Passa ai contenuti principali

La NASA dichiara: C'è acqua su Marte allo stato liquido (peccato che non abbia detto che era nel bicchiere di un marziano).

water on mars

Conferenza stampa della NASA:
Su Marte scorre acqua allo stato liquido. E' salata e compare con le stagioni.
La notizia sta più nelle modalità e nel risalto che la NASA ha voluto dare alle dichiarazioni, e nel conseguente risalto che tutta la stampa, internazionale e italiana, evidentemente sentitasi autorizzata, ha dato alla cosa, dato che altri scienziati, anche della stessa NASA, avevano già dato notizia di scoperte ben più rilevanti, quali il ritrovamento di prove di vita su Marte e al di fuori della Terra. 

Nulla ci deve far ritenere che gli scienziati che hanno partecipato alla conferenza di ieri siano più autorevoli di quelli (anche italiani) che hanno dato le seguenti dichiarazioni. Nei link i dettagli.




Commenti

Post popolari in questo blog

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 11:06:2018

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 11:06:2018 Gli incontri pubblici dello scorso fine settimana sono stati il ​​vertice del G7 (ora G6 dopo il ritiro di fatto degli Stati Uniti) dei leader occidentali e un incontro al vertice della Shanghai Cooperation Organization (alias Eurasian Alliance).
from oltre12.net https://ift.tt/2HJcYvL Il vertice Kim/Trump, i Rothschild e la guerra finanziaria sono tutti collegati 11 giugno 2018 Benjamin Fulford Il ...

News: GOLPE DI MATTARELLA IL PRESIDENTE DELLA MERKEL IN ITALIA!

SA DEFENZA UN PRESIDENTE CHE FA GLI INTERESSI DEGLI STRANIERI E PENSA A INTERESSI ALTRI, COME QUELLI DELLE OLIGARCHIE UE, DELLA GERMANIA DI STANDARD&POOR NON È SUPER PARTES E NON PUÒ RAPPRESENTARE IL POPOLO! MATTARELLA DOPO 80 GIORNI HA FATTO UN TRAB

ARTICOLO COMPLETO - fonte

E nessuno guardi in alto

oltre12 segnala: SIAMO IN DITTATURA

Che brutta giornata per l’Italia e per la Democrazia. Era tutto pronto, anche io ero pronto a occuparmi di immigrazione e sicurezza, ma niente, qualcuno oggi ha detto NO.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: Ecco come la “moneta intera” può cambiare i destini dell’Europa

Il prossimo 10 giugno, gli occhi del mondo saranno rivolti ai Mondiali di calcio, che inizieranno solo quattro giorni dopo, ma banchieri e finanzieri guarderanno, invece, a cosa succederà nelle urne di Berna, Zurigo, Ginevra, Basilea, Lugano.

ARTICOLO COMPLETO - fonte