" (anche chiamata Anna Maria Riezinger), che evidentemente conosce e interpreta i meccanismi legislativi dietro le "private corporazioni di servizi governativi". Invito ognuno a verificare in prima persona le sue interpretazioni.

In rete non sono molte le informazioni che riguardano Anna Von Rietz, anche se pare legata alla Supreme Court di Big Lake Alaska. Non sono riuscito comunque a trovare un elenco ufficiale di giudici che la riporti.

In fondo al post (nel quale traduco parzialmente quanto scritto da Judge Anna) i riferimenti al, citato nel seguito, 'Paradigm Report' e inoltre ad altri scritti di Anna Von Rietz.
oltre12.net
Audio video …

oltre12 segnala: Improvvisamente MI6, Mossad, CIA, NSA, Pentagono, Yakuza e altri, tutti dicono che qualcosa di grande sta per accadere.

Improvvisamente tutti i generi di persone che hanno abbandonato i contatti, dopo l'attacco terroristico di Fukushima dell'11 marzo 2011, stanno cercando di contattare la White Dragon Society (WDS) mio tramite.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: BOMBARDAMENTO NUKE DEGLI USA SULLA COREA DEL NORD , DECIDONO INOLTRE DI SCARICARE IL PM GIAPPONESE ABE

La scorsa settimana l'Air Force USA ha sganciato una bomba nucleare su una montagna vicino al sito di test nucleari della Corea del Nord come avvertimento a quel paese per far fermare le sue provocazioni missilistiche, secondo fonti NSA.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: 26 SETTEMBRE 2017 DI FRANCO REMONDINA:TARGET2 (come i teteski che capiscono, hanno fottuto tutti gli stupidi europeisti de noantri)

In uno dei suoi splendidi articoli, Andrea Mazzalai, dimostra che c’è vita intelligente sul pianeta Terra! Nella quasi assoluta totalità delle persone, il lavoro compiuto dall’ipnosi di massa praticata mediaticamente e istituzionalmente dai peggiori esseri umani della storia, ha a

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Bitcoin e criptovalute: un'altra forma di denaro o una tecnologia rivoluzionaria che potrà, per la prima volta, liberare l'umanità dal sistema finanziario centralizzato?

Bitcoin, criptovalute, basate sulla tecnologia blockchain.


L'innovazione che portano è rivoluzionaria.
Difficile comprendere la portata della innovazione che la tecnologia 'blockchain' sarà in grado di portare all'umanità.
E' un cambio di paradigma.


Nel mondo attuale tutto è gerarchico. Per la maggioranza è difficile pensare a un mondo senza autorità centralizzata, senza una gerarchia di governo che va dai comuni e risale, sempre più su fino alle organizzazioni mondiali. Difficile, se non impossibile, pensare a una educazione non normata dall'alto, ad una politica che non abbia organismi centrali, all'assenza di autorità centralizzata religiosa, militare, o finanziaria.
Tutto questo è stato voluto, implementato, inculcato nelle nostre menti fin dalla nascita da chi ha creato l'umanità come un proprio allevamento. Sapientemente.


La blockchain non è anarchia, è un altro modo, efficace, puntuale, di coordinare le persone, ma in modo decentralizzato, senza aut…