Passa ai contenuti principali

Project XIII pronto - si attendono le autorizzazioni per i pagamenti.


D, di RTS ci dice che il posticipo del lancio di Project XIII è dovuto alle necessarie autorizzazioni per i pagamenti su paypal e nell'apple store.

Confermata l'uscita di project XIII inizialmente come applicazione di social networking.
Infatti il front-end della struttura software è inizialmente del tipo social networking, anche se il 'motore' potrà essere utilizzato per altre applicazioni.

Ogni dispositivo fungerà da server - provider di dati, in modo da consentire la decentralizzazione delle informazioni. In pratica ognuno servirà i client con i propri dati (in modo criptato) dal proprio dispositivi (PC, smartphone, tablet..).

Confermata anche la tariffa di 1€ (1 unità della moneta della nazione in cui risiedete) per l'abbonamento mensile.

L'unico dubbio che ci rimane è relativamente alla efficacia e alla effettività dell'accesso al valore Ixchange, più volte annunciato, e che tra le modalità di accesso prevederà anche l'infrastruttura Project XIII.
Caleb, l'ideatore di Project XIII, sta avviando, stando a quanto dichiarato nella recente intervista con AK, un vero e proprio modello di business basato sul fornire servizi di internet privata tramite le suddette tecnologie, e di cui il raggiungimento di 20000 abbonati, paganti con le valute tradizionali, è parte integrante.
oltre12.net

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment