Passa ai contenuti principali

Stato degli Affari: Machismo all'americana, sarà la fine degli USA?

"Qualsiasi idea di cambio di regime [in Siria] attraverso la forza è sia assurda che criminale"
Steve Pieczenik

Oltre12 non si occupa direttamente di cronaca. Tutto quello che può accadere si svolge nell'ambito di una millenaria struttura di realtà, che possiamo definire "eggregora energetica" ben consolidata e congegnata magistralmente, nella quale tutto, apparenti conflitti, nazioni, partiti opposti, economia, religioni ecc... può operare solo all'interno di essa, dato che l'unica realtà  è la sua realtà, e tutti i mezzi, al di sopra e al di fuori di qualsiasi etica, anche essa utilizzata come oppio per le masse, sono utilizzati per il suo auto-mantenimento.

L'esposizione e la consapevolezza di questo livello di governance nascosto, unito all'espandersi della consapevolezza generale dell'umanità, al passaggio da una psicologia dell'individuo ad una psicologia dell'essere, sono gli unici fattori che stanno cambiando lo stato d'esistenza, sulla Terra, dell'esperimento umano.

Ultimamente l'espandersi sempre maggiore di questo nuovo stato d'essere, che è l'unica e vera minaccia all'eggregora del controllo, sta avvicinando cronaca e crescita personale, finzione e rivelazione. Improvvisamente quelle strane e piccole sfocature che prima non vedevamo sullo schermo ci fanno sospettare che si tratti di una finzione cinematografica in cui non riusciamo più ad immedesimarci completamente.



In questa primavera, mentre la natura dà il suo spettacolo annuale, le strutture di potere, propaganda e di controllo stanno dando il peggio di se, con un blocco delle voci non politicamente corrette in atto, ormai da più parti annunciato, da parte di Google, Facebook e Youtube, e il machismo all'americana, proiezione della visione della realtà basata sulla forza fisica, dell'Elite.

Se la vittoria della Clinton avrebbe probabilmente portato ad un conflitto con la Russia, con l'appoggio della manipolata opinione pubblica, che avrebbe pensato in modo politicamente corretto, conflitto alle porte dell'Europa, e quindi dell'Italia, Trump pare seguire le intenzioni, care al noto 'complesso militare industriale', di creazione di conflitti per lo più contro l'interesse stesso della nazione USA, e con l'opposizione della maggior parte dell'opinione pubblica, anche americana, e almeno di questo lo dobbiamo ringraziare, ma con l'appoggio di gran parte dei media principali, anche europei e italiani.

Steve Pieczenik, elemento operativo, nei decenni scorsi, del 'deep state' americano, da tempo sta dicendo le cose come stanno, almeno dal suo punto di vista, ed ha regalato squarci di 'stato reale', di come operano veramente le strutture di potere, impagabili, anche se di difficile accettazione da parte delle masse da tempo addestrate al  politicamente corretto.

Ecco alcune delle cose che ha affermato nel video che segue:

- lo schieramento di migliaia di truppe e di forze speciali indica che ci stiamo pre-posizionando per una guerra, potrebbe essere contro Isis, ma ricordate, noi [US] abbiamo creato Isis e sarebbe come una guerra contro noi stessi

- In Siria non ci sono interessi di sicurezza nazionale per l'america

- Chi inizierà questa guerra sarà perseguito, perché non c'è nessuna ragione di mettere a rischio migliaia di vite per interessi su oleodotti da parte del complesso militare industriale. Non [US] abbiamo alcun interesse nel medio oriente.

- L'azione del lancio dei missili sulla base siriana era una Psyop ben condotta in particolare nei confronti del presidente cinese [negli scorsi giorni in visita a Trump], ma non si deve andare oltre.

- Se questo accadrà [guerra alla Siria], sarà il motivo per fare ogni tipo di azione legale verso il presidente. Reagiremo pacificamente e fortemente.

- Se il presidente andrà in guerra, avrà un importante contraccolpo interno. L'opinione pubblica americana sarà contraria per la maggioranza, non vogliono mandare i loro ragazzi in battaglia, è una guerra degli oleodotti, del complesso militare industriale. Non ci sono interessi di sicurezza nazionale.

oltre12.net

Commenti

Post popolari in questo blog

Ricapitoliamo. Quello che è IMPORTANTE sapere nell'era del GRANDE INGANNO

"Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo, la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno [..] E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità." 2 TS 7-12 Per poter vedere la realtà per quello che è, è necessario rinunciare completamente alle convinzioni con cui ci si è identificati e abbandonare i vecchi schemi che ci hanno tenuto nell’oblio e nella falsità da millenni. Qui in Italia stiamo assistendo al totale diniego delle libertà fondamentali. Nei prossimi giorni tutti gli italiani non potranno uscire d

LE BOLLE PAPALI Barbara Banco & Marco Missinato - noièiosono

I PARLAMENTI DI WISCONSIN E PENNSYLVANIA SI PRONUNCIANO PER LA DE-CERTIFICAZIONE DEI GRANDI ELETTORI

  Lo stato del Wisconsin ha annunciato che giovedì mattina presenterà una risoluzione per la decertificazione dei voti elettorali dello Stato e assegnarli al Presidente Trump. The gateway pundit FYI Wisconsin Update -Wisconsin Legislature to introduce resolution to decert state and award it to Trump on Thursday; first order or business. -Resolution does NOT require Governor signature. -Already posted online https://t.co/J9FqNobw5k Cheers 🍻 😊 — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιlιѕ⚡ (@Maximus_4EVR) January 5, 2021 PENNSYLVANIA PA has spoken. The legislators are overruling the Secretary of State. pic.twitter.com/kXXHu0gPeT — Christina Bobb (@christina_bobb) January 6, 2021 FYI PA Update 2 -PA GOP Legislature to issue formal letter on behalf of majority, signed by majority leaders, to VP MP. -It requests he delay certification (the count) until SCOTUS hears case "in coming days". For all intents and purposes, the letter is a decert. pic.twitter.com/m5Knb9qtxJ — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιl

BLACKOUT DELLE COMUNICAZIONI. Siamo stati isolati. Come distinguere le informazioni dalla disinformazione? E come gli account falsi dai veri? E LA GUIDA ALLE NUOVE PIATTAFORME

Mentre il Reichstag era avvolto dalle fiamme. Dell’incendio fu incolpato un giovane squilibrato olandese di simpatie comuniste (ma in molti sospettarono dei nazisti). Il giorno dopo Hitler varò un Decreto dell’incendio del Reichstag, che in nome della sicurezza nazionale consentiva l’arresto di “soggetti pericolosi”. Incendio del Parlamento tedesco del 1933 - focus In corso la più grande operazione di Blackout delle informazioni della storia. E l'obiettivo sei tu, che riesci a pensare liberamente. Lo scopo è isolarti da chi coordina il pensiero libero e lo unisce nel fine di preservarlo per il futuro. Vediamo: Totale soppressione in corso del dissenso Disinformazione e depistaggio ai massimi livelli Le nuove piattaforme stanno per esplodere. Quali sono e quali sono più affidabili Attacco ai vertici. Perché un presidente uscente in pochi giorni fa ancora tanta paura Le armi delle due controparti e cosa è in gioco Soppressione totale del dissenso  E' in corso un grande tentativo

25 - L'AVVOCATO ALFIO D'URSO FORNISCE I DETTAGLI SULL'AFFIDAVIT E LA TESTIMONIANZA DELL'INDAGATO!

Indagine in corso presso la Procura di Napoli, sulla manipolazione dei dati da parte dell'ex dirigente della divisione Information Technology della Leonardo. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO