Passa ai contenuti principali

Trump attiva la dichiarazione di emergenza per Washington DC - finalizzata alla limitazione dei disagi alla popolazione per la inaugurazione del 20 gennaio

Trump, il 6 gennaio è caduto nella trappola tesagli. Infatti non ha attivato, allora, delle misura di ordine pubblico federali, ma ha lasciato alle autorità locali la gestione dell'ordine.

Sappiamo come i pochissimi poliziotti messi a guardia del Congresso si mostrarono inefficaci ed addirittura facilitarono l'ingresso degli infiltrati antifa nel palazzo.

Ora, probabilmente per mantenere la sua immagine (distrutta dai media, ma non presso chi esercita la libertà di pensiero, ed evidentemente per il suo proprio senso morale) attiva l'emergenza a Washington in occasione della inaugurazione di Biden, finalizzata in primo luogo per "interventi di soccorso in caso di calamità che hanno lo scopo di alleviare le difficoltà e le sofferenze causate dall'emergenza sulla popolazione locale"

Insomma, il Deep State utilizza falsità di massa, soppressione del libero pensiero, violenza e operazioni sotto falsa copertura, mentre Trump sta alle regole. Un diverso approccio che mette la morale personale e l'ordine al primo posto. Agnello contro lupo? Gioco sporco contro gioco pulito?

Quello che è certo è che questa 'emergenza' verrà usata a piene mani per spargere disinformazione e agitare gli animi con false notizie su imminente (con tanto di data e ore) attivazione dei militari e degli arresti.

Non cadete nella trappola fatta per diffamare e togliere credibilità.

Certo è da chiedersi se sia possibile, vista la efferatezza del nuovo regime USA (e mondiale) e la velocità di azione nella soppressione delle libertà, se, dopo qualche mese di presidenza Biden, sarà possibile ripristinare la situazione.


Commenti

Post popolari in questo blog

NOTIZIA BOMBA: Premio Nobel Luc Montagner (divenuto famoso per l’aids) rivela – E’ il vaccino c_v/d che sta creando le varianti.

Prof. Luc Montagnier dice “Gli epiddemiologi sanno, ma rimangono silenziosi riguardo il fenomeno conosciuto come “Antibody-Dependent Enhancement” (ADE)” “E’ tutto un enorme errore scientifico oltre che medico…. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

I-UV Exchange iSystem - accesso al Valore: i dettagli svelati.

Le dichiarazioni che sono state fatte da Heather Tucci nella trasmissione di mercoledì 1 Maggio 2013 risultano sbalorditive e di non facile comprensione. Abbiamo dato un breve riassunto in questo post - link. Non vogliamo esprimere qui nessun giudizio, positivo o negativo, in merito alla realizzabilità del progetto annunciato che, per la portata e le conseguenze, sarebbe una delle pietre miliari nell'evoluzione dell'intera umanità e non solo. Vogliamo qui dare il nostro contributo a quello che è il significato da noi percepito. Diamo, in base a quanto detto da Heather, la nostra comprensione del progetto, e, eventualmente aggiorneremo questo o altri post con ulteriori notizie. Cosa è il sistema Exchange iSystem (Project XIII) per l'accesso al valore?  Immaginate un mondo in cui il nostro potere di Creare è privo di condizionamenti. In esso non esistono licenze o autorizzazioni. Per Creare, in una qualsiasi attività da cui ci si sente ispirati, non è necessario e

I UV Exchange iSystem: sistema di gestione del Valore Universale, ultime notizie da Heather confermano la messa in opera. Si tratta anche DI UNA PREPARAZIONE ALLA DISCLOSURE.

"Questo include anche rendere facile lavorare con i nostri scambi Galattici! E questo sistema aiuterà a preparare tutti alla disclosure." Nella recente trasmissione radio Collective Immagination link , Heather è tornata con informazioni sul 'Progetto XIII', sistema di accesso al Valore Universale. A prima vista parrebbe essere un sistema elettronico decentralizzato di mantenimento e scambio del Valore di ogni singola persona (I, essenza eterna). Difficile capire ora come questo 'conto' (di 10 miliardi di dollari per ciascuno) sia collegato al controvalore in oro.  Inutile sottolineare come nascano numerose domande a riguardo che riteniamo potranno essere veramente sciolte solo quando il sistema entrasse in uso... Riportiamo quanto riassunto da Ginger a riguardo: -Heather descrive (circa al minuto 39-40) di più riguardo al nuovo IUV Exchange iSystem di Caleb/nostro, che è un ponte dal nostro vecchio sistema nel nuovo, i suoi strumenti e se sarà si

IL PARERE DEL PREMIO NOBEL LUC MONTAGNIER SULLA VACCINAZIONE ANTI-COVID [VIDEO IN ITALIANO]

- Vi farete vaccinare oggi contro il #Covid? - No, certo che no! Il Premio #Nobel per la medicina nel 2008 Luc #Montagnier ha risposto alle domande del giornalista #RichardBoutry sul #vaccino contro il #coronavirus. Il Professore ha espresso chiaramente la sua posizione: non si vaccinerà. I moti Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

La strada verso Norimberga: si avvicina il tempo delle responsabilità e risposte alla COVID plandemia

Traduco nel seguito un ottimo e partecipato articolo di uno scrittore irlandese, Gary Jordan ( thecovid19illusion@protonmail. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO