Passa ai contenuti principali

Stato Affari: Dave Schmidt, il presidente USA e il Golden Standard

Quello che è necessario è che quello che c'è "fuori dal recinto", la "casa del fattore" venga allo scoperto.
Si parla spesso di governi ombra, in particolare, ma non solo, dallo storico discorso del presidente Eisenhower. In questo momento i conflitti nella supra-governance a livello mondiale causano il convergere anche nel mondo convenzionale (all'interno del recinto) di informazioni riguardo a questo supra-livello.

Tino Rossini - flickr
Uno dei punti di contatto potrebbe essere in quanto detto da Dave Schmidt, ex senatore USA, nella sua ultima trasmissione radio.

Non è qui mia intenzione discutere nel merito delle politiche del presidente USA, ma parlarne solo nel senso della suddetta 'rivelazione', ma vi siete mai chiesti perché Trump, pur avendo contro pressoché tutto l'establishment di Washingtoin, tutti i media principali, tutto l'ambito democratico-liberal, chi ha interesse nello spingere verso la globalizzazione, e di certo gran parte del complesso militare-industriale, pensi di riuscire a portare avanti le sue politiche e lo stia facendo in modo puntuale e determinato?
Oltre alle indubbie caratteristiche decisionali della sua personalità, non è che magari ha le spalle coperte da un altro establishment, emergente ma altrettanto potente.

Sarebbe supportato, e qui la fonte è Steve Pieczenik, che di certo ha fatto parte dei vertici governativi (vedi wikipedia), da gran parte degli ambienti militari, dell'intelligence militare, oltre che dai cosiddetti White Hats, e parte di chi si identifica nel movimento Anonymous, e utilizzerebbe in particolare gli strumenti dei media alternativi (internet, social media, twitter ... tra l'altro questo spiegherebbe l'accanimento dell'establishment contro le cosiddette fake news) .

Chi afferma di appartenere a questi ranghi, come l'ospite della scorsa trasmissione di Dave Schmidt, dice di appartenere a un coordinato sforzo i cui contorni non sono noti nemmeno ai suoi partecipanti, ma che coinvolgerebbe, dopo alti e bassi, dopo lotte e contro-iniziative, ora, la maggioranza dei funzionari delle organizzazioni mondiali civili e istituzionali. Tale conflitto sarebbe lo specchio del conflitto che si svolge a livello del 'mondo ombra' a cui ho accennato, fatto di stirpi (Families), di 'Anziani', di Fondi, le cui origini si perdono nella storia dell'umanità.

Da una parte i suddetti White Hats, intenzionati a togliere le armi (per lo più finanziarie) ai poteri che dall'altra vorrebbero uniformare il mondo creando una unica nazione fatta di cittadini-consumatori perfetti, perfettamente controllabili, a loro insaputa, e utilizza sapientemente, in modo ingannevole, i mezzi del 'politically correct' (cosa devi dire e pensare per essere considerato 'avanti'), della ideologia liberal-democratica, della globalizzazione, delle 'guerre necessarie', dei nemici da combattere (di volta in volta il terrorismo, la Russia, la Cina ecc...), dei focolai di guerra con relative crisi dei rifugiati ...

Da cui si spiega l'alzarsi dei toni, delle proteste, degli attacchi mediatici mai visti prima ad un presidente USA, anche da parte dei media nostrani.

Dave Schmidt è convinto dell'esistenza del 'mondo ombra', quello che avrebbe creato la visione della realtà descritta dai media principali, e afferma che gli è stato chiesto di partecipare al team che fornirà supporto a Trump per il passaggio al 'gold standard', legato al cosiddetto 'nuovo sistema economico' (quello degli White Hats), e prevederebbe la fine della FED, su cui Trump ha espresso dubbi durante la propria campagna elettorale.

Quindi il mondo ombra starebbe per entrare in contatto con il mondo considerato convenzionale. Stiamo a vedere. Certo Dave potrà fornirci un punto di vista dall'interno, se ciò dovesse accadere.




Commenti

Post popolari in questo blog

RENDETELO VIRALE - Banca d'Inghilterra: "i soldi non sono rappresentazione su carta di beni 'reali', ma sono cambiali universalmente riconosciute, vengono creati nella loro maggioranza dalle Banche Commerciali nell'atto di fare prestiti."

'Si dice che negli anni 30 Henry Ford avesse commentato come fosse una buona cosa che la maggior parte degli Americani non sapesse come funziona il sistema bancario, perché, se lo avessero saputo, "ci sarebbe stata una rivoluzione prima di domani mattina"'
E' importante sottolineare e diffondere i punti fermi nella evoluzione della comprensione delle basi dell'attuale 'sistema', in particolare economico, specie se questi punti fermi vengono da dentro il sistema stesso, nella fattispecie dal bollettino ufficiale per il primo trimestre 2014 della Banca D'Inghilterra, ripreso e commentato dal quotidiano 'The Guardian', che ci fornisce ottime chiavi di interpretazione che consiglio di leggere fino in fondo.

Sono questi momenti, come la pubblicazione di questo resoconto da parte di un organo ufficiale, momenti topici, in cui la chiave di interpretazione della realtà (o quantomeno della realtà percepita come tale) viene allo scoperto. Il fatto che…

Il Dirottamento. Alle ragioni più profonde del "sistema".

Volontà di ricchezza, volontà di potere, importanza, le Elite tecno-finanziarie globalizzatrici che vogliono dominare il mondo hanno già tutto questo a disposizione. Sanno bene che il denaro non ha un valore in se stesso, ma è uno strumento di dominio estremamente efficace, e che ne possono creare dal nulla quanto ne vogliono, secondo i meccanismi da loro creati.
Il denaro non è quindi il fine ultimo. 
Ma perché, da dove deriva questa sete di dominio tale da creare guerre fabbricate a tavolino, emigrazioni di massa conseguenti, squilibri economici, sistemi finanziari basati sul debito inestinguibile (e illegittimo)?


La tua percezione della realtà crea e plasma la realtà stessa. Per questo fino dalla nascita la tua percezione viene falsata, nel (inconsistente) credo del materialismo, e in innumerevoli convinzioni di limitatezza e separazione, nella perdita di contatto con la tua realtà di creatore, con la tua Essenza. 
Il sistema utilizza noi, particelle della Sorgente creatrice, dirott…

What It Means to Work For the New World Order; George Clooney, Part 2

I wasn’t going to do a part 2, I really wasn’t.


ARTICOLO COMPLETO

Q ( QANON ) STA PER TORNARE!!!

Tweet di Ron, amministratore della piattaforma 8ch.net, sulla quale Q (Qanon) pubblica i suoi 'drop'.

"Dopo alcune settimane in cui è stato eseguito del lavoro preparatorio per meglio proteggere la privacy e la sicurezza degli utenti, siamo ora nella fase finale prima di riportare il tutto online.
Il beta test della infrastruttura è in corso - stiamo verificando e confermiamo che tutti i sistemi stanno funzionando nel modo atteso."



Originale in inglese:

After a few weeks of building new groundwork to better protect user privacy and security, we are now in the final stretches before getting things back online. Beta testing of infrastructure in progress - verifying and confirming that all systems are functioning as expected.


READ THE FULL ARTICLE...

La Cabala Mondiale

«Perché ci dedica tanta attenzione?», chiese uno dei due uomini. «Non lavora per alcun giornale famoso. Scrive articoli che rendono nervosi i nostri membri.


ARTICOLO COMPLETO