Passa ai contenuti principali

Presenza, non Mente, Risveglio, sono sufficienti? Scoprilo ora.

Uno stormo di uccelli, un gatto, se lasciato vivere in modo naturale, non troppo a contatto con l'uomo, vivono sempre nel presente, nelle non-identificazione con la propria mente/pensiero. Esprimono pienamente il proprio stato di esistenza.



Ma metteteli in una gabbia, come capita a dei felini in un vecchio zoo. Potranno sviluppare comportamenti convulsivi, patologie psicologiche e malattie fisiche.
Pur essendo sempre e ancora nel presente, nella dis-identificazione con i propri pensieri, le limitazioni fisiche e psicologiche ne limitano la possibilità di espressione. Non sono quello che dovrebbero e vorrebbero essere.


Il non manifesto, la Consapevolezza che permette l'esistenza di tutto non ha bisogno di essere risvegliata, di vivere nel presente, di uscire dall'illusione. E' sempre stata in quello stato e sempre lo sarà, al di fuori dal tempo.
Ma lo stato di incarnazione dell'umanità, questa sperimentazione, che per noi è assolutamente reale, della identificazione con la persona, è l'espressione di uno specifico stato dì essere, appunto la incarnazione terrestre.

Noi, tutta l'umanità, viviamo in gabbie invisibili. Gabbie mentali costruite da altri uomini o da altre entità che hanno fatto della oppressione e del dominio il proprio stato di esistenza, e si sono pienamente espressi in strutture di condizionamento, quali istituzioni, legislazioni, informazione/propaganda, religioni, educazione, condizionamenti.
Gran parte della sofferenza, dei problemi, delle patologie,  non derivano dalla 'condizione umana', ma derivano da questa gabbia, che si trasmette nelle generazioni, che opprime e condiziona.


Tre sono i possibili futuri dell'umanità:
- non presenza, permanenza in uno stato limitato di coscienza, con probabile auto-estinzione nei conflitto e nel non equilibrio.
- solo presenza. rinuncia alla sperimentazione della condizione umana, ritorno a ciò che è e sempre sarà (ascensione). Anche questa è una forma di auto-distruzione dell'esperimento umano.
- presenza, consapevolezza allargata per liberarsi ed esprimersi pienamente in questa condizione di incarnazione

E' necessario prima allargare la propria coscienza, ma poi è essenziale vedere e uscire da queste gabbie, dentro le quali non è possibile la fine della sofferenza, non è possibile essere quello che vogliamo, e dobbiamo essere.
Rivelazioni sono già iniziate, e causeranno turbamento in chi ancora vive nella fiction descritta dai media principali. Chi invece si è già accorto che le cose non sono come ci erano state descritte potrà soffrire di mancanza di punti di riferimento nel distinguere tra le notizie vere e quelle volutamente false che saranno diffuse.

La liberazione è iniziata, ognuno di noi può parteciparvi nel modo che più sente proprio. 




Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Studio Legale Tedesco utilizza i documenti OPPT - UCC per difese legali.

dal blog RisveglioDiUnaDea, un articolo sullo studio legale tedesco che utilizza i documenti OPPT - UCC per cause legali. Tiene inoltre corsi per i cittadini sul OPPT. Studio legale tedesco incarica ufficialmente un Rappresentante per i documenti OPPT – uno studio legale tedesco sta prendendo casi e usando la limatura UCC sta lottando per i loro clienti   Il 28. febbraio 2013. ho pubblicato questo articolo: Avvocato internazionale tedesco conferma – OPPT è legalmente valido La storia non finisce qui. Studio legale che potete trovare su website   http://www.kanzlei-gva.com/ , ha impegnato anche persone che attivamente useranno i documenti depositati in registro UCC da parte di OPPT, per difendere i suoi clienti. E non solo questo questo studio legale sta organizzando i corsi per i cittadini per fargli conoscere nuove leggi. 17 maggio 2013  , alle ore 18:00. , a Monaco di Baviera, Dr Wittmann ( questo è il nome di avvocato incaricato) farà   due ore di lezione su OPPT

VALMALENCO UN'ODISSEA MODERNA. Con A. Di Roio, N. Di Lella, F. Sirtori e...

La doppia faccia del potere I multipolari