Passa ai contenuti principali

News: La guerra a Trump, l'establishment Usa e le dimissioni del generale Michael Flynn

Da loccidentale.it:

Il "deep state", lo "stato profondo", cioé le strutture della forza di un Paese, i servizi, la intelligence, ex generali e alti ufficiali magari in pensione, le burocrazie e i gangli vitali del potere a Washington, come pure il sistema giudiziario.

Messi tutti insieme, e con la copertura dei media, questi poteri incarnano oggi la vera opposizione alla amministrazione democraticamente eletta. Il caso Flynn è il primo esempio, riuscito, di questa strategia? Insomma, per farla breve, l'establishment americano non si piega ancora al nuovo presidente, nonostante i poteri forti siano stati travolti dal voto popolare. L'impressione è che ci siano apparati ancora fedeli a Obama o repubblicani ostili a Trump che agiscono all'interno delle istituzioni Usa un po' come, all'esterno, nelle piazze delle grandi città americane, si organizzano "grandi" manifestazioni contro il presidente, con il sostegno di qualche miliardario di sicura fede democratica. Il Don finirà spodestato come accadde a Nixon? E' ancora troppo presto per dirlo. Del resto, mentre gli fanno la guerra dentro e fuori il palazzo, nel giro di qualche settimana Trump ha già messo a segno una serie di colpi che da soli valgono quanto i tradizionali cento giorni della presidenza Usa.

Stop all'Obamacare, alla immigrazione clandestina dal Messico, all'arrivo di migranti dai Paesi sponsor del terrorismo, avanti con i gasdotti congelati da Obama, con meno regole nel funzionamento dello stato federale, con le operazioni antiterrorismo, e l'elenco delle promesse mantenute da Trump potrebbe continuare. Insomma, il Don più lo assediano, più lui rilancia e alza la posta, scompaginando i piani degli avversari. E' già accaduto in campagna elettorale e sappiamo com'è finita, ha vinto lui. Ma stavolta il contesto è diverso. Trump è un presidente sotto assedio. E in una situazione instabile come quella che abbiamo appena descritto, ad andarci di mezzo pagando il prezzo più grande potrebbe essere la democrazia americana. Le regole e la costituzione che stavolta, per quelli come Kristol, passano in secondo piano.



La domanda ancora una volta non è tanto cosa si dicevano i diplomatici russi con il generale Michael Flynn prima che quest'ultimo diventasse consigliere per la sicurezza del presidente Donald Trump.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

Per cosa ci stiamo mobilitando? Conoscere l'obiettivo è il passo fondamentale. La "mano nascosta" che vuole dominare il mondo, ... e le nostre anime.

Audio del testo:



"Siamo di fronte, ad una cospirazione monolitica e spietata, basata soprattutto su mezzi segreti per espandere la sua sfera d'influenza, sull'infiltrazione anziché sull'invasione, sulla sovversione anziché sulle elezioni, sull'intimidazione anziché sulla libera scelta. È un sistema che ha reclutato ampie risorse umane e materiali nella costruzione di una macchina affiatata, altamente efficiente, che combina operazioni militari, diplomatiche, di intelligence, operazioni economiche, scientifiche e politiche.  Le sue azioni non vengono diffuse, ma tenute segrete. I suoi errori non vengono messi in evidenza, ma vengono nascosti. II suoi dissidenti non sono elogiati, ma ridotti al silenzio. Nessuna spesa viene contestata. Nessun segreto viene rivelato" JFK

Bollettino del risveglio n.21 di oltre12.net - Leggi tutti i bollettini

Solo avendo chiaro l'obiettivo della nostra mobilitazione, potremmo manifestare, anche nella  realtà materiale, il Risvegli…

Conte si arrende: niente proroga! L'emergenza finirà il 31 luglio! Trump ha fermato giuseppi e il Deep State italiano!

La notizia è di poche ore fa. Nessuna proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre, nessuna proroga dello stato di emergenza fino al 31 ottobre, ma proroga fino al 31 luglio! Va bene, facciamo un passo indietro per capire cosa è successo.


ARTICOLO COMPLETO

Sta accadendo. Abbiate fede nell'umanità - Qanon 13 giugno 2020

Nel video allegato al post, si spiega la meditazione.
4460 Q Drop Q!!Hs1Jq13jV613 Jun 2020 - 8:35:27 PM https://www.youtube.com/watch?v=zPG_0m2RMxE📁
Non possono più nascondersi nel buio.  Sta succedendo.  Lo stai guardando.  Il mondo sta guardando.  Abbi fede nell'Umanità. Q
Ecco il testo del video: Se chiudi semplicemente gli occhi e ti permetti di ascoltare  Tutti i suoni che stanno succedendo intorno a te  Ascolta il ronzio generale e il brusio del mondo  Come se stessi ascoltando musica
 Non cercare di identificare i suoni che senti  Non mettere nomi su di loro  Consenti semplicemente loro di suonare con i timpani
 Non giudicare i suoni  Non ci sono suoni propri o suoni impropri  È tutto solo suono
 Mentre senti i suoni che ti salgono in testa  Li ascolti semplicemente come parte del rumore generale in corso Epresto lo troverai  Che il cosiddetto mondo esterno  E il cosiddetto mondo interiore si uniscono
Voglio che ascolti il ​​suono della mia voce  Proprio come se fosse rumore  Non cercare di dare un se…

Cov_d19 TUTTO IL CONTRARIO DI QUELLO CHE ANDAVA FATTO

Dichiarazioni, in inglese ma estremamente chiare, di un medico con lunga esperienza in prima linea, supportate da pubblicazioni di OMS, CDC, New England Journal of medicine.
- il virus si disattiva in pochi minuti a temperature superiori ai 20° e non resiste sopra i 26°. I raggi uv del sole lo inattivano in pochi secondi.
- l'uso della mascherina per i sani non è consigliato e non necessario. Può essere dannoso o controproducente. Può inibire il naturale funzionamento del sistema immunitario. Immunizzare spesso le superfici può avere lo stesso effetto negativo.
- il virus è asintomatico per lo 85% dei casi
- consentire il contatto sociale con conseguente auto immunizzazione di massa è la migliore tattica IL DISTANZIAMENTO SOCIALE NON HA NESSUNA BASE SCIENTIFICA PER LA PREVENZIONE DI PANDEMIE
- IL RISCHIO PER I BAMBINI È PARI A ZERO. Solo bambini con gravi patologie pregresse possono avere qualche, basso, rischio. 
- IL CONTATTO CON I BAMBINI, PER UN ADULTO, HA UN RISCHIO DI CONTAGIO ESTR…

Il punto di svolta, come liberarci dal controllo delle menti e delle coscienze

Le opinioni sono manipolate e manipolabili, le notizie sono falsificate o censurate. Come uscire dalla spirale degenerativa? Nessuna azione politica o di protesta può avere seguito tra la maggioranza della gente se qualcosa non cambia. Le opposizioni ai consumi non  saranno seguite, se la maggior parte della gente segue TV e media controllati. Veri movimenti politici di opposizione alla volontà Oligarchica non avranno la forza di emergere se la gente verrà ingannata.

Due aspetti dovranno evolvere in parallelo, dato che in realtà si tratta delle due manifestazioni 'materiale' e 'energetica' dello stesso evento evolutivo:

1. Smantellamento dall'alto degli apparati di condizionamento e di creazione culturale. Il risveglio alla verità in corso anche all'interno dell'apparato di controllo, e nelle sua gerarchia, in particolare di chi è, come tutti noi, stato ingannato e coinvolto in azioni fintamente buone, ma dai risvolti profondamente malvagi, e lo ha ormai s…