Passa ai contenuti principali

La Guerra per l'Energia Libera.

Inevitabile che una tecnologia in grado di scardinare uno dei pilastri della 'governance' sovranazionale (la produzione centralizzata di energia tramite il petrolio) non potesse uscire allo scoperto così, come una nuova marca di patatine ....


Dal blog ECatNews.it:

ECat: COP (rapporto tra energia prodotta e consumata) di 50, citato in documenti ufficiali, e l'Inizio della Guerra dell'Energia



Dopo il termine del test durato 350 dell'impianto da 1MW presso un utilizzatore finale, si è interrotto bruscamente il rapporto tra Andrea Rossi (Leonardo Corp.) e la Industrial Heats, negli ultimi anni il partner principale dell'inventore italiano.



La vicenda ha consentito di avere notizie sul test eseguito da un ingegnere nucleare a seguito della denuncia da parte di Leonardo Corp. verso Industrial Heats, di cui è stata data notizia in un comunicato stampa:
http://www.prnewswire.com/news-releases/cold-fusion-lenr-verified--inventor-sues-industrial-heat-llc-300247317.html
(link da cui è possibile accedere anche al testo completo della denuncia in cui si parla di COP pari a 50)

Ma la vicenda non finisce qui, anzi sta assumendo toni da giallo.

Infatti le firme reclutate da Industrial Heats per le pubbliche relazioni e per la difesa fanno pensare al coinvolgimento di livelli ben più alti rispetto a quelli coinvolti finora nelle vicende relative all'ECat.

Si tratta di APCO, definita la "agenzia per Pubbliche Relazioni nr. 1 al mondo nella gestione delle crisi" (si parla di Clinon, JP Morgan .. tra chi utilizza i suoi servizi), e di Jones Day, una delle principali firme mondiali nell'ambito avvocatizio.

C'è già chi dice, nella 'blogosfera' (Sifferkoll), che non si tratta solo di soldi, ma di "libertà e controllo", dato che la produzione di energia centralizzata (quale l'attuale sistema legato al petrolio) è uno dei cardini della attuale economia sovranazionale.

Nella rete si diffondono sempre più voci su un livello di governance che opera al di sopra di quanto è visibile alle "persone comuni". Forse la vicenda ECat, con i suoi risvolti, potrà portare un po' di luce su queste ipotesi.

Aggiungo che da qualche giorno è spuntata la figura di un fantomatico Mr H., che, contattando direttamente Andrea Rossi sul suo blog (Journal of Nuclear Physics), scrivendo:

... noi, che ti seguiamo, stiamo preparando una bella sorpresa per i "candidi scienziati" che ti stanno attaccando e hanno cercato di fermare il tuo lavoro in modo sporco ... 
Ti divertirai, rimani sintonizzato, perchè abbiamo scoperto bene chi sono, come fanno i soldi, e perchè voglionoo la tua morte.
Stai lavorando duro per tutti noi, e stai facendo anche un duello, Davide contro Golia; Golia ha messo un uomo nascosto per colpirti alle spalle, ma ci siamo anche noi, e abbiamo scoperto tutto. La prossima settimana ci sarà da divertirsi nella blogosfera.
Pensa a comelavorare per noi, noi penseremo a difenderti.

"Rimaneta sintonizzati" ....



Commenti

Post popolari in questo blog

Il pensiero positivo espande, quello negativo distrugge. Vediamo perchè e cosa significa.

La materia apparentemente risponde solo alle leggi fisiche, ma in realtà tutto viene creato dal pensiero. La materia ha una grossa inerzia al cambiamento e questo fa percepire la apparente ininfluenza del pensiero su di essa. In realtà tutto è creato dal pensiero anche se ci vuole del tempo per manifestarlo.Quando emettiamo o chi ci circonda emette dei pensieri negativi stiamo di fatto utilizzando lo strumento di distruzione della creazione che si manifesta nella materia come un senso di riduzione del se. Tale riduzione non si manifesta immediatamente a livello fisico anche se con il passare degli anni questi pensieri negativi possono portare a un impoverimento della efficienza anche del nostro corpo fisico. Avrete sentito parlare dei cosiddetti iettatori o menagrami, in effetti con uno specifico pensiero negativo unito a volte a specifiche tecniche e ad una intensità particolare può portare reali conseguenze nel mondo fisico.L'opposto di tutto questo è il pensiero positivo, l'…

oltre12 segnala: ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 25:06:2018

Il vecchio regime negli Stati Uniti e in Europa sta collassando in un modo che sta diventando ovvio anche agli occidentali sotto controllo mentale e analfabeti.


ARTICOLO COMPLETO

PREVISIONI LUGLIO 2018 – FUORI DALLA GABBIA

Ricordo che per calcolare il numero del mese è sufficiente sommare il suo valore numerico (ad esempio Luglio è il numero 7), con la somma delle cifre dell’anno in corso; nel nostro caso il 2018 è un 2 (2+1+8= 11 => 1+1 = 2). Luglio quindi è un mese 9.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: Arresti di massa ad agosto; L'annuncio sull'11 settembre sarà a settembre; e il Giubileo a ottobre?

I bravi ragazzi stanno continuando nella battaglia segreta per la vittoria del pianeta terra, in grande stile, confermano molteplici fonti.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD : La rivoluzione continua con il crollo dei vecchi regimi in Messico e nell'UE, inizia anche la divulgazione del programma spaziale segreto

Ciò che è sicuramente reale, tuttavia, è la rivoluzione in corso in Occidente. Fonti del Pentagono stanno ora dicendo che il numero di accuse sigillate negli Stati Uniti è arrivato a 40.000 e che gli arresti di massa inizieranno probabilmente in autunno.


ARTICOLO COMPLETO