Passa ai contenuti principali

La liberazione planetaria è iniziata? Epstein: un milionario deviato o la vicenda nasconde tanto altro. In molti lo pensano.

Qualcosa si è mosso, innegabile.

Il milionario americano Epstein, personaggio di cui non è chiara l'origine della ricchezza, è stato arrestato con gravi accuse di ripetuti abusi sessuali su minori.

Ma che è Epstein? Solo un orribile miliardario deviato? In molti, sia nella stampa mainstream che nei canali più di nicchia, ritengono di no.

Il quadro che emerge dalle informazioni che si possono raccogliere, alcune fonti delle quali riporto di seguito, parla di un personaggio di alto livello, membro di potentissimi circoli, quali il Council of Foreign Relations e della Commissione Trilaterale, legato ai servizi segreti, forse con coperture nel Mossad oltre che nella CIA.

Ne segue che il suo arresto potrebbe essere veramente l'inizio del tanto annunciato smantellamento della 'Cabala', 'Mafia Kazariana', 'Deep State', Sovragovernance, 'Governo Ombra', come viene normalmente chiamata l'organizzazione, dai contorni ancora non completamente definiti, che ha infiltrato, o meglio plasmato, tutti gli aspetti della nostra organizzazione sociale, dalla politica, al sistema finanziario del debito, alle religioni, educazione, sistema legislativo e giuridico, utilizza le guerre fabbricate, le divisioni ideologiche, i disequilibri finanziari, il sistema di produzione, ed è la causa della grandissima parte, della quasi totalità delle sofferenze dell'umanità.


Steve Pieczenik, della 'counter intelligence' americana, noto in Italia per avere seguito il caso Moro nei momenti del rapimento, e per avere successivamente dichiarato che gli esiti della vicenda erano stati predeterminati a tavolino, descrive Epstein come agente del Mossad, servizi segreti israeliani, volontariamente coinvolto nella creazione di circoli pedofili in cui compromettere le persone ai vertici politici e economici, per poi ricattarle e utilizzarle per i fini del Deep State. Il ricatto e la compromissione, è un noto metodo utilizzato da servizi segreti.




Ben Swann, giornalista indipendente, conferma le ipotesi con una importante citazione del ex 'segretario del lavoro' USA (dimessosi da poco proprio per questa vicenda), il quale avrebbe affermato, riguardo a un patteggiamento di alcuni anni fa con gli avvocati di Epstein che portò poi alla sua scarcerazione, che "mi fu detto di farmi da parte, perché Epstein era 'al di sopra delle mie competenze', e che era legato alla intelligence".




Altre fonti datate descrivono Epstein come rispettabile membro del CFR e della Commissione Trilaterale, organizzazioni considerate come aspetti visibili dello Stato Ombra, assieme a molte delle ONG (Organizzazioni Non Governative).

https://kurtnimmo.blog/2019/07/18/jeffrey-epstein-cfr-and-trilateral-commission-member/


Per sottolineare l'importanza dell'arrestato, dopo l'arresto, probabilmente contemporaneamente ad un grosso blackout a New York, Epstein è stato trovato in stato di semi coscienza e con segni sul collo.  Un tentativo di 'suicidarlo'... ?
Le informazioni alternative e la stessa fonte Qanon dicono che il blackout (annunciato in anticipo da Qanon) è stato creato dal Deep State appositamente, ma sarebbero intervenuti in tempo gli 'White Hats', la composita e internazionale organizzazione positiva che sta lavorando alla liberazione planetaria.

Sono quindi iniziati arresti ad alto livello, che confermano la perdita di 'immunità', dovuta alla perdita delle posizioni chiave, da parte dei membri dello Stato Profondo.

WWG1WGA

https://qanon.pub/?q=epstein


Commenti

Post popolari in questo blog

RENDETELO VIRALE - Banca d'Inghilterra: "i soldi non sono rappresentazione su carta di beni 'reali', ma sono cambiali universalmente riconosciute, vengono creati nella loro maggioranza dalle Banche Commerciali nell'atto di fare prestiti."

'Si dice che negli anni 30 Henry Ford avesse commentato come fosse una buona cosa che la maggior parte degli Americani non sapesse come funziona il sistema bancario, perché, se lo avessero saputo, "ci sarebbe stata una rivoluzione prima di domani mattina"'
E' importante sottolineare e diffondere i punti fermi nella evoluzione della comprensione delle basi dell'attuale 'sistema', in particolare economico, specie se questi punti fermi vengono da dentro il sistema stesso, nella fattispecie dal bollettino ufficiale per il primo trimestre 2014 della Banca D'Inghilterra, ripreso e commentato dal quotidiano 'The Guardian', che ci fornisce ottime chiavi di interpretazione che consiglio di leggere fino in fondo.

Sono questi momenti, come la pubblicazione di questo resoconto da parte di un organo ufficiale, momenti topici, in cui la chiave di interpretazione della realtà (o quantomeno della realtà percepita come tale) viene allo scoperto. Il fatto che…

Tutto quello a cui è consentito esistere fa parte del Sistema

Lo disse qualcuno
Tutto quello a cui è consentito esistere fa parte del Sistema La maggior parte di tutto ciò che è organizzato o istituzionale è quindi derivato dal Sistema.
Un unico sistema che finge di essere molti.
Anche la maggior parte di quello che crediamo di pensare o delle nostre convinzioni fanno parte del Sistema.

Ricordiamo comunque che il sistema è falso. Si basa sulla falsità e sull'occultamento, e la Verità di ognuno di noi, che è la Verità del Tutto, è al di la e al di sopra del Sistema, proprio perché Vera, anziché Falsa.

Il Sistema, per esistere, deve essere innanzitutto un sistema di occultamento.
Aprite la cortina. Fate le vostre indagini. Dentro e fuori.
oltre12.net

Resistere al potere – Michele Putrino

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini.


ARTICOLO COMPLETO

Qanon. Come fa la persona media, che e' sempre sotto costante stress finanziario (come da disegno), a trovare il tempo di ricercare e distinguere i fatti dalla finzione?

3613 Cosa succede quando il 90% dei Media e' controllato/posseduto da (6) Corporazioni? Q!!mG7VJxZNCI21 Nov 2019 - 11:00:19 PM Cosa succede quando il 90% dei Media e' controllato/posseduto da (6) Corporazioni?
Cosa succede quando quelle stesse corporazioni sono operate e controllate da un' ideologia politica?
Cosa succede quando le notizie non sono piu' prive di distorsioni?
Cosa succede quando le notizie non sono piu' affidabili e indipendenti?
Cosa succede quando non ci si puo' piu' fidare delle notizie?
Cosa succede quando le notizie diventano semplicemente un'estensione/arma di un partito politico?
Il fatto diventa finzione?
La finzione diventa fatto?
Quand'e' che le notizie diventano propaganda?
Creazione d'identita'?
Come fa la persona media, che e' sempre sotto costante stress finanziario (come da disegno), a trovare il tempo di ricercare e distinguere i fatti dalla finzione?
La maggior parte delle persone sono inclini a credere a qualcuno …

#TgTalk 17 – CensuRAI – 26.11.2019

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini.


ARTICOLO COMPLETO