Passa ai contenuti principali

Trump attiva la dichiarazione di emergenza per Washington DC - finalizzata alla limitazione dei disagi alla popolazione per la inaugurazione del 20 gennaio

Trump, il 6 gennaio è caduto nella trappola tesagli. Infatti non ha attivato, allora, delle misura di ordine pubblico federali, ma ha lasciato alle autorità locali la gestione dell'ordine.

Sappiamo come i pochissimi poliziotti messi a guardia del Congresso si mostrarono inefficaci ed addirittura facilitarono l'ingresso degli infiltrati antifa nel palazzo.

Ora, probabilmente per mantenere la sua immagine (distrutta dai media, ma non presso chi esercita la libertà di pensiero, ed evidentemente per il suo proprio senso morale) attiva l'emergenza a Washington in occasione della inaugurazione di Biden, finalizzata in primo luogo per "interventi di soccorso in caso di calamità che hanno lo scopo di alleviare le difficoltà e le sofferenze causate dall'emergenza sulla popolazione locale"

Insomma, il Deep State utilizza falsità di massa, soppressione del libero pensiero, violenza e operazioni sotto falsa copertura, mentre Trump sta alle regole. Un diverso approccio che mette la morale personale e l'ordine al primo posto. Agnello contro lupo? Gioco sporco contro gioco pulito?

Quello che è certo è che questa 'emergenza' verrà usata a piene mani per spargere disinformazione e agitare gli animi con false notizie su imminente (con tanto di data e ore) attivazione dei militari e degli arresti.

Non cadete nella trappola fatta per diffamare e togliere credibilità.

Certo è da chiedersi se sia possibile, vista la efferatezza del nuovo regime USA (e mondiale) e la velocità di azione nella soppressione delle libertà, se, dopo qualche mese di presidenza Biden, sarà possibile ripristinare la situazione.


Commenti

Post popolari in questo blog

LE BOLLE PAPALI Barbara Banco & Marco Missinato - noièiosono

I PARLAMENTI DI WISCONSIN E PENNSYLVANIA SI PRONUNCIANO PER LA DE-CERTIFICAZIONE DEI GRANDI ELETTORI

  Lo stato del Wisconsin ha annunciato che giovedì mattina presenterà una risoluzione per la decertificazione dei voti elettorali dello Stato e assegnarli al Presidente Trump. The gateway pundit FYI Wisconsin Update -Wisconsin Legislature to introduce resolution to decert state and award it to Trump on Thursday; first order or business. -Resolution does NOT require Governor signature. -Already posted online https://t.co/J9FqNobw5k Cheers 🍻 😊 — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιlιѕ⚡ (@Maximus_4EVR) January 5, 2021 PENNSYLVANIA PA has spoken. The legislators are overruling the Secretary of State. pic.twitter.com/kXXHu0gPeT — Christina Bobb (@christina_bobb) January 6, 2021 FYI PA Update 2 -PA GOP Legislature to issue formal letter on behalf of majority, signed by majority leaders, to VP MP. -It requests he delay certification (the count) until SCOTUS hears case "in coming days". For all intents and purposes, the letter is a decert. pic.twitter.com/m5Knb9qtxJ — ⚡ Mαχιмυs 🔥 Ɗeploяaвιl

Ricapitoliamo. Quello che è IMPORTANTE sapere nell'era del GRANDE INGANNO

"Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo, la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno [..] E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità." 2 TS 7-12 Per poter vedere la realtà per quello che è, è necessario rinunciare completamente alle convinzioni con cui ci si è identificati e abbandonare i vecchi schemi che ci hanno tenuto nell’oblio e nella falsità da millenni. Qui in Italia stiamo assistendo al totale diniego delle libertà fondamentali. Nei prossimi giorni tutti gli italiani non potranno uscire d

25 - L'AVVOCATO ALFIO D'URSO FORNISCE I DETTAGLI SULL'AFFIDAVIT E LA TESTIMONIANZA DELL'INDAGATO!

Indagine in corso presso la Procura di Napoli, sulla manipolazione dei dati da parte dell'ex dirigente della divisione Information Technology della Leonardo. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

BLACKOUT DELLE COMUNICAZIONI. Siamo stati isolati. Come distinguere le informazioni dalla disinformazione? E come gli account falsi dai veri? E LA GUIDA ALLE NUOVE PIATTAFORME

Mentre il Reichstag era avvolto dalle fiamme. Dell’incendio fu incolpato un giovane squilibrato olandese di simpatie comuniste (ma in molti sospettarono dei nazisti). Il giorno dopo Hitler varò un Decreto dell’incendio del Reichstag, che in nome della sicurezza nazionale consentiva l’arresto di “soggetti pericolosi”. Incendio del Parlamento tedesco del 1933 - focus In corso la più grande operazione di Blackout delle informazioni della storia. E l'obiettivo sei tu, che riesci a pensare liberamente. Lo scopo è isolarti da chi coordina il pensiero libero e lo unisce nel fine di preservarlo per il futuro. Vediamo: Totale soppressione in corso del dissenso Disinformazione e depistaggio ai massimi livelli Le nuove piattaforme stanno per esplodere. Quali sono e quali sono più affidabili Attacco ai vertici. Perché un presidente uscente in pochi giorni fa ancora tanta paura Le armi delle due controparti e cosa è in gioco Soppressione totale del dissenso  E' in corso un grande tentativo