Passa ai contenuti principali

La Bestia si contorce, e colpisce.


La primavera scorsa è sembrata un periodo di forte presa di consapevolezza nel senso di una liberazione evolutiva del pianeta.


Discussioni e dibattiti sul ritorno ad una sovranità nazionale finalizzata a garantire l'esercizio della democrazia da parte del popolo, in primis in relazione alla sovranità monetaria. Nazioni sovrane viste come strumento di espressione delle individualità locali finalizzato ad una armonia globale.

Il caso Epstein, che prometteva di attaccare alcuni dei principali attori del deep state, o governo ombra, o ordine mondiale, o cabala, come vogliamo chiamare la organizzazione che ha invaso la maggior parte delle istituzioni e dei media, e che ha come obiettivo una oligarchia tecno-finanziaria che domini la popolazione in pieno stile tirannico dittatoriale, seppure con gli strumenti della tecnocrazia finanziaria e del controllo di massa capillare, il tutto mascherato da un falso socialismo, da false garanzie dei diritti delle minoranze, dal politically correct e da una falsa narrativa di salvataggio del pianeta da catastrofi ecologiche, pur causate dal sistema, e con il lavaggio del cervello delle masse fatto dai media compiacenti e controllati.

Elezioni europee, in senso anti-sistema.

Il movimento Q anon in america e in tutto il mondo ha documentato e diffuso notizie sull'incredibile efferatezza e corruzione dei metodi di governo del deep state.

Erano attese desecretazioni negli Stati Uniti di documenti che avrebbero mostrato nomi e modi dell'operare di tale organizzazione.


La Bestia ha risposto.

In Italia con l'ennesima assunzione di autorità da parte del Capo dello Stato a garantire la approvazione di Bruxelles di un governo formato da partiti che fino al giorno prima spergiuravano uno dell'altro, governo unicamente finalizzato al deprivare, nei prossimi mesi, di ulteriori sovranità il popolo italiano, e a posticipare pericolose elezioni che potrebbero andare in senso populistico.

Epstein è 'stato suicidato', in un inverosimile suicidio, dopo che un tentativo di omicidio era accaduto alcune settimane prima, suicidio avvenuto in una stanza di carcere controllata 24 ore al giorno, in un momento di 'guasto' della telecamera di sorveglianza, con un auto strangolamento improbabile e di difficile realizzazione.

Sparatorie di massa, che nella internet alternativa vengono attribuite e vittime di progetti di controllo mentale CIA (MK ultra, di cui esistono documenti ufficiali da decenni, visibili nei siti governativi USA), hanno creato, con coinvolgimenti non provati di tale piattaforma, il tutto supportato da coordinate campagne mediatiche (basate solo su 'alleged', presunti fatti) l'ambiente adatto all'abbattimento della piattaforma che ospitava i post di Q anon, ora off-line, con lo evidente pretesto dell'incitamento alla violenza.

Nessuna desecretazione con conseguenze importanti è ancora avvenuto negli USA.
....


Che fare?
Necessario 'prendere la pillola rossa', comprendere gli inverosimili, al di la di ogni immaginazione, efferati strumenti che il sistema di controllo sta utilizzando.

Prendere la pillola rossa è terapeutico, il comprendere le vere forze che muovono il nostro mondo ci permette di spiegare le innumerevoli incongruenze che vediamo, a livello personale, a livello sociale e globale.
E ci permette di prendere consapevolezza di noi stessi, al centro tra l'esteriore e l'interiore, per rispondere con le dovute azioni che ne conseguono inevitabilmente.

L'alternativa è permanere in uno stato di incoscienza, dominati da forze che ci privano di Noi Stessi, nella fabbricata, disumana, sofferenza e limitatezza.
oltre12.net



Per la 'pillola rossa', innumerevoli altri blog segnalano e parlano degli stessi argomenti, molti dei quali blog sono segnalati nei post di oltre12.

Importante libro 'La Bestia' di Carlo Palermo, uno di coloro che, assieme a Falcone e Borsellino, videro le squame della Bestia, e di cui per questo ne venne decretata la morte, e che scampò, per un caso fortuito, al primo dei tre attentati.
Dopo averlo letto, la vostra visione dei fatti, anche di politica italiana, non sarà più la stessa.


Commenti

Post popolari in questo blog

"Giudice Anna Von Reitz". Oltre la finzione: Private Corporazioni di servizi governativi che si propongono come governi.

FONDAMENTALI INFORMAZIONI VENGONO ALLA LUCE Un argomento di estrema attualità , già emerso negli anni scorsi, ma ora, grazie anche alle numerose ricerche e agli approfondimenti ritrovabili in rete proprio in questi giorni, risulta più comprensibile e concreto, anche in vista degli auspicati avvenimenti che potrebbero manifestarsi nel prossimo futuro. I punti principali: - Tutti questi "governi" sono in realtà niente altro che "società di servizi governativi" di proprietà privata gestiti da cartelli bancari internazionali  - La verità è venuta fuori finalmente e definitivamente. Ci sono così tante persone da ringraziare per questo, non saprei citarle .... ma i ratti sono stati completamente e assolutamente esposti. - E la truffa è finita, non è più qualcosa che può essere soppresso e contenuto - 177 nazioni di tutto il mondo hanno riconosciuto che la "federazione degli Stati Uniti", ha agito come un sindacato criminale e che opera in una forma e in un modo

CORPORAZIONE U.S. FALLITA, CON BENEFICIARIO IL POPOLO? B1den presidente inconsapevole, per consentire le procedure fallimentari? Solo fantasie?

Immagini di documenti che si stanno diffondendo in rete portano a considerare come degli individui in carne ed ossa, che si fanno chiamare EL (singolare di Elohim), abbiano aperto cause, che uno di questi documenti mostrerebbe a buon fine, per la messa in bancarotta della C orporazione US, a favore della Repubblica del Popolo americano (USA).  Bid4n presidente inconsapevole di una corporazione mantenuta in vita per la esecuzione delle procedure fallimentari? Quali i documenti a supporto e quali le ipotesi verosimili? ECCO ESPOSTI, PIU' SOTTO, I LINK AI DOCUMENTI UFFICIALI PROTOCOLLATI Vediamo: - La Presidenza della US corporation, come i governi delle altre nazioni, tra cui l'Italia, sono ufficiali preposti a capo delle corrispondenti corporazioni che furono registrate presso la SEC (registro corporazioni US) dalla fine del 1800 ai primi '900 - Sono stati presentati casi di bancarotta, con beneficiario il Popolo, (link ai casi protocollati ufficialmente in fondo all'a

America: "business as usual"? - Tutto come sempre? - NO, L'INTERVENTO COSTITUZIONALE DEI MILITARI E' ATTIVATO - L'opinione di Juan O Savin

Ecco cosa ci racconta Juan O Savin, una delle voci apparentemente più affidabili riguardo alla situazione USA, che, mesi addietro, aveva previsto la militarizzazione di Washington DC e l'innalzamento delle barriere fisiche da parte dei militari. Riassumo: - Il 19/1 sono stati diffusi i rapporti definitivi riguardo alla interferenza straniera nelle elezioni US. Tali rapporti hanno attivato:  1. l'ordine esecutivo 2018 di Trump a tale specifico riguardo,  2. il dovere costituzionale dei militari ad un intervento in caso di guerra cibernetica a difesa della costituzione e dei diritti della gente da essa garantiti. - In particolare dal 20 gennaio, giorno dell'insediamento di Biden solo grazie alla interferenza (guerra cibernetica) di entità esterne, e terminata la possibilità di porvi rimedio con procedure civili, i militari sono stati investiti dal dovere costituzionale di intervento. - Allo stato attuale il 'presidente' Biden NON ha accesso a tutti i poteri, in partic

NON LASCIAMOCI INGANNARE, E PRENDERE INGIRO. La disinformazione mirata di sistema ai massimi livelli.

"La Dea Semiramide, un giorno, prese due pali.  Ad uno affisse la scritta 'Pilastro' e all'altro la scritta 'Colonna'.  E così dominò il  mondo" Anna Von Reitz E' un po' triste vedere come molte persone, avvicinatesi alla informazione alternativa negli ultimi mesi, in particolare grazie alla operazione Q, siano propense a credere, senza filtri, a tutte le informazioni che sembrino in linea con "il Piano". Ed è da immaginare quanto stia ridendo, si stia sarcasticamente divertendo, chi diffonde e pianifica campagne di disinformazione (guerra psicologica), per conto, diretto o mediato, del [DS]. La conseguente dissociazione cognitiva è ai massimi. Ricordate: - Se una cosa è troppo bella per essere vera, molto probabilmente non lo è - Se una cosa accadrà (certamente) tra un paio di settimane, e cambierà il mondo, probabilmente non succederà - Se il mainstream parla di gruppi che credono in cose stravaganti, e fornisce date, molto probabilment

FUORIONDA CON DOTT: PSICOLOGIA DI DRAGHI, CONTE, MONTI, MATTARELLA! LA CABALA HA SOSTITUITO CONTE