Passa ai contenuti principali

La Guerra per l'Energia Libera.

Inevitabile che una tecnologia in grado di scardinare uno dei pilastri della 'governance' sovranazionale (la produzione centralizzata di energia tramite il petrolio) non potesse uscire allo scoperto così, come una nuova marca di patatine ....


Dal blog ECatNews.it:

ECat: COP (rapporto tra energia prodotta e consumata) di 50, citato in documenti ufficiali, e l'Inizio della Guerra dell'Energia



Dopo il termine del test durato 350 dell'impianto da 1MW presso un utilizzatore finale, si è interrotto bruscamente il rapporto tra Andrea Rossi (Leonardo Corp.) e la Industrial Heats, negli ultimi anni il partner principale dell'inventore italiano.



La vicenda ha consentito di avere notizie sul test eseguito da un ingegnere nucleare a seguito della denuncia da parte di Leonardo Corp. verso Industrial Heats, di cui è stata data notizia in un comunicato stampa:
http://www.prnewswire.com/news-releases/cold-fusion-lenr-verified--inventor-sues-industrial-heat-llc-300247317.html
(link da cui è possibile accedere anche al testo completo della denuncia in cui si parla di COP pari a 50)

Ma la vicenda non finisce qui, anzi sta assumendo toni da giallo.

Infatti le firme reclutate da Industrial Heats per le pubbliche relazioni e per la difesa fanno pensare al coinvolgimento di livelli ben più alti rispetto a quelli coinvolti finora nelle vicende relative all'ECat.

Si tratta di APCO, definita la "agenzia per Pubbliche Relazioni nr. 1 al mondo nella gestione delle crisi" (si parla di Clinon, JP Morgan .. tra chi utilizza i suoi servizi), e di Jones Day, una delle principali firme mondiali nell'ambito avvocatizio.

C'è già chi dice, nella 'blogosfera' (Sifferkoll), che non si tratta solo di soldi, ma di "libertà e controllo", dato che la produzione di energia centralizzata (quale l'attuale sistema legato al petrolio) è uno dei cardini della attuale economia sovranazionale.

Nella rete si diffondono sempre più voci su un livello di governance che opera al di sopra di quanto è visibile alle "persone comuni". Forse la vicenda ECat, con i suoi risvolti, potrà portare un po' di luce su queste ipotesi.

Aggiungo che da qualche giorno è spuntata la figura di un fantomatico Mr H., che, contattando direttamente Andrea Rossi sul suo blog (Journal of Nuclear Physics), scrivendo:

... noi, che ti seguiamo, stiamo preparando una bella sorpresa per i "candidi scienziati" che ti stanno attaccando e hanno cercato di fermare il tuo lavoro in modo sporco ... 
Ti divertirai, rimani sintonizzato, perchè abbiamo scoperto bene chi sono, come fanno i soldi, e perchè voglionoo la tua morte.
Stai lavorando duro per tutti noi, e stai facendo anche un duello, Davide contro Golia; Golia ha messo un uomo nascosto per colpirti alle spalle, ma ci siamo anche noi, e abbiamo scoperto tutto. La prossima settimana ci sarà da divertirsi nella blogosfera.
Pensa a comelavorare per noi, noi penseremo a difenderti.

"Rimaneta sintonizzati" ....



Commenti

Post popolari in questo blog

81 dimissioni nell'abito bancario (11 avvenute ieri)

Lo smantellamento dell'attuale sistema di potere è uno dei temi ampiamente trattato nelle canalizzazioni. Per una descrizione più ampia clicca qui

In tutto il mondo proseguono le dimissioni nell'ambito bancario. Solo ieri ne sono segnalate 11, una oggi.
Riportiamo la lista compilata da American Kabuki (in inglese), con i link alle fonti giornalistiche:


(1) 9/01/11 (USA NY) Bank of New York Mellon Chief Resigns in a Shake-UP
http://loanworkout.org/2011/09/bank-of-new-york-mellon-chief-resigns-in-a-shake-up/


(2) 09/20/12 (SCOTLAND) SCOTTISH WIDOWS (RETIREMENT INVESTMENT SAVINGS FUND) There could be no Scottish representative on the board of Lloyds Banking Group, owner of Bank of Scotland, in future after it announced the departure of Lord Sandy Leitch, the chairman of Scottish Widows and group deputy chairman.
http://www.heraldscotland.com/mobile/business/company-news/warning-as-last-scot-leaves-lloyds-board-lloyds-could-lack-scottish-voice.15150830?_=20e772c9486b6372433ff2b886a31…

David Icke intervistato da RedIce su simbolismo della EU, della Chiesa, l’antica Babilonia e la rete di società segrete

RedIce: Sembra che la Unione Europea (EU) sia la ri-creazione, la ripetizione delle sacro Romano impero. Icke: Roma, è il centro di molte cose.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: Il capo segreto della finanza mondiale, Cardinale Pell rimosso, arrivano ​grandi cambiamenti...

Quindi, la rimozione del capo di questo sistema di controllo segreto avrà enormi ripercussioni sulla finanza e sulla politica mondiale, a seconda di chi è selezionato per sostituirlo, e anche a seconda che questo sistema segreto possa continuare o meno.


ARTICOLO COMPLETO

ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 31:12:2018

Ancora più drammatica, le fonti dicono: "La missione del Segretario alla Difesa Patrick Shanahan sarà [per far conoscere al pubblico] la forza spaziale, riportare le truppe a casa, rilasciare la tecnologia extraterrestre soppressa, chiudere le basi oltremare, trasformare le spade in vomeri e ridur


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: La civiltà occidentale si avvia a reinizializzazione durante le vacanze

Una cosa su cui hanno concordato, però, è che verrà creata un'agenzia di pianificazione futura con un budget da mille miliardi di dollari. I quadri legali e finanziari per questa organizzazione sono stati negoziati dietro le quinte, secondo fonti della famiglia Reale e dei massoni P2.


ARTICOLO COMPLETO