Passa ai contenuti principali

News: Congresso Usa approva la riforma del Fondo Monetario Internazionale (dopo 5 anni)

Con un comunicato stampa scarno, come di solito accade per le notizie veramente importanti, la ANSA annuncia la approvazione delle riforme del FMI da parte del Congresso USA.

Si noti l'utilizzo del termine 'dà via libera' che denoterebbe il ruolo di decisore primario degli USA negli affari internazionali.

Tale approvazione, che era attesa dal 2010 è perfettamente in linea con quanto atteso dalle precedenti analisi fatte nei miei precedenti 'Stato degli Affari', in particolare in relazione al ruoli del FMI, delle valute del paniere SDR, e del deciso cambiamento degli equilibri mondiali verso la formazione di questo 'nuovo' sistema economico, il cui merito non è mia intenzione, qui, giudicare.

Fmi: Congresso Usa dà via libera riforma




(ANSA) - NEW YORK, 18 DIC - Il Congresso americano da' il via libera alla riforma delle quote e della governance del Fmi, approvata nel 2010 e non entrata in vigore per mancanza dell'appoggio americano. Il provvedimento approvato impone dei paletti, quali un maggior ruolo del Congresso nell'approvare prestiti straordinari del Fmi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Benjamin Fulforf: Trattati segreti indicano l'inizio di grandi cambiamenti nel mondo già a partire da marzo

Intere negoziazioni si stanno svolgendo ai più alti livelli del potere mondiale sia in segreto che in pubblico, concordano molteplici fonti. Queste potrebbero adempiersi in annunci che cambiano la terra già a marzo, dicono.


ARTICOLO COMPLETO

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo Benjamin Fulford   Sa Defenza   ...


ARTICOLO COMPLETO

Samadhi il film, 2017- Parte Prima- "Maya, L'illusione del Sè"

Stanno arrivando i Minibot: eccoli! - Fabio Dragoni

Il debito pubblico, peraltro, è uno strumento dello Stato, non un problema come i fedeli adepti della religione di Bruxelles tentano di farvi credere da anni, perché "debito pubblico" significa in realtà strade, autostrade, ferrovie, infrastrutture che i nonni lasciano ai nipoti. C'è un limite alla spesa che è possibile soddisfare in questo modo? Certamente: il limite sarà raggiunto quando tutti i 2,7 milioni di disoccupati avranno finalmente un lavoro, mentre l'Europa viceversa costringe l'Italia ad avere una disoccupazione strutturale (da non sforare) fissata al 9,1%, in nome del contenimento dell'inflazione. È l'apoteosi della follia tecnoburocratica della finanza speculativa elitaria e globalista. E tutto mentre l'Italia è il terzo paese al mondo, dopo Usa e Germania, per riserve auree, con le sue 2.158 tonnellate. Si tratta dell'oro che abbiamo acquistato con il sudore della nostra fronte, ma il modo migliore per cancellare un diritto è farv…

Poteri massonici e misteri d'Italia: Carlo Palermo

"Collegamenti criminosi documentati permettono di individuare incredibili
attività concepite da un direttorio internazionale - radicato negli
apparati politici e militari degli Stati, nella Chiesa, nei vertici
delle oligarchie finanziarie - che ha manovrato la storia europea, gli
equilibri nel Mediterraneo, la crescita dell'estremismo islamico, la
democrazia incompiuta del nostro Paese fino al suo inesorabile declino.
Le chiavi interpretative di questo complesso quadro sono massoniche.
Sono nascoste nei palazzi del potere d'Italia, Francia, Svizzera, di
Londra e New York. "