Passa ai contenuti principali

News: Al via la Banca AIIB, pedina fondamentale per il 'nuovo' sistema economico.


Annunciato da poche testate nazionali italiane, il lancio ufficiale della AIIB, la Banca asiatica per le infrastrutture e gli investimenti è avvenuto a Pechino.

Alla luce di quanto sta accadendo nelle strutture finanziarie sovranazionali (di cui ho parlato più volte negli 'Stato degli Affari'), è evidente l'importanza del fatto, tanto più che la AIIB nasce con il preciso intento di essere alternativa alle strutture finanziarie quali FMI e Banca Mondiale, che di fatto sono strumenti principali della perpetuazione dell'attuale sistema economico, come già sottolineato.

Con la nota 'saggezza cinese', l'oriente si muove lentamente e per piccoli passi ma deciso e instancabile verso il proprio obiettivo. Significativo il fatto che i media occidentali, nonostante l'adesione, come membri fondatori, della stessa Italia, assieme a Germania e Inghilterra, ritengano ancora la notizia secondaria. Evidentemente non è stato loro ancora richiesto di dare importanza alla cosa. Il 'cambio dei vertici' evidentemente è mantenuto ancora in sordina.
oltre12


Ecco cosa ne scrive la stampa:


La Stampa:


L'Asian Infrastructure Investment Bank (Aiib, banca per lo sviluppo alternativa all'Asian Development Bank a trazione nippo-statunitense), formalmente costituita a fine dicembre, è stata ufficialmente presentata sabato a Pechino da Xi Jinping. L'idea di costituire l'Aiib fu proposta meno di due anni fa dal presidente cinese e nonostante l'opposizione di Washington alleati di rilievo degli Usa, tra cui Australia, Gran Bretagna, Germania, Italia, Filippine e Corea del Sud, vi hanno aderito. Almeno inizialmente, però, l'Aiib nonostante il suo ruolo "antagonista" opererà in valuta Usa. Pechino sembra non avere intenzione di utilizzarla per promuovere lo yuan sui mercati internazionali e anzi l'Aiib è stata presentata più come partner che rivale delle istituzioni esistenti. "Le esigenze di finanziamento in Asia per le infrastrutture di base sono assolutamente enormi", ha spiegato Xi, aggiungendo che lo scopo dell'Aiib è investire in progetti che siano "d'alta qualità e basso costo". 


Euronews:

Parte la AIIB, la banca che vuole fare concorrenza a FMI e Banca mondiale

Con un evento a Pechino, alla presenza del presidente cinese Xi Jinping, la Banca asiatica per le infrastrutture e gli investimenti (AIIB) ha segnato il suo effettivo ingresso in campo, entrando in competizione con l’FMI e la Banca mondiale.

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment