Passa ai contenuti principali

Stato degli Affari: Machismo all'americana, sarà la fine degli USA?

"Qualsiasi idea di cambio di regime [in Siria] attraverso la forza è sia assurda che criminale"
Steve Pieczenik

Oltre12 non si occupa direttamente di cronaca. Tutto quello che può accadere si svolge nell'ambito di una millenaria struttura di realtà, che possiamo definire "eggregora energetica" ben consolidata e congegnata magistralmente, nella quale tutto, apparenti conflitti, nazioni, partiti opposti, economia, religioni ecc... può operare solo all'interno di essa, dato che l'unica realtà  è la sua realtà, e tutti i mezzi, al di sopra e al di fuori di qualsiasi etica, anche essa utilizzata come oppio per le masse, sono utilizzati per il suo auto-mantenimento.

L'esposizione e la consapevolezza di questo livello di governance nascosto, unito all'espandersi della consapevolezza generale dell'umanità, al passaggio da una psicologia dell'individuo ad una psicologia dell'essere, sono gli unici fattori che stanno cambiando lo stato d'esistenza, sulla Terra, dell'esperimento umano.

Ultimamente l'espandersi sempre maggiore di questo nuovo stato d'essere, che è l'unica e vera minaccia all'eggregora del controllo, sta avvicinando cronaca e crescita personale, finzione e rivelazione. Improvvisamente quelle strane e piccole sfocature che prima non vedevamo sullo schermo ci fanno sospettare che si tratti di una finzione cinematografica in cui non riusciamo più ad immedesimarci completamente.



In questa primavera, mentre la natura dà il suo spettacolo annuale, le strutture di potere, propaganda e di controllo stanno dando il peggio di se, con un blocco delle voci non politicamente corrette in atto, ormai da più parti annunciato, da parte di Google, Facebook e Youtube, e il machismo all'americana, proiezione della visione della realtà basata sulla forza fisica, dell'Elite.

Se la vittoria della Clinton avrebbe probabilmente portato ad un conflitto con la Russia, con l'appoggio della manipolata opinione pubblica, che avrebbe pensato in modo politicamente corretto, conflitto alle porte dell'Europa, e quindi dell'Italia, Trump pare seguire le intenzioni, care al noto 'complesso militare industriale', di creazione di conflitti per lo più contro l'interesse stesso della nazione USA, e con l'opposizione della maggior parte dell'opinione pubblica, anche americana, e almeno di questo lo dobbiamo ringraziare, ma con l'appoggio di gran parte dei media principali, anche europei e italiani.

Steve Pieczenik, elemento operativo, nei decenni scorsi, del 'deep state' americano, da tempo sta dicendo le cose come stanno, almeno dal suo punto di vista, ed ha regalato squarci di 'stato reale', di come operano veramente le strutture di potere, impagabili, anche se di difficile accettazione da parte delle masse da tempo addestrate al  politicamente corretto.

Ecco alcune delle cose che ha affermato nel video che segue:

- lo schieramento di migliaia di truppe e di forze speciali indica che ci stiamo pre-posizionando per una guerra, potrebbe essere contro Isis, ma ricordate, noi [US] abbiamo creato Isis e sarebbe come una guerra contro noi stessi

- In Siria non ci sono interessi di sicurezza nazionale per l'america

- Chi inizierà questa guerra sarà perseguito, perché non c'è nessuna ragione di mettere a rischio migliaia di vite per interessi su oleodotti da parte del complesso militare industriale. Non [US] abbiamo alcun interesse nel medio oriente.

- L'azione del lancio dei missili sulla base siriana era una Psyop ben condotta in particolare nei confronti del presidente cinese [negli scorsi giorni in visita a Trump], ma non si deve andare oltre.

- Se questo accadrà [guerra alla Siria], sarà il motivo per fare ogni tipo di azione legale verso il presidente. Reagiremo pacificamente e fortemente.

- Se il presidente andrà in guerra, avrà un importante contraccolpo interno. L'opinione pubblica americana sarà contraria per la maggioranza, non vogliono mandare i loro ragazzi in battaglia, è una guerra degli oleodotti, del complesso militare industriale. Non ci sono interessi di sicurezza nazionale.

oltre12.net

Commenti

Post popolari in questo blog

In Tanzania il Presidente Magufuli dichiara che i test COVID sono fasulli: tornano positivo per piante, quaglie, campioni vegetali

La saggezza africana. Il Presidente della Tanzania insegna l'integrità di governo ai titolati Presidenti di tutto il mondo.

La Tanzania ha sospeso il capo del suo laboratorio sanitario nazionale incaricato dei test per il coronavirus e ordinato un'indagine, un giorno dopo che il presidente John Magufuli ha messo in dubbio l'accuratezza dei test.

Magufuli ha dichiarato domenica che i kit di test importati erano difettosi in quanto avevano restituito risultati positivi su una capra, una quaglia e una pianta - tra diversi campioni non umani sottoposti a test.

Nel mondo occidentale, dove kit di test sono stati trovati contaminati dal virus, nessun provvedimento di indagine risulta sia stato preso a riguardo.

Fonti:
Reuters
https://www.maravipost.com/tanzania-president-magufuli-claims-covid-19-testing-kits-donated-to-africa-are-fake/

Il piano per salvare il mondo.

Da vedere fino in fondo. Non spaventatevi nei primi minuti. E utilizzate la vostra capacità di valutazione.
Attivate la traduzione in italiano con il pulsantino dei settaggi video in basso a destra (PC) o i puntini in alto a destra (cellulari)

Agente di polizia preoccupato: se obbediamo agli ordini non costituzionali che ci vengono dati, dovremo affrontare la gente in combattimento per le strade

Agente di polizia americano, si mostra estremamente preoccupato per le conseguenze di quanto sta accadendo. In particolare preoccupato per le forze di polizia.

A seguito degli ordini di sanzione o arresto dati alle forze dell'ordine, alla gente, per aver passeggiato in un parco, aperto la propria attività, circolato nelle strade ecc., l'agente afferma:

1. Le forze dell'ordine non sono tenute a obbedire a ordini contro la costituzione e i diritti della gente, indipendentemente dalla validità o meno delle preoccupazioni per il virus

2. La violazione dei diritti della gente potrebbe costringere le forze dell'ordine al combattimento. Afferma di avere trascorsi di veterano di operazioni speciali e dice che la polizia non è fisicamente e psicologicamente preparata al combattimento. (ricordo che in america, diversamente dall'Italia, il possesso delle armi per privati è legale e diffuso)

3. Stiamo per svegliare un gigante. La gente combatterà per i propri diritti e la libe…

QAnon spiegato al pubblico italiano

COSA VUOLE QANON? La graduale rimozione di una mafia globalizzata che ha preso il controllo di quasi tutte le nazioni chiave del mondo a partire dal sistema bancario e traffico di esseri umani, organi, armi, droga, segreti industriali, ecc.La creazione di una cittadinanza consapevole e resiliente che prevenga il ripetersi di questa mostruosità.


PERCHÉ VALE LA PENA DI PARLARE DI QANON? 1. Se milioni di persone in tutto il mondo prendono sul serio quella che i media chiamano “teoria cospirativa” e quotidianamente in media oltre 200mila persone si collegano a https://qmap.pub


ARTICOLO COMPLETO

Q - NON ABBIATE PAURA - Qanon italiano 22 MARZO 2020

In questo brevissimo post Q vuole rassicurarci che tutto è predisposto per la nostra sicurezza e sta andando secondo i piani.
IL MONDO FUTURO - VITTORIA DELLA LUCE
3895
Non abbiate paura Q!!Hs1Jq13jV622 Mar 2020 - 3:32:03 AM https://www.youtube.com/watch?v=_MK0j765ko4📁
Non abbiate paura.
Q