Passa ai contenuti principali

Presenza, non Mente, Risveglio, sono sufficienti? Scoprilo ora.

Uno stormo di uccelli, un gatto, se lasciato vivere in modo naturale, non troppo a contatto con l'uomo, vivono sempre nel presente, nelle non-identificazione con la propria mente/pensiero. Esprimono pienamente il proprio stato di esistenza.



Ma metteteli in una gabbia, come capita a dei felini in un vecchio zoo. Potranno sviluppare comportamenti convulsivi, patologie psicologiche e malattie fisiche.
Pur essendo sempre e ancora nel presente, nella dis-identificazione con i propri pensieri, le limitazioni fisiche e psicologiche ne limitano la possibilità di espressione. Non sono quello che dovrebbero e vorrebbero essere.


Il non manifesto, la Consapevolezza che permette l'esistenza di tutto non ha bisogno di essere risvegliata, di vivere nel presente, di uscire dall'illusione. E' sempre stata in quello stato e sempre lo sarà, al di fuori dal tempo.
Ma lo stato di incarnazione dell'umanità, questa sperimentazione, che per noi è assolutamente reale, della identificazione con la persona, è l'espressione di uno specifico stato dì essere, appunto la incarnazione terrestre.

Noi, tutta l'umanità, viviamo in gabbie invisibili. Gabbie mentali costruite da altri uomini o da altre entità che hanno fatto della oppressione e del dominio il proprio stato di esistenza, e si sono pienamente espressi in strutture di condizionamento, quali istituzioni, legislazioni, informazione/propaganda, religioni, educazione, condizionamenti.
Gran parte della sofferenza, dei problemi, delle patologie,  non derivano dalla 'condizione umana', ma derivano da questa gabbia, che si trasmette nelle generazioni, che opprime e condiziona.


Tre sono i possibili futuri dell'umanità:
- non presenza, permanenza in uno stato limitato di coscienza, con probabile auto-estinzione nei conflitto e nel non equilibrio.
- solo presenza. rinuncia alla sperimentazione della condizione umana, ritorno a ciò che è e sempre sarà (ascensione). Anche questa è una forma di auto-distruzione dell'esperimento umano.
- presenza, consapevolezza allargata per liberarsi ed esprimersi pienamente in questa condizione di incarnazione

E' necessario prima allargare la propria coscienza, ma poi è essenziale vedere e uscire da queste gabbie, dentro le quali non è possibile la fine della sofferenza, non è possibile essere quello che vogliamo, e dobbiamo essere.
Rivelazioni sono già iniziate, e causeranno turbamento in chi ancora vive nella fiction descritta dai media principali. Chi invece si è già accorto che le cose non sono come ci erano state descritte potrà soffrire di mancanza di punti di riferimento nel distinguere tra le notizie vere e quelle volutamente false che saranno diffuse.

La liberazione è iniziata, ognuno di noi può parteciparvi nel modo che più sente proprio. 




Commenti

Post popolari in questo blog

Il sabotaggio della realtà. Perché non ti basta essere spirituale. E la Nuova Rivoluzione.

Crescita, apprendimento, lezioni di vita, cammino spirituale, la Terra come scuola per le anime. Queste descrizioni possono essere utili per descrivere il cammino che tutti noi facciamo nella incarnazione terrestre, ma possono nascondere un fondamentale errore. Vediamo perché.



Noi non abbiamo, in realtà, nulla da imparare. Siamo coscienza che nelle infinite dimensioni e manifestazioni, sta focalizzandosi in quello che è il nostro stato attuale, nel complesso corpo-mente.

Perché allora non abbiamo consapevolezza di quello che siamo, e invece viviamo come entità separate, come individui in competizione, con interessi opposti?

Perché la realtà è stata manomessa, sabotata, per fini di controllo. 

Fin dalla nascita veniamo in contatto con genitori e persone che già vivono in una percezione della realtà programmata, per poi essere educati dal sistema scolastico, che è diramazione di un sistema di controllo, dalle religioni, dei media, della scienza, del sistema finanziario, per finire come i…

oltre12 segnala: BENJAMIN FULFORD: Il vecchio ordine implode, nel mentre, avvengono cambiamenti storici nel centro dell'Europa, Asia e altrove.

L'intera organizzazione è guidata dal professor George Popper, (foto sopra sx) un anziano cavaliere di Malta. Un Massone italiano della Loggia P2 (LZ), satanista e reo confesso , ha affermato di adorare il sole nero ed aver impartito ordini ai Cavalieri di Malta.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Messaggio di Jesus a John Smallman del 22 luglio 2012

Il risveglio è stato preordinato il momento in cui siete entrati nell'illusione.


Il vostro risveglio dalla follia dell'odio, del disaccordo, e della guerra è inevitabile. E quel momento si sta avvicinando.


Le pressioni di energia si stanno accumulando forti mentre voi, i titolari e portatori di luce, intensificare i vostri sforzi e con più determinazione vi concentrate sul proprio compito divino di assistere nel portare avanti l'umanità, fino al punto in cui si risveglierà. E molti di voi stanno scoprendo che il compito estremamente faticoso, se non estenuante. Sappiate che vi spetta un grande onore per quello che state facendo, che i premi al completamento di questo immenso compito saranno sorprendenti, e che sarete un po' stupiti quando scoprirete una volta di più la meraviglia di chi siete veramente.

L'amore che Dio ha per la sua creazione è assolutamente oltre le vostre capacità di concepirlo, e la sua volontà è per voi che vi risvegliate e sperimentate direttam…

oltre12 segnala: ITALIANO -- BENJAMIN FULFORD: 04:07:2017

La famiglia Saud dell'Arabia Saudita, si aprono gli armadi e si svela non essere veri musulmani ma satanisti khazariani, stanno anche per essere costretti a cessare e desistere dall'essere rissosi ora che sono isolati dal resto del mondo musulmano.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: La Vostra Destinazione è Lì Avanti

Anche se sconvolti, non sono riusciti a contrastare l’energia presente alla riunione, lasciandola in rispettoso silenzio delle Forze della Luce presenti. Sappiate, carissimi, che la maggior parte di voi è parte di questi incontri.

ARTICOLO COMPLETO - fonte