Passa ai contenuti principali

Fantarealtà. La Famiglia dei Dragoni: è necessario che si esca dallo stato mentale di suddivisione in 'noi' e 'altri', in 'buoni' e 'cattivi'.

Fantarealtà.
La nostra realtà è l'idea che abbiamo della realtà. Quello che crediamo reale è, per noi, tale.

Il grande e ancora dominante apparato dei media occidentali ci propone una realtà che viene comunemente accettata come "l'unica realtà". Sempre maggiori indizi, e una maggiore fiducia negli strumenti interiori di identificazione della propria verità, fanno apparire questa creazione come sempre meno credibile e non trasparente.

Alcune altre voci stanno proponendo una realtà che non è rispecchiata dai media. E' una realtà che, allo stato attuale, potrebbe tranquillamente essere definita 'fantastica', perché non supportata dalle 'evidenze' audio-visive principali. 

Realtà o fantasia?


E' difficile trovare informazioni sulla Dragon Family. Anche in internet, dove si trova tutto e il suo contrario, ci sono pochi e incongruenti riferimenti ad essa. Quello che pare è che si tratti delle famiglie di stirpe reale 'fondamentalmente tutte le famiglie reali', suddivise in sotto-rami spesso identificati da un colore (noti sono gli White Dragons, i Black Dragons e i Red Dragons) e presenti soprattutto in Cina e in oriente, ma anche in tutto il resto del mondo, e l'Italia viene citata esplicitamente, tra le nazioni Europee.
Comunque, il termine Dragon è stato utilizzato storicamente anche per definire altre organizzazioni non attinenti la famiglia dei Dragoni.

Quanto detto nell'intervista del Ambasciatore della famiglia dei Dragoni non è necessariamente il punto di vista di questo blog, e certamente fa chiaro riferimento a una gerarchia (la stessa famiglia appare essere gerarchica), a un 'sistema'.
L'ambasciatore afferma di provenire 'non dai gruppi che stanno lottando per controllare il mondo, ma di appartenere al gruppo che sta controllando il mondo, e quindi non deve affermare e lottare per affermare la propria identità, ma solo dare un messaggio' [intervista del 28/6/14, da 5min 15 sec].

Il quadro di realtà che emerge dalle parole dell'Ambasciatore, è perfettamente in linea con le informazioni date nei precedenti 'Stato degli Affari' di questo blog, e con i post della sezione 'unire i puntini', e anche con le informazioni fornite, tra le righe o meno, da Heather Ann Tucci Jarraf nelle sue uscite pubbliche dello scorso anno, riguardo ai 'sistemi' e alle entità, di vario livello che hanno generato il nostro mondo, ad esempio la Dragon Family pare legata al 'Old Man', anziana figura cinese con grande influenza e autorità.

Ron Van Dyke, nel suo canale youtube, ha proposto quella che, allo stato attuale, è la prima (sedicente) intervista ad un ambasciatore ufficiale della Famiglia dei Dragoni.

Quello che emerge è la volontà di promuovere un sistema, si, un nuovo sistema, che però si basa su fondamenta diverse rispetto all'attuale.
Uno dei punti fondamentali è il supporto, dato dallo stato mentale diffuso di separazione, alla realtà attuale terrestre. La realtà può cambiare se cambia lo stato mentale di giudizio e suddivisione (vedi mio post 'Il non-giudizio'). E' il cambiamento dello stato mentale che è importante, di tutte le persone, affinché il mondo possa evolvere.

Ecco alcuni estratti da quanto detto nella prima (21 giugno 2014) e nella seconda (28 giugno 2014) intervista.
Si tratta di mie note derivate dalla mia comprensione del parlato in inglese (fa fede l'originale in inglese):


Cosa è la Dragon Family
'Dragon Family' è il nome con il quale sono stati chiamati diverse stirpi reali nella storia. Quello che rappresentiamo sono le antiche famiglie reali, e fondamentalmente tutte le famiglie reali. Siamo, una e la stessa, famiglia dell'umanità, anche se non tutti condividiamo le stesse opinioni.


Visione della Famiglia Dragon per l'umanità
'Male' e 'bene' è ciò che si crea essere male e bene. Se vogliamo bene o male, è nostra scelta.
C'è bisogno di smettere di aggredirsi reciprocamente e di depredare il pianeta.
Lo si può fare se la gente globalmente smette di assistere il lato oscuro, accettando quello che ci dicono i media, chiamare la gente 'buona' e cattiva'...
Qualunque etichetta si dà a delle persone, religiosa o di giudizio, crea divisione. Se siamo mussulmani, o cristiani, o ebrei, o indù, ecc. agiamo come tali, ma rispettiamo le opinioni delle altre persone. Siamo un'unica umanità, un unico pianeta.
Dobbiamo ripulirci dallo stato mentale di 'buono' e 'cattivo'. Noi creiamo il male con questo atteggiamento mentale (odio).
Quando saremo cambiati globalmente, l'umanità si sarà liberata.
C'è bisogno di risvegliarsi e capire che siamo liberi. Nella nostra scelta di atteggiamento mentale.
L'accettazione di quanto viene proposto dai media causa l'accettazione di informazioni che possono portare a odio e separazione.


Riguardo ai fondi degli acconti collaterali (rilascio di valore)
La Dragon family è custode di questi valori, che appartengono a tutta l'umanità.
La gente ha bisogno di essere pronta per la diffusione di questi valori. Quando la gente potrà utilizzarli nel modo giusto, potranno essere rilasciati. Il diffondere ricchezze a tappeto potrebbe causare il loro utilizzo da parte di chi non ha buone intenzioni.
Si deve procedere per passi.
I soldi possono essere sperperati, è importante il modo e lo stile di vita della gente. Avere tempo per se stessi, per la famiglia, per i figli, oltre al lavoro. E avere uno spirito di collaborazione e di assistenza reciproca.

Come si può supportare questa visione?
Iniziare a realizzare che si è i decisori del proprio futuro. E abbandonare lo stato mentale di odio e di separazione.

Io [ambasciatore Dragon] sono a servizio di un sistema, ma non a servizio di un sistema di schiavitù.


Intervista del 28/06: 
Sono qui non per affermare chi sono o la mia importanza, ma per veicolare un messaggio. Il messaggio viene da una entità che è sopra di me che parlerà direttamente quando sarà il tempo.

Riguardo agli 'annunci' (alla divulgazione di informazioni in massa)
Le cose stanno accadendo, la gente si sta risvegliando, questa è la nostra missione. Le cose si stanno muovendo. Accadrà quando il tempo è corretto.

La Famiglia Dragon e gli esseri di altri mondi
La famiglia ha molti diversi livelli. E' un lignaggio gerarchico (?). In certi casi posso rispondere si, in certi casi no. Non posso andare nei dettagli ma molto presto avrete queste informazioni e se cercate le potete trovare già.




Commenti

  1. Io in quanto parte di dio "unita" sono un essere alla pari con tutti, quindi nessuna forma di vita puo essere al di sopra di me, nessuna entita io sono dio e parte di dio...sono Daccordo con l'articolo, ma secondo mé un cane picchiato ed in gabbia morderá sempre, quindi un popolo affamato e pieno di paura non smetterà mai di giudicare, se questi soldi ci fossero ed esistessero tutte queste famiglie, non ci vorrebbe tanto attraverso i media per cambiare le cose...fino a quando la gente non saprà la verita, il gioco sará truccato...io personalmente sono arrivato a portare e servirmi di "io sono" con le banche, restando in onore ma mi hanno riso in faccia, ed ora ho tanti di quei problemi nella mia vita che faccio veramente fatica solamente a provare ad avere fiducia...non voglio essere negativo, ma nel mio cuore ho creato il mio nuovo mondo, lo co-creato, c'ho messo tutto...sapete cos'è cambiato?...che mi sono svegliato dal sogno e la realtà e tutto il contrario...ma proprio tutto il contrario, quindi queste parole mi danno sempre quel gusto amaro e soprattutto la pancia vuota, cmq ti ringrazio x il tuo lavoro e x questi articoli

    RispondiElimina

Posta un commento

I commenti sono moderati.

Post popolari in questo blog

Progetto Mondo Migliore, benessere economico o la Sola Rivoluzione?

L'evoluzione della sperimentazione umana passa attraverso l'ampliamento della coscienza, la consapevolezza della situazione in cui ci troviamo e la sua trasmutazione nella nuova creazione.
Questo post vuole proporre una prospettiva allargata in cui collocare il significato del progetto Mondo Migliore. Quali i suoi motivi di fondo? Come si inserisce nell’attuale contesto di evoluzione dell’umanità? Quali i suoi possibili esiti?

Una prospettiva gnostica allargata
Mi servirò della metafora gnostica per aiutarmi a descrivere la attuale condizione della incarnazione umana.
In questa metafora la terra, intesa come ambiente di sperimentazione della realtà, fu creata da Sophia, un ‘Eone’, ovvero una emanazione diretta della Sorgente. La Sorgente per essere tutto e completa, non può differenziarsi da Se Stessa, ma, per il suo amore creativo, si immagina, pensa, a qualcosa di diverso da Sé, generando, in prima istanza, gli Eoni, sue dirette emanazioni.
E proprio da un pensiero di questo Eo…

Sospesa licenza azienda Big Pharma, vaccino antitetano sterilizza 500.000 ragazze keniote.

A quel tempo, la Chiesa cattolica in Kenya sosteneva che il vaccino antitetanico usato dal governo del Kenya e dalle agenzie delle Nazioni Unite era contaminato da un ormone (hCG) che può causare aborti e rendere sterili alcune donne.


ARTICOLO COMPLETO

BENJAMIN FULFORD: La mafia khazariana cerca protezione cinese, in lontananza si profilano i Tribunali Militari

Il WDS ha ribadito la sua posizione secondo cui un giubileo è l'unica risposta.


ARTICOLO COMPLETO

12 OTTOBRE 2018 DI FRANCO REMONDINA Aaah.. ecco cos’era…

Ecco cosa era l’incontro del governatore della BCE con il nostro (nostro???) Caccarella: la fine dell’euro! In pratica Draghi ha detto: non vi aiutiamo in caso di crisi! Cosa significa? Che, a meno di “IMPEGNARCI” in una nuova MANOVRA STILE MONTI, la BCE non darà liquidità! Ecco cosa è


ARTICOLO COMPLETO

Q 6 ottobre 2018

They want you DIVIDED.
DIVIDED by RACE.
DIVIDED by RELIGION.
DIVIDED by CULTURE.
DIVIDED by CLASS.
DIVIDED by POLITICAL AFFILIATION.
DIVIDED YOU ARE WEAK.
TOGETHER YOU ARE STRONG.
This movement challenges their ‘forced’ narrative.
This movement challenges people to not simply trust what is being reported.
Research for yourself.
Think for yourself.
Trust yourself.
This movement is not about one person or a group of people.