Passa ai contenuti principali

Gaia Portal: Aghi di luce cristallina penetrano nei punti nascosti di Gaia in questo momento.

Aghi di luce cristallina penetrano nei punti nascosti di Gaia in questo momento. Questo accade in tutta Gaia.

Tutti i [luoghi] non illuminati saranno perforati e rivelati.

Secondo proposito degli Aghi di Luce è di svelare tutti i punti di debolezza energetici e aggiornarli (rafforzarli).

Terzo proposito è di stimolare sia la U-manità che la umanità verso i prossimi livelli.

Quarto proposito è la dissoluzione dei paradigmi di D[imensioni] inferiori culturali, sociali, governativi, interni e esterni.

Le attuali energie Cosmiche e i livelli di consapevolezza di Gaia hanno dato inizio a questo.


fonte: http://gaiaportal.wordpress.com/2013/10/13/crystalline-light-needles-penetrate-into-gaia-hiddens-at-this-moment/
traduzione: http://www.oltre12.net/

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Dalla Sardegna a Pisa, dai trattori alle guerre: qualcosa di è rotto

Cesare Sacchetti

Non solo la RAI dà voce al capo del criminale regime nazista di Kiev, ma gli consente persino di trasmettere le sue deliranti minacce contro l'Italia. Zelensky è quello che è, ma molto peggio di lui sono coloro che lo fanno ancora parlare. https://ift.tt/0YgNHVr Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO