Passa ai contenuti principali

The Telegraph: "Non si trattava di scienza, ma di politica" - "campagna deliberatamente fuorviante di coercizione pubblica"

"Non si trattava di scienza, ma di politica. Questo è stato ovvio non appena il governo ha iniziato a parlare di seguire la Scienza come se fosse un corpo fisso di verità rivelata. Nessuno che sappia qualcosa di scienza potrebbe dire una cosa del genere a meno che non fosse impegnato in una campagna deliberatamente fuorviante di coercizione pubblica."


dall'articolo del Telegraph:
The BBC conspired in the campaign of fear that kept Britain locked up

It wasn’t about science, it was about politics. That was obvious as soon as the government began talking about following The Science as if it were a fixed body of revealed truth.

Articolo segnalato da oltre12.net
LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment