Passa ai contenuti principali

Segnalazione articolo: MA SE QUESTO è UN CAMPO DI BATTAGLIA…QUAL’è LA NOSTRA DIFESA di Zen Gardner

Questo nostro Regno: la Terra

Questo è un punto importante da ricordare. Qui, su questo pianeta, è il nostro regno di  attuale esistenza e molto vera.
E’ la nostra casa. A differenza di quanto ci hanno raccontato, ovvero che siamo una maledizione per questo pianeta, è invece previsto per noi essere qui. Molti si sentono impotenti, specialmente in tempi di confusione e sofferenza spirituale, ma non ci sarebbe bisogno di esserlo.

È giusto che questo sia il nostro mondo in cui dimorare in pace, indipendentemente da quali energie fisiche, spirituali o dimensionali ci assalgano. Tutto questo è qualcosa che ci può dare grande consolazione, ma richiede consapevolezza e vigilanza.




Questo è un punto importante da ricordare. Qui, su questo pianeta, è il nostro regno di  attuale esistenza e molto vera. E’ la nostra casa. A differenza di quanto ci hanno raccontato, ovvero che siamo una maledizione per questo pianeta, è invece previsto per noi essere qui.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment