Passa ai contenuti principali

BLACKOUT DELLE COMUNICAZIONI. Siamo stati isolati. Come distinguere le informazioni dalla disinformazione? E come gli account falsi dai veri? E LA GUIDA ALLE NUOVE PIATTAFORME

Mentre il Reichstag era avvolto dalle fiamme. Dell’incendio fu incolpato un giovane squilibrato olandese di simpatie comuniste (ma in molti sospettarono dei nazisti). Il giorno dopo Hitler varò un Decreto dell’incendio del Reichstag, che in nome della sicurezza nazionale consentiva l’arresto di “soggetti pericolosi”.

Incendio del Parlamento tedesco del 1933 - focus

In corso la più grande operazione di Blackout delle informazioni della storia. E l'obiettivo sei tu, che riesci a pensare liberamente. Lo scopo è isolarti da chi coordina il pensiero libero e lo unisce nel fine di preservarlo per il futuro.

Vediamo:

  • Totale soppressione in corso del dissenso
  • Disinformazione e depistaggio ai massimi livelli
  • Le nuove piattaforme stanno per esplodere. Quali sono e quali sono più affidabili
  • Attacco ai vertici. Perché un presidente uscente in pochi giorni fa ancora tanta paura
  • Le armi delle due controparti e cosa è in gioco


Soppressione totale del dissenso 

E' in corso un grande tentativo di sopprimeretutte le voci del dissenso e soprattutto di impedire il coordinamento attraverso l'azzittimento delle voci più carismatiche.

Twitter, youtube, facebook, instagram, google e tutte le principali piattaforme social hanno chiuso gli account di tutti i principali oppositori della narrativa unica: Gen Flynn, Sidney Powell, Lin Wood, Ron Hatkins, lo stesso attuale presidente USA Trump e tutti gli influencer maggiori del movimento.

In questo momento non è possibile accedere a post o leggere le comunicazioni di tali persone se non sui loro siti privati, spesso non aggiornati con notizie.

La stampa ha promosso quella che è una operazione sotto falsa bandiera, condotta da infiltrati Antifa camuffatisi da sostenitori di Trump. 

Questa operazione è tristemente simile a quella che accadde in Germania nel 1933, il parlamento incendiato, che diede il pretesto per arrestare gli oppositori e assumere pieni poteri. Ora l'accusato è Trump, che invece aveva, pochi minuti prima, invitato alla moderazione e alla non violenza. Si parla di destituzione (nonostante i pochi gorni di presidenza rimasti), di rimozione per incapacità, e di persecuzione legale.


Disinformazione ai massimi livelli o notizie non verificabili 

Sono diffuse informazioni false per far cadere coloro che non sono allineati in una trappola e discreditarli:

- NON è confermato che Trump abbia firmato l'insurrection act (questa notizia viene data per certa da giorni con tanto di date e orario, talvolta le 9 di mattina, talvolta le 9 di sera)

- NON è vero che il Papa è stato arrestato

Alcune strade di Roma sono state per brevi periodi bloccate e probabilmente c'è stato un blackout ma potrebbe essere in relazioni ad altri fatti.

Molti account sulle piattaforme alternative non sono verificati

Sono spuntati account di Donald Trump su MeWe, che riportano una spunta accanto al nome. Le spunte che vedete sono solo dei caratteri tipografici e non convalidano gli account.


Le nuove piattaforme stanno per esplodere

In questa situazione tutti cercano piattaforme alternative non censurate:

- MeWe.com pare una ottima piattforma sullo stile FB

- Rumble.com piattaforma VIDEO già diffusa in Italia

- Gab.com e tv.gab.com sono piattaforme già diffusissime nel mondo 'conservativo' USA. Al momento i server sono sovraccarichi per l'esplosione dell'apertura di nuovi account.

- Parler.com era stata prescelta dal team Trump come alternativa a twitter. Ora è stata messa offline da AWS (Amazon cloud !!) che è il provider dei server di Parler. Da sottolineare come prima dell'offline Parler aveva RIMOSSO i post non graditi a google (!!!)

- Clouthub.com piattaforma omnicomprensiva che la Powell e Flynn hanno utilizzato come alternativa a Parler. NON è possibile iscriversi dall'Italia al momento in quanto è necessario un nr di cellulare americano. Informano di stare attrezzandosi al riguardo.

- Bitchute.com piattaforma video già molto usata

- Altre: Minds.com, d.tube, steemit, innovative tecnicamente ma ancora un po' acerbe proprio per il loro utilizzo di tecnologe quali 'file system interplanetario' e blockchain

Sarà l'attesa apertura annunciata di un account da parte di Trump a portare ulteriori iscritti alla piattaforma che sceglerà per i suoi post.


Rimaniamo positivi

Sebbene il Deep State pare vincere battaglie su battaglie rimaniamo comunque positivi. Certo il Credere nel Piano (Trust the Plan) è in questo momento un vero atto di fede. Rimaniamo nella conoscenza del fatto che la Verità, la correttezza morale e il perseguire i propri ideali è il vero nostro scopo, al di la del risultato. Certo al momento la fretta nel voler rimuovere Trum pochi giorni prima della fine del suo mandato indica che Il Piano, ha ancora grandi possibilità di controllo sugli apparati statunitensi.

Ricordiamo inoltre l'emergere di compromettenti e per la verità orrende fotografie del figlio di Biden nudo con minori, che abbiamo potuto vedere postate su Parler pima della loro rimozione, le dichiarazioni dell'avv. Alfio D'urso riguardo all'utilizzo di satelliti militari italiani per la manipolazione dei dati delle elezioni USA, ed il fatto che il Piano potrebbe anche avere previsto l'insediamento di Biden per un certo periodo prima delle auspicate contromosse.

In gioco c'è il nostro stato di Esistenza, l'uscita dalla illusione allucinatoria del contrasto, della carenza, della gerarchia e del controllo per l affermazione del nostro, unico vero Se, intoccabile e indivisibile.

Aggiornerò con gli sviluppi. A. Oltre12.net

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Studio Legale Tedesco utilizza i documenti OPPT - UCC per difese legali.

dal blog RisveglioDiUnaDea, un articolo sullo studio legale tedesco che utilizza i documenti OPPT - UCC per cause legali. Tiene inoltre corsi per i cittadini sul OPPT. Studio legale tedesco incarica ufficialmente un Rappresentante per i documenti OPPT – uno studio legale tedesco sta prendendo casi e usando la limatura UCC sta lottando per i loro clienti   Il 28. febbraio 2013. ho pubblicato questo articolo: Avvocato internazionale tedesco conferma – OPPT è legalmente valido La storia non finisce qui. Studio legale che potete trovare su website   http://www.kanzlei-gva.com/ , ha impegnato anche persone che attivamente useranno i documenti depositati in registro UCC da parte di OPPT, per difendere i suoi clienti. E non solo questo questo studio legale sta organizzando i corsi per i cittadini per fargli conoscere nuove leggi. 17 maggio 2013  , alle ore 18:00. , a Monaco di Baviera, Dr Wittmann ( questo è il nome di avvocato incaricato) farà   due ore di lezione su OPPT

l’attribuzione della qualifica di “NO VAX” costituisce offesa e disprezzo

29 Aprile 2024Edizione di ALI - Articoli News Commenti, Risorse per il Cittadino, Storico di Avvocati Liberi ex Mille Avvocati Il Tribunale Penale di Perugia ha condannato una giornalista de La Repubblica per la diffamazione aggravata commessa in danno di un magistrato definito NO VAX e fatto pass Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Green pass globale e autovelox...addio! I multipolari

Nessuno ne ha parlato ma l' Italia ha detto no al green pass globale dell'OMS. Come mai una notizia di questa portata è passata inosservata e solo Walter Ricciardi ha protestato? Come se non bastasse centinaia di milioni di dosi del siero vengono distrutte in Europa perché ormai nessuno le vuole p Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO