Passa ai contenuti principali

News: La guerra a Trump, l'establishment Usa e le dimissioni del generale Michael Flynn

Da loccidentale.it:

Il "deep state", lo "stato profondo", cioé le strutture della forza di un Paese, i servizi, la intelligence, ex generali e alti ufficiali magari in pensione, le burocrazie e i gangli vitali del potere a Washington, come pure il sistema giudiziario.

Messi tutti insieme, e con la copertura dei media, questi poteri incarnano oggi la vera opposizione alla amministrazione democraticamente eletta. Il caso Flynn è il primo esempio, riuscito, di questa strategia? Insomma, per farla breve, l'establishment americano non si piega ancora al nuovo presidente, nonostante i poteri forti siano stati travolti dal voto popolare. L'impressione è che ci siano apparati ancora fedeli a Obama o repubblicani ostili a Trump che agiscono all'interno delle istituzioni Usa un po' come, all'esterno, nelle piazze delle grandi città americane, si organizzano "grandi" manifestazioni contro il presidente, con il sostegno di qualche miliardario di sicura fede democratica. Il Don finirà spodestato come accadde a Nixon? E' ancora troppo presto per dirlo. Del resto, mentre gli fanno la guerra dentro e fuori il palazzo, nel giro di qualche settimana Trump ha già messo a segno una serie di colpi che da soli valgono quanto i tradizionali cento giorni della presidenza Usa.

Stop all'Obamacare, alla immigrazione clandestina dal Messico, all'arrivo di migranti dai Paesi sponsor del terrorismo, avanti con i gasdotti congelati da Obama, con meno regole nel funzionamento dello stato federale, con le operazioni antiterrorismo, e l'elenco delle promesse mantenute da Trump potrebbe continuare. Insomma, il Don più lo assediano, più lui rilancia e alza la posta, scompaginando i piani degli avversari. E' già accaduto in campagna elettorale e sappiamo com'è finita, ha vinto lui. Ma stavolta il contesto è diverso. Trump è un presidente sotto assedio. E in una situazione instabile come quella che abbiamo appena descritto, ad andarci di mezzo pagando il prezzo più grande potrebbe essere la democrazia americana. Le regole e la costituzione che stavolta, per quelli come Kristol, passano in secondo piano.



La domanda ancora una volta non è tanto cosa si dicevano i diplomatici russi con il generale Michael Flynn prima che quest'ultimo diventasse consigliere per la sicurezza del presidente Donald Trump.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

LE BOLLE PAPALI Barbara Banco & Marco Missinato - noièiosono

I PARLAMENTI DI WISCONSIN E PENNSYLVANIA SI PRONUNCIANO PER LA DE-CERTIFICAZIONE DEI GRANDI ELETTORI

  Lo stato del Wisconsin ha annunciato che giovedì mattina presenterà una risoluzione per la decertificazione dei voti elettorali dello Stato e assegnarli al Presidente Trump. The gateway pundit FYI Wisconsin Update -Wisconsin Legislature to introduce resolution to decert state and award it to Trump on Thursday; first order or business. -Resolution does NOT require Governor signature. -Already posted online https://t.co/J9FqNobw5k Cheers 🍻 😊 — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιlιѕ⚡ (@Maximus_4EVR) January 5, 2021 PENNSYLVANIA PA has spoken. The legislators are overruling the Secretary of State. pic.twitter.com/kXXHu0gPeT — Christina Bobb (@christina_bobb) January 6, 2021 FYI PA Update 2 -PA GOP Legislature to issue formal letter on behalf of majority, signed by majority leaders, to VP MP. -It requests he delay certification (the count) until SCOTUS hears case "in coming days". For all intents and purposes, the letter is a decert. pic.twitter.com/m5Knb9qtxJ — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιl

Ricapitoliamo. Quello che è IMPORTANTE sapere nell'era del GRANDE INGANNO

"Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo, la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno [..] E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità." 2 TS 7-12 Per poter vedere la realtà per quello che è, è necessario rinunciare completamente alle convinzioni con cui ci si è identificati e abbandonare i vecchi schemi che ci hanno tenuto nell’oblio e nella falsità da millenni. Qui in Italia stiamo assistendo al totale diniego delle libertà fondamentali. Nei prossimi giorni tutti gli italiani non potranno uscire d

Trump: 22 Gennaio giornata della santità dell’essere umano

Ogni vita umana è un dono, che sia nata o debba ancora nascere, vecchio o giovane, in salute o in malattia, ogni persona è fatta nella santa immagine di Dio. Il creatore onnipotente concede talenti unici, splendidi sogni e un grande scopo ad ogni persona. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

25 - L'AVVOCATO ALFIO D'URSO FORNISCE I DETTAGLI SULL'AFFIDAVIT E LA TESTIMONIANZA DELL'INDAGATO!

Indagine in corso presso la Procura di Napoli, sulla manipolazione dei dati da parte dell'ex dirigente della divisione Information Technology della Leonardo. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO