Passa ai contenuti principali

La Guerra per l'Energia Libera.

Inevitabile che una tecnologia in grado di scardinare uno dei pilastri della 'governance' sovranazionale (la produzione centralizzata di energia tramite il petrolio) non potesse uscire allo scoperto così, come una nuova marca di patatine ....


Dal blog ECatNews.it:

ECat: COP (rapporto tra energia prodotta e consumata) di 50, citato in documenti ufficiali, e l'Inizio della Guerra dell'Energia



Dopo il termine del test durato 350 dell'impianto da 1MW presso un utilizzatore finale, si è interrotto bruscamente il rapporto tra Andrea Rossi (Leonardo Corp.) e la Industrial Heats, negli ultimi anni il partner principale dell'inventore italiano.



La vicenda ha consentito di avere notizie sul test eseguito da un ingegnere nucleare a seguito della denuncia da parte di Leonardo Corp. verso Industrial Heats, di cui è stata data notizia in un comunicato stampa:
http://www.prnewswire.com/news-releases/cold-fusion-lenr-verified--inventor-sues-industrial-heat-llc-300247317.html
(link da cui è possibile accedere anche al testo completo della denuncia in cui si parla di COP pari a 50)

Ma la vicenda non finisce qui, anzi sta assumendo toni da giallo.

Infatti le firme reclutate da Industrial Heats per le pubbliche relazioni e per la difesa fanno pensare al coinvolgimento di livelli ben più alti rispetto a quelli coinvolti finora nelle vicende relative all'ECat.

Si tratta di APCO, definita la "agenzia per Pubbliche Relazioni nr. 1 al mondo nella gestione delle crisi" (si parla di Clinon, JP Morgan .. tra chi utilizza i suoi servizi), e di Jones Day, una delle principali firme mondiali nell'ambito avvocatizio.

C'è già chi dice, nella 'blogosfera' (Sifferkoll), che non si tratta solo di soldi, ma di "libertà e controllo", dato che la produzione di energia centralizzata (quale l'attuale sistema legato al petrolio) è uno dei cardini della attuale economia sovranazionale.

Nella rete si diffondono sempre più voci su un livello di governance che opera al di sopra di quanto è visibile alle "persone comuni". Forse la vicenda ECat, con i suoi risvolti, potrà portare un po' di luce su queste ipotesi.

Aggiungo che da qualche giorno è spuntata la figura di un fantomatico Mr H., che, contattando direttamente Andrea Rossi sul suo blog (Journal of Nuclear Physics), scrivendo:

... noi, che ti seguiamo, stiamo preparando una bella sorpresa per i "candidi scienziati" che ti stanno attaccando e hanno cercato di fermare il tuo lavoro in modo sporco ... 
Ti divertirai, rimani sintonizzato, perchè abbiamo scoperto bene chi sono, come fanno i soldi, e perchè voglionoo la tua morte.
Stai lavorando duro per tutti noi, e stai facendo anche un duello, Davide contro Golia; Golia ha messo un uomo nascosto per colpirti alle spalle, ma ci siamo anche noi, e abbiamo scoperto tutto. La prossima settimana ci sarà da divertirsi nella blogosfera.
Pensa a comelavorare per noi, noi penseremo a difenderti.

"Rimaneta sintonizzati" ....



Commenti

Post popolari in questo blog

The Walk of Change, il Cammino del Cambiamento. Stiamo iniziando a capire?

Ricevo e pubblico volentieri le informazuoni a riguardo.
Oltre12 Ciao sono Andrea Libero Gioia, ideatore di The WALK of CHANGE - Il CAMMINO del CAMBIAMENTO
Il 3 settembre siamo partiti dall’Aquila e tra 2 giorni, dopo 146 km di strada arriveremo a Roma camminando.
L’8 settembre è un giorno storico per il nostro Paese, ricordato come l’inizio della Resistenza Italiana contro le dittature.
Arriveremo in Piazza  Bocca della Verità alle 15.00, per poi spostarci il 9 settembre in Piazza Re di Roma per la giornata della CONTRO-INFORMAZIONE ITALIANA
Il 10 settembre avrà inizio il CORTEO PER LA LIBERTA’ DI SCELTA in Piazza Della Repubblica insieme all’Associazione Cliva e RIP.
L’11 settembre, ritorneremo in Piazza Bocca della Verità per l’atto finale di The Walk of Change, che, attenzione, non rappresenta una fine, ma l’inizio del cambiamento del popolo italiano. In questi 4 giorni parleremo di libertà, di costituzione, di libera informazione, di libera scelta e di vaccini. Risponderemo alle…

CARA MINISTRA LORENZIN...

Dal sito Sa Defenza http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/cara-ministra-lorenzin.html CARA MINISTRA LORENZIN... IN SARDINYA ABBIAMO I NURAGHE, LE DOMUS DE JANS, LE TOMBE DEI GIGANTI E DELLE SUE SCUOLE FATISCENTI E INSANE E A CUI LEI NON FA MANUTENERE NE ABBIAMO FIN SOPRA I CAPELLI! Cara Signora Ministra Beatrice, vorrei informarLa che abbiamo trovato già altre strade per poter far vivere una vita felice ai nostri figli, senza nessuna polemica e senza entrare nello specifico rispetteremo la legge così come vogliono i nostri abili legislatori, se i bambini non potranno entrare a scuola, quella stessa scuola che voi lasciate cadere a pezzi, faremo fare le lezioni ai nostri figli nelle Tombe dei Giganti, nelle Domus de Janas, dentro ai Nuraghi della nostra amata Sardegna, faremo toccare Loro con mano ciò che eravamo, ciò che li circonda, andremo a sentire le storie dei Pastori, le faremo raccontare ai nostri bambini come si faceva una volta, insegneremo Loro a mungere e a fare il formagg…

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: Aumenta la probabilità di un annuncio di un nuovo sistema finanziario, e di una guerra civile negli Stati Uniti.

Poi, dal momento che la sua visita apparentemente non è riuscita a fare abbastanza pubblicità, sembra che sia stato inventato un falso scandalo che coinvolge la visita a Fort Knox, l'eclissi solare e le immagini della moglie in bikini.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

News: Immediata Mobilitazione Contro la Vaccinazione Obbligatoria mentre il Governo e i Media Imbavagliano gli Scienziati

In ogni vaccino umano, Gatti e Montanari hanno trovato una vasta contaminazione, incluse micro particelle di piombo o acciaio inossidabile in tutti i campioni di vaccino analizzati; Cromo in più della metà (25/44); Tungsteno in quasi un quinto (8/44); E molte altre varietà di particelle metallic

ARTICOLO COMPLETO - fonte