Passa ai contenuti principali

Stato Affari-EDIZIONE STRAORDINARIA: Merkel, attentato sventato, TTIP, scorte alimentari, meltdown dell'occidente, travaglio per la nascita del nuovo.

Ancora chiacchere, insieme ad alcuni fatti. Invito ognuno a farsi una propria idea ricercando in rete.
Ecco le mie personali 'chiacchere', quantomeno le ipotesi del momento, cercando di fare un minimo di ordine in una situazione non certo trasparente. Per comprendere chi sono i protagonisti prego di leggere lo 'Stato Affari, quello che sta succedendo'.


Germania, e Francia, escono dalle trattative per il TTIP, dichiarando, sulla stampa ufficiale di non accettare le "imposizioni dell'america". Alla luce delle parti in gioco questo significa un chiaro allontanamento dal 'cartello bancario occidentale'.

Il governo tedesco chiede ai suoi cittadini di fare scorte di vivieri e acqua per almeno 10 giorni ai suoi cittadini.

Viene sventato un attentato ad Angela Merkel mentre era in visita alla repubblica Ceca.

Ci sarebbero da fare considerazioni sul perchè gli attentati alla gente comune non vengono sventati, e vengono enormemente pubblicizzati dalla stampa, mentre un attentato ad un capo di stato viene sventato e la stampa quasi non ne parla (forse perchè i primi sono 'false flag', mentre il secondo è una vero attentato dall'esterno?...), ma concentriamoci su una possibile interpretazione dei fatti.

Sappiamo che l'economia occidentale (sapientemente creata dal cartello bancario), non ha più futuro ne valore. Basata su moneta 'fiat', e strumenti finanziari senza controvalore, non ha più futuro e gli stessi creatori non sanno più quali potrebbero essere le conseguenze, ed è ormai loro interesse azzerare il tutto, tramite un crollo del sistema finanziario, possibilmente con l'intervento di forze militari per ristabilire l'ordine, e, nel contempo, privare i cittadini di qualche altra libertà personale.

Le potenze occidentali, in particolare la Germania, pare si stiano avvicinando all'altra fazione, quella storica (vedi il citato 'Statto degli Affari'), che non ha interesse in un crollo drammatico dell'occidente, ma in un cambiamento graduale verso il 'nuovo' ststema finanziario globale.

Quindi riassumendo, l'interesse ad una situazione di crollo drastico è in chi vuole approfittare di tali situazioni, crisi e guerre, come ha sempre fatto, per aumentare il proprio potere, mentre l'altra fazione, che al momento potrebbe prevalere, ha interesse in un cambiamento graduale.

La Germania si dichiara pronta a tutto chiedendo scorte alimentari ai propri cittadini.

Aggiungo che c'è un altra linea di opinione, per così dire, più esotica, che ritiene che comunque il passaggio al nuovo sistema economico non sarà consentito, da forze non meglio identificate, e la situazione sarà un vero e proprio parto verso una nuova realtà che sta per nascere.

Quello che mi preme sottolineare è che il mondo che ci attende sarà creato dalla nostra coscienza collettiva, di Elite e delle Masse. Abbiamo tecnologie pulite, abbiamo risorse, possibilità di comunicare ed un a consapevolezza che comincia ad allargarsi. Concentriamoci sul futuro che vogliamo, sulla trasparenza necessaria per liberarci, sulla consapevolezza dei propri condizionamenti, necessaria a far si che non siano i carcerati a proteggere e difendere, inconsapevolmente, il mondo creato dai propri carcerieri.

Oltre12


'FATTI'
E le vostre personali ricerche in rete!


Commenti

Post popolari in questo blog

The Walk of Change, il Cammino del Cambiamento. Stiamo iniziando a capire?

Ricevo e pubblico volentieri le informazuoni a riguardo.
Oltre12 Ciao sono Andrea Libero Gioia, ideatore di The WALK of CHANGE - Il CAMMINO del CAMBIAMENTO
Il 3 settembre siamo partiti dall’Aquila e tra 2 giorni, dopo 146 km di strada arriveremo a Roma camminando.
L’8 settembre è un giorno storico per il nostro Paese, ricordato come l’inizio della Resistenza Italiana contro le dittature.
Arriveremo in Piazza  Bocca della Verità alle 15.00, per poi spostarci il 9 settembre in Piazza Re di Roma per la giornata della CONTRO-INFORMAZIONE ITALIANA
Il 10 settembre avrà inizio il CORTEO PER LA LIBERTA’ DI SCELTA in Piazza Della Repubblica insieme all’Associazione Cliva e RIP.
L’11 settembre, ritorneremo in Piazza Bocca della Verità per l’atto finale di The Walk of Change, che, attenzione, non rappresenta una fine, ma l’inizio del cambiamento del popolo italiano. In questi 4 giorni parleremo di libertà, di costituzione, di libera informazione, di libera scelta e di vaccini. Risponderemo alle…

CARA MINISTRA LORENZIN...

Dal sito Sa Defenza http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/cara-ministra-lorenzin.html CARA MINISTRA LORENZIN... IN SARDINYA ABBIAMO I NURAGHE, LE DOMUS DE JANS, LE TOMBE DEI GIGANTI E DELLE SUE SCUOLE FATISCENTI E INSANE E A CUI LEI NON FA MANUTENERE NE ABBIAMO FIN SOPRA I CAPELLI! Cara Signora Ministra Beatrice, vorrei informarLa che abbiamo trovato già altre strade per poter far vivere una vita felice ai nostri figli, senza nessuna polemica e senza entrare nello specifico rispetteremo la legge così come vogliono i nostri abili legislatori, se i bambini non potranno entrare a scuola, quella stessa scuola che voi lasciate cadere a pezzi, faremo fare le lezioni ai nostri figli nelle Tombe dei Giganti, nelle Domus de Janas, dentro ai Nuraghi della nostra amata Sardegna, faremo toccare Loro con mano ciò che eravamo, ciò che li circonda, andremo a sentire le storie dei Pastori, le faremo raccontare ai nostri bambini come si faceva una volta, insegneremo Loro a mungere e a fare il formagg…

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: Aumenta la probabilità di un annuncio di un nuovo sistema finanziario, e di una guerra civile negli Stati Uniti.

Poi, dal momento che la sua visita apparentemente non è riuscita a fare abbastanza pubblicità, sembra che sia stato inventato un falso scandalo che coinvolge la visita a Fort Knox, l'eclissi solare e le immagini della moglie in bikini.

ARTICOLO COMPLETO - fonte