Passa ai contenuti principali

COPIA NON UFFICIALE DEL RAPPORTO INDIPENDENTE SULL'ECAT PUBBLICATA - Sifferkoll parla di mancato rilascio ufficiale per censura

ribloggo da ecatnews.it un post realtivo alla pubblicazione di una copia non ufficiale del rapporto indipendente di terze parti relativo al dispositivo ecat. Ricordo che tale dispositivo di energia 'libera', tramite le produzione di energia con processi di Fusione Fredda (recentemente meglio descritte come QUAR - Reazioni Quantiche), potrebbe soppiantare economicamente e completamente le attuali fonti energetiche.


Da settimane era atteso l'importante rapporto indipendente sull'eCat eseguito da Professori dell'Università di Bologna e della Svezia (Uppsala).
I professori hanno potuto, per parecchi mesi, eseguire misurazioni del tutto indipendenti sul dispositivo. Il tutto è stato tenuto nell'assoluto silenzio, tanto che la data del rilascio dello stesso non è mai stata comunicata ufficialmente.

Ecco il comunicato del sito Sifferkoll.se che ne ha pubblicata una copia non ufficiale:
"Apparentemente arXiv.org ha messo il secondo report indipendente di terze parti in attesa per ragioni sconosciute che possono essere interpretate solo come censura. Mostra un innegabile COP di 3,2-3,6 in un periodo di 32 giorni e cambiamenti sostanziali negli isotopi di nichel e litio. Comunque eccolo per coloro che sono interessati."
http://www.sifferkoll.se/sifferkoll/wp-content/uploads/2014/10/LuganoReportSubmit.pdf

Ne parleremo più approfonditamente di certo, qui su ECatNews.it prossimamente.

fonte: www.ecatnews.it

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment