Passa ai contenuti principali

Il pensiero positivo espande, quello negativo distrugge. Vediamo perchè e cosa significa.

La materia apparentemente risponde solo alle leggi fisiche, ma in realtà tutto viene creato dal pensiero.

La materia ha una grossa inerzia al cambiamento e questo fa percepire la apparente ininfluenza del pensiero su di essa. In realtà tutto è creato dal pensiero anche se ci vuole del tempo per manifestarlo.

Quando emettiamo o chi ci circonda emette dei pensieri negativi stiamo di fatto utilizzando lo strumento di distruzione della creazione che si manifesta nella materia come un senso di riduzione del se. Tale riduzione non si manifesta immediatamente a livello fisico anche se con il passare degli anni questi pensieri negativi possono portare a un impoverimento della efficienza anche del nostro corpo fisico.

Avrete sentito parlare dei cosiddetti iettatori o menagrami, in effetti con uno specifico pensiero negativo unito a volte a specifiche tecniche e ad una intensità particolare può portare reali conseguenze nel mondo fisico.

L'opposto di tutto questo è il pensiero positivo, l'amore, che è lo strumento con cui avviene la creazione, ogni cosa che noi percepiamo è stata generata da un pensiero positivo.

Queste forze, la creazione e la creazione della non creazione, sono le uniche forze che permettono la sperimentazione e la creazione.

L'esperienza umana è molto difficile proprio perché è una esperienza di separazione di divisione, di pensiero negativo, di non creazione e questi sono i pensieri prevalenti che generano il nostro mondo. Tutto ciò è rafforzato e perpetuato da entità che come noi sono multidimensionali e la cui natura è proprio la riduzione della manifistazione.

In questo momento l'energia sta mutando. E' stato scelto da noi, punto focalizzato dell'unico pensiero, di generare una nuova sperimentazione che è quella della creazione piena.

Ogni volta che vogliamo bene a noi stessi, che emettiamo un pensiero positivo, che non diamo troppo retta ai giudizi della nostra mente e che ci identifichiamo con quello che veramente siamo ovvero una sorgente di creazione, allora generiamo questa nuova realtà e ci difendiamo dalla riduzione che viene dai pensieri negativi che ci circondano.

La conseguenza dei pensieri negativi che ci circondano e che spesso contribuiamo a perpetuare con varie gradi e varie intensità a seconda della propria natura individuale, a volte anche molto grosse, è qualcosa di molto concreto che può provocare una intensa sensazione di sofferenza.

E' l'emissione di pensiero positivo verso sé stessi verso la realtà, la mancata identificazione con la propria mente, il cercare di non giudicare sempre di tutto, che ci può difendere da questa realtà molto pesante che è la realtà della incarnazione umana.

L'evoluzione della sperimentazione umana passa attraverso l'ampliamento della coscienza, la consapevolezza della situazione in cui ci troviamo e la sua trasmutazione nella nuova creazione.

Commenti

Post popolari in questo blog

COME OPPORSI Barbara Banco - NOI è IO SONO ZOOM

Trasmissione del 26 Agosto - VIDEO con Heather Ann Tucci Jarraf - Traduzione dei punti principali.

Ognuno è La Sorgente. Tutto è stato fatto dietro un mandato. E quel mandato era sperimentare il non essere Sorgente. Ora il mandato è cambiato. La Sorgente sta  chiedendoci di essere Sorgente in modo molto visibile. E tutto questo sta venenedo al visibile e sarà utilizzato da tutte le incarnazioni. Heather e D Si tratta di una 'traduzione in diretta' della differita della trasmissione registrata il 26 agosto alle 14:00 che è stata diffusa solo ieri sabato 30 alle 19:00 circa in video (unedited) da Heather sul suo canale youtube appena nato. La diretta non è mai andata in onda causa problemi tecnici. 'Traduzione in diretta' nel senso che traduco (senza rieditare) i punti principali mentre ascolto per la prima volta. Si tratta quindi di un sunto della mia comprensione di quanto viene detto. Fa testo l'audio originale.  Partecipanti alla trasmissione: Brian Kelly, Lisa Harrison con D di RTS, Heather Ann Tucci-Jarraf e Sasha Stone. Una breve nota: rarament

Le Dichiarazioni di IO SONO - traduzione italiana

La strada percorsa a partire dal Paradigm Report , poi da OPPT  e  I-UV , doveva inevitabilmente giungere all' IO SONO. IO SONO non è 'io sono questo individuo', che ha fatto questo e quello, che ha avuto queste esperienze, giovane, vecchio, realizzato e meno, ecc IO SONO è la consapevolezza dell'Essere. IO SONO è l'Essenza e la nostra vera Essenza.  IO SONO è percepito nella quiete della mente, nello stato di assenza di pensiero e di giudizio. IO SONO è creatore/creatrice, è la consapevolezza che pone in essere la percezione della realtà. IO SONO non è quindi personale, lo stato di consapevolezza si percepisce come Tutto e Uno, non 'individuale' o distinta da quella che è la (unica) realtà che crea/percepisce. IO SONO è ADESSO. Al di fuori di mente e pensiero esiste l'unica consapevolezza dell'unico Momento Presente, che è l'unico momento che esiste. Le 'Dichiarazioni di IO SONO' , assieme alla 'Libreria di IO SON

Non iniziò con le camere a gas.

Non iniziò con le camere a gas. Non iniziò con i forni crematori. Non iniziò con i campi di concentramento e di sterminio. Non iniziò con i 6 milioni di ebrei che persero la vita. E non iniziò nemmeno con gli altri 10 milioni di persone morte, tra polacchi, ucraini, bielorussi, russi, yugoslavi, rom, disabili, dissidenti politici, prigionieri di guerra, testimoni di Geova e omosessuali. Iniziò con i politici che dividevano le persone tra “noi” e “loro”. Iniziò con i discorsi di odio e di intolleranza, nelle piazze e attraverso i mezzi di comunicazione. Iniziò con promesse e propaganda, volte solo all’aumento del consenso. Iniziò con le leggi che distinguevano le persone in base alla “razza” e al colore della pelle. Iniziò con i bambini espulsi da scuola, perché figli di persone di un’altra religione. Iniziò con le persone private dei loro beni, dei loro affetti, delle loro case, della loro dignità. Iniziò con la schedatura degli intellettuali. Iniziò con la ghettizzazione e con la depo

Breaking Into a Smart Home With A Laser - Smarter Every Day 229

If you feel like this has earned your support on Patreon please consider clicking here: https://ift.tt/1Aqiv2q **Note 12/28/19: The lock company notified me that they've updated their software to lock the user out after 4 incorrect attempts to enter a PIN.** Click here if you're int Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO