Passa ai contenuti principali

Cosa è il perdono? - Cobra: "Il reset interno passa dal perdono di se stessi e degli altri."

"Nulla di ciò che è reale può essere minacciato.
Nulla di irreale esiste.
In questo si trova la pace di Dio." 


Cosa è il perdono? Tradizionalmente, nella realtà viene insegnato e descritto come 'essere buoni' nei confronti di chi ha commesso delle gravi azioni, anche se, di fatto, non lo meriterebbe. E' descritto come l'andare contro quanto il giudizio vorrebbe, e compiere invece una 'buona azione' che porterà, in futuro, premi non del tutto definiti. Significa anche 'non vendicarsi', non agire.

Nella Realtà, il perdono è assenza di giudizio, nella constatazione che, nella realtà illusoria, anche se vissuta come reale, un 'peccato' è un errore di percezione. Tale errore è frutto della limitazione della percezione nella incarnazione umana. 

Perdonare non significa non agire, ma agire da uno stato di percezione allargata, anche concretamente e nella realtà fisica.
oltre12.net

______

Ecco, tradotto da ununiverso, il reset interno come descritto da CoBra:
"Il reset interno passa dal perdono di se stessi e degli altri."

17 Marzo 2015 – Giorno del Reset
Mentre ci prepariamo per l’evento, dobbiamo di fare il reset interno.
Il reset interno significa il perdono di tutti i debiti, fisici, energetici, emozionali e spirituali. Significa il perdono di se stessi e degli altri. Di conseguenza significa remissione del debito finanziario quando una massa critica di persone si rende conto che non dobbiamo nulla ai bankster. Significherà, di conseguenza la fine del karma, quando una massa critica di persone si rende conto che spiritualmente non dobbiamo nulla agli Arconti, ai guru o a Dio:

http://americankabuki.blogspot.com/2015/03/why-should-i-continue-to-pay.html

Alcune persone trovano difficile perdonare la Cabala. Il vero perdono della Cabala può avvenire solo dopo che essi saranno fermati dal fare quello che stanno facendo. Prima di ciò, è possibile utilizzare la vostra rabbia in modo costruttivo aiutando nel processo di liberazione planetaria. Perdonare la Cabala sarà più facile se si capisce che agiscono sotto l’influenza di traumi che essi stessi hanno ricevuto in passato. Dopo che verranno arrestati, la violenza non risolverà nulla. Coloro che sono irredimibili andranno presso il Sole Galattico Centrale per la ristrutturazione e il resto di loro subirà dure prove dalla propria coscienza quando finalmente si renderà conto di quello che ha fatto:

http://2012portal.blogspot.com/2012/05/removing-cabal-normal-0.html

Il perdono è facile se si capisce che tutti su questo pianeta hanno avuto alcune esperienze davvero traumatiche in questa o in qualsiasi delle vite precedenti. Ogni individuo reagisce a quelle esperienze in un modo unico. Rilasciare il passato e imparare da esso è la chiave per la nuova realtà. Dobbiamo iniziare a concentrarci su come far funzionare le cose nella nuova società. Il perdono aprirà un flusso di amore cosmico sulla superficie di questo pianeta e questa energia è esattamente ciò di cui le razze extraterrestri avanzate hanno bisogno per ancorare le loro navi qui dopo il primo contatto.

Forgiveness

Il 17 marzo, in occasione dell’ultima quadratura Urano – Plutone, potete meditare a modo vostro e dedicare quel giorno a perdonare il più possibile e fare un reset interno come vi sentite.

Non ci sarà alcuna attivazione globale in quel giorno, il reset interno avverrà in silenzio nella camera più interna del vostro cuore.

Questo segna il completamento di questa finestra di opportunità. Il progresso delle forze di luce verso la superficie del pianeta è tale che ulteriori finestre di opportunità non sono più necessarie per attivare l’evento, anche se potrebbero essere necessarie attivazioni di portali in alcune date.

Da quel giorno, ci sarà effettivamente una grande finestra di opportunità che convergerà nell’Evento quando sarà il momento giusto. In ogni caso, l’analisi delle onde di complessità mostra che l’arco temporale tra la metà di marzo e la fine di maggio è uno dei periodi della storia umana con il maggior potenziale.

La Breccia è vicina!

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment