Passa ai contenuti principali

La liberazione planetaria è iniziata? Epstein: un milionario deviato o la vicenda nasconde tanto altro. In molti lo pensano.

Qualcosa si è mosso, innegabile.

Il milionario americano Epstein, personaggio di cui non è chiara l'origine della ricchezza, è stato arrestato con gravi accuse di ripetuti abusi sessuali su minori.

Ma che è Epstein? Solo un orribile miliardario deviato? In molti, sia nella stampa mainstream che nei canali più di nicchia, ritengono di no.

Il quadro che emerge dalle informazioni che si possono raccogliere, alcune fonti delle quali riporto di seguito, parla di un personaggio di alto livello, membro di potentissimi circoli, quali il Council of Foreign Relations e della Commissione Trilaterale, legato ai servizi segreti, forse con coperture nel Mossad oltre che nella CIA.

Ne segue che il suo arresto potrebbe essere veramente l'inizio del tanto annunciato smantellamento della 'Cabala', 'Mafia Kazariana', 'Deep State', Sovragovernance, 'Governo Ombra', come viene normalmente chiamata l'organizzazione, dai contorni ancora non completamente definiti, che ha infiltrato, o meglio plasmato, tutti gli aspetti della nostra organizzazione sociale, dalla politica, al sistema finanziario del debito, alle religioni, educazione, sistema legislativo e giuridico, utilizza le guerre fabbricate, le divisioni ideologiche, i disequilibri finanziari, il sistema di produzione, ed è la causa della grandissima parte, della quasi totalità delle sofferenze dell'umanità.


Steve Pieczenik, della 'counter intelligence' americana, noto in Italia per avere seguito il caso Moro nei momenti del rapimento, e per avere successivamente dichiarato che gli esiti della vicenda erano stati predeterminati a tavolino, descrive Epstein come agente del Mossad, servizi segreti israeliani, volontariamente coinvolto nella creazione di circoli pedofili in cui compromettere le persone ai vertici politici e economici, per poi ricattarle e utilizzarle per i fini del Deep State. Il ricatto e la compromissione, è un noto metodo utilizzato da servizi segreti.




Ben Swann, giornalista indipendente, conferma le ipotesi con una importante citazione del ex 'segretario del lavoro' USA (dimessosi da poco proprio per questa vicenda), il quale avrebbe affermato, riguardo a un patteggiamento di alcuni anni fa con gli avvocati di Epstein che portò poi alla sua scarcerazione, che "mi fu detto di farmi da parte, perché Epstein era 'al di sopra delle mie competenze', e che era legato alla intelligence".




Altre fonti datate descrivono Epstein come rispettabile membro del CFR e della Commissione Trilaterale, organizzazioni considerate come aspetti visibili dello Stato Ombra, assieme a molte delle ONG (Organizzazioni Non Governative).

https://kurtnimmo.blog/2019/07/18/jeffrey-epstein-cfr-and-trilateral-commission-member/


Per sottolineare l'importanza dell'arrestato, dopo l'arresto, probabilmente contemporaneamente ad un grosso blackout a New York, Epstein è stato trovato in stato di semi coscienza e con segni sul collo.  Un tentativo di 'suicidarlo'... ?
Le informazioni alternative e la stessa fonte Qanon dicono che il blackout (annunciato in anticipo da Qanon) è stato creato dal Deep State appositamente, ma sarebbero intervenuti in tempo gli 'White Hats', la composita e internazionale organizzazione positiva che sta lavorando alla liberazione planetaria.

Sono quindi iniziati arresti ad alto livello, che confermano la perdita di 'immunità', dovuta alla perdita delle posizioni chiave, da parte dei membri dello Stato Profondo.

WWG1WGA

https://qanon.pub/?q=epstein


Commenti

Post popolari in questo blog

Il male, che ha perso.

Le parole sono come simboli.  Soprattutto in ambito spirituale, in cui il soggetto della parola è qualcosa di non materiale, possono avere diversi significati per diversi lettori. Utilizzerò qui termini della tradizione cristiana, che dovrebbero avere lo stesso significato per i più. - La realtà della Terra, o meglio la incarnazione umana sulla Terra , non è la norma della creazione. Sebbene è lecito pensare che esistano molti mondi  simili alla Terra, di certo esistono innumerevoli manifestazioni in cui la potenzialità del male (la possibilità del male) non è concretizzata. - La possibilità, anche solo in potenza, del male, pone in essere una potentissimo strumento di creazione. Noi, piccoli e apparentemente insignificanti esseri umani, possiamo scegliere addirittura di creare ciò che non è, ovvero il male (errore di percezione), l'idea di una discrepanza, di un abbandono del reale per l'immaginario in cui erroneamente si travisa l'esistenza di un mondo amorevole, di un

La Primavera Spirituale è adesso. Ed Il Salvatore.

"Similmente, quando il mondo sarà passato per il lungo inverno della mentalità materialista e voi discernerete la venuta della primavera spirituale di una nuova dispensazione, saprete che l’estate di una nuova visitazione si avvicina." (Urantia) La primavera spirituale è adesso. Mai come ora in molti cercano lo spirito, quella parte di verità che non é a noi direttamente disponibile tramite i sensi fisici. Nell'evoluzione che contraddistingue chi sceglie o verrà indotto a scegliere il divino, ci attendono innumerevoli esperienze di Creazione e crescita. pixabay.com "Il Salvatore non esiste" una frase che va di moda. Il Salvatore esiste, ed è il divino dentro di noi. Non E' noi, perché noi percepiamo la nostra persona  come separata. Siamo esseri  individualizzati , che potranno tornare all'Uno, ma non si sono con esso ancora riuniti coscientemente.  Altre personalizzazioni del divino, noi non siamo le sole e uniche!, possono fungere da Salvatore, come i