Passa ai contenuti principali

Per cosa ci stiamo mobilitando? Conoscere l'obiettivo è il passo fondamentale. La "mano nascosta" che vuole dominare il mondo, ... e le nostre anime.

Audio del testo:



"Siamo di fronte, ad una cospirazione monolitica e spietata, basata soprattutto su mezzi segreti per espandere la sua sfera d'influenza, sull'infiltrazione anziché sull'invasione, sulla sovversione anziché sulle elezioni, sull'intimidazione anziché sulla libera scelta. È un sistema che ha reclutato ampie risorse umane e materiali nella costruzione di una macchina affiatata, altamente efficiente, che combina operazioni militari, diplomatiche, di intelligence, operazioni economiche, scientifiche e politiche.
 Le sue azioni non vengono diffuse, ma tenute segrete. I suoi errori non vengono messi in evidenza, ma vengono nascosti. II suoi dissidenti non sono elogiati, ma ridotti al silenzio. Nessuna spesa viene contestata. Nessun segreto viene rivelato"
JFK


Bollettino del risveglio n.21 di oltre12.net - Leggi tutti i bollettini


Solo avendo chiaro l'obiettivo della nostra mobilitazione, potremmo manifestare, anche nella  realtà materiale, il Risveglio in corso.



Non sono ricchi miliardari
Per essere chiari, la Oligarchia (Elite / Deep state / Governo Ombra) non sono 'i ricchi' che cercano di mantenere la loro posizione agiata, è qualcosa ben di al di sopra di essi, la cui memoria si perde nella notte dei tempi, e che si ritiene incaricata dell' "allevamento" della razza umana. Sempre più evidente in questo momento, in cui l'operazione sanitaria (sotto la falsa bandiera di un accidente della natura) sta assumendo contorni grotteschi e surreali, specie in Italia, e in particolare in Lombardia (terra di troppa gente intraprendente e autonoma, ora 'imbavagliata' ad oltranza, in barba ad ogni norma costituzionale) prese a luogo di sperimentazione della 'nuova normalità' di stampo totalitario.

Le loro pratiche abominevoli non sono originate dalla ricerca di piacere
Non si tratta della ricerca di nuove esperienze, dell'abbandono a pratiche estreme di chi nella vita ha già avuto, e provato, tutto.
E' di attualità la cattura di Ghislaine Maxwell, legata a Epstein. Le aberrazioni compiute da questa Oligarchia, evidentemente di natura pedofila e satanica, sono, oltre che utilizzabili nel sistema di corruzione e ricatti, pratiche esoteriche. La loro origine è da far risalire, ancora una volta, allo stato di perdita della connessione con Sé (con conseguenti separazione e nichilismo), che è il vero punto caratterizzante di questa, coordinata e piramidale, Oligarchia.

I metodi:
DDT
Decoy, Distract, Trash, (Attira, distrai e rottama)
Vengono proclamate argomentazioni veritiere e di denuncia, anche forti. Le parole pronunciate sono a favore della gente e rivelatrici. (Salvo tralasciare alcuni temi 'intoccabili').
Pronti a rispondere al dissenso che avrebbe causato la attuale 'pandemia', ecco spuntare alcuni movimenti, già organizzati e lasciati agire (contro le norme degli stessi decreti governativi), anche dalle forze dell'ordine, che sembrano quasi proteggerle.
Questi movimenti servono a confondere le acque, distrarre e sconcertare, e a nuocere ai movimenti che veramente nascono spontaneamente.
E se poi avessero successo, una volta al governo, niente di quanto proclamato verrebbe attuato, anzi, l'esatto opposto, ... è storia recentissima...

Come distinguerli? Più sotto alcuni indizi.


Infiltrazione
È un punto su cui vale la pena disquisire, il fatto che, prima delle nostre istituzioni, religioni, apparati pubblici e privati, abbiano infiltrato le nostre menti. Difficile distinguere il 'politically correct' da una articolata manovra di inganno. Dopo decenni di propaganda liberal/progressista/globalizzatrice, molti dei valori naturali a cui saremmo portati sono stati distorti o cancellati. Identità, vista come autostima e collaborazione, cura dei luoghi in cui si vive e amore per la propria cultura, sono stati sostituiti da disillusione, colpevolizzazione, divisione, cinismo, globalizzazione e falso ecologismo.
Anche gli impegni alla preservazione della Terra, della natura, e del creato, saranno inutili se non capiremo che la distruzione degli stessi è stata attuata dal sistema che ora ci colpevolizza e ci vuole ridurre, nel numero, perché siamo diventati 'emettitori di CO2'.

Il controllo, ormai evidente, dei media, la 'seduzione', operata dalle lobbies sui politici e l'ipotizzabile controllo delle nomine istituzionali se non dei personaggi chiave degli stessi governi, consente di manipolare le opinioni e di imporre, ora in modo anche fisico, le scelte che vengono dall'alto.


Creazione del problema per proporsi come soluzione
La infiltrazione ideologica delle nostre menti utilizza, per la sua attuazione, la volontà di risposta ai problemi che sono stati creati dalla stessa regia infiltratrice.
Ad es.
Oppressione secolare della donna utilizzata per espropriare dalla identità sessuale e per creare conflitti e odio tra i due sessi, con totale dimenticanza della virtuosa unione di anime gemelle.
Schiavismo e emarginazione delle minoranze sono utilizzati per colpevolizzare tutta la società, dividere, creare, è di attualità, sommosse che nulla hanno a che vedere con i diritti degli oppressi, ma servono a privare dei diritti i 'non oppressi'.
Allo stesso modo non si tratta di integrare le culture, ma di disintegrare le esistenti.
Non si tratta di preservare la natura ma di 'sfalciare' una umanità troppo numerosa.
Non si tratta di vaccinare per proteggere, ma per imporre trattamenti obbligatori di efficacia e sicurezza tutta da confermare...
...
Si, nei circoli elitari gira la convinzione che si debba 'fare tabula rasa' per preparare l'umanità all'arrivo del loro 'Maestro', che sia vero o meno, questa è la loro convinzione.


"Il simbolismo sarà la loro rovina"
La Oligarchia deve, per qualche ragione, probabilmente per portare omaggio al loro Maestro, mostrare i simboli di appartenenza, in modo evidente e manifesto, pubblicamente.
Nessuna arte può essere 'brutta', nessuna manifestazione artistica può dare piacere solo a livello intellettuale. La sostituzione del Bello, che è manifestazione di Amore, che è Arte, con il piacere intellettuale è una delle suddette infiltrazioni mentali pianificate e attuate ormai dagli anni '60.
La cartina di tornasole per la rivelazione di un inganno può essere quindi l'osservare la presenza di simboli, gesti simbolici, 'arti macabre', ritualismo dove non ha senso di essere. Fateci caso e li scoprirete. "Il simbolismo sarà la loro rovina".






E' intenzione di questo "Bollettino del risveglio" di oltre12.net , fornire interpretazioni ampiamente documentate, e in senso positivo, agli avvenimenti, visti come segno del risveglio alla verità e alla conseguente realizzazione dello spirito più archètipico dell'umanità.
I riferimenti a quanto scritto sono stati dati, ripetutamente, negli articoli segnalati o originali di questo blog 
#nonpiùpiagnistei

Il Risveglio è
  1. #chiseitu Tu sei molto più di quanto ti è stato raccontato, sei un punto focalizzato di consapevolezza della unica Coscienza.
  2. #coscienza Attraverso Te la Coscienza immagina di essere divisa per poter incrementare la propria consapevolezza di Sé 
  3. #complottooligarchico L'oligarchia esiste, si tratta di qualche migliaio di persone, che dalla notte dei tempi governa il mondo e tacita le opposizioni condizionando i sistemi mediatici, culturali, istituzionali, tanto da influenzare le opinioni di massa ancora prima che ne nascano di dissenzienti
  4. #sistemadeldebito Il sistema finanziario, quello attuale, è stato creato specificatamente come sistema di controllo. Con il gioco delle tre carte e termini e meccanismi finanziari appena al di sopra della capacità di comprensione tecnica delle masse, viene nascosto il fatto che il sistema del debito insanabile, se non compreso, porta alla accettazione di politiche di oppressione e sfruttamento.
  5. #mockingbird I media principali ripetono tutti i giorni, tutte le ore, la propaganda del sistema oligarchico, per formare i tuoi pensieri che poi formeranno la realtà di un sistema efferato, per quanto sia difficile da accettare che tale sia. Con la crescita di consapevolezza è possibile accettare e poi quindi portare alla luce, per poi abbandonarle, tutte le tenebre e la sofferenza di cui il sistema si nutre. 
  6. #allaluce Il mondo come ti è stato raccontato non è il tuo mondo, tu puoi crearne uno che sia la rappresentazione del tuo stato di consapevolezza, ed è solo per questo che ne eri tenuto all'oscuro. Fino a ieri.
E questo è solo l'inizio...

Commenti

Post popolari in questo blog

COME OPPORSI Barbara Banco - NOI è IO SONO ZOOM

Trasmissione del 26 Agosto - VIDEO con Heather Ann Tucci Jarraf - Traduzione dei punti principali.

Ognuno è La Sorgente. Tutto è stato fatto dietro un mandato. E quel mandato era sperimentare il non essere Sorgente. Ora il mandato è cambiato. La Sorgente sta  chiedendoci di essere Sorgente in modo molto visibile. E tutto questo sta venenedo al visibile e sarà utilizzato da tutte le incarnazioni. Heather e D Si tratta di una 'traduzione in diretta' della differita della trasmissione registrata il 26 agosto alle 14:00 che è stata diffusa solo ieri sabato 30 alle 19:00 circa in video (unedited) da Heather sul suo canale youtube appena nato. La diretta non è mai andata in onda causa problemi tecnici. 'Traduzione in diretta' nel senso che traduco (senza rieditare) i punti principali mentre ascolto per la prima volta. Si tratta quindi di un sunto della mia comprensione di quanto viene detto. Fa testo l'audio originale.  Partecipanti alla trasmissione: Brian Kelly, Lisa Harrison con D di RTS, Heather Ann Tucci-Jarraf e Sasha Stone. Una breve nota: rarament

Le Dichiarazioni di IO SONO - traduzione italiana

La strada percorsa a partire dal Paradigm Report , poi da OPPT  e  I-UV , doveva inevitabilmente giungere all' IO SONO. IO SONO non è 'io sono questo individuo', che ha fatto questo e quello, che ha avuto queste esperienze, giovane, vecchio, realizzato e meno, ecc IO SONO è la consapevolezza dell'Essere. IO SONO è l'Essenza e la nostra vera Essenza.  IO SONO è percepito nella quiete della mente, nello stato di assenza di pensiero e di giudizio. IO SONO è creatore/creatrice, è la consapevolezza che pone in essere la percezione della realtà. IO SONO non è quindi personale, lo stato di consapevolezza si percepisce come Tutto e Uno, non 'individuale' o distinta da quella che è la (unica) realtà che crea/percepisce. IO SONO è ADESSO. Al di fuori di mente e pensiero esiste l'unica consapevolezza dell'unico Momento Presente, che è l'unico momento che esiste. Le 'Dichiarazioni di IO SONO' , assieme alla 'Libreria di IO SON

"CHI SIAMO?" NoièIoSono.com - Marco Missinato

"CHI SIAMO?" NoièIoSono.com - Marco Missinato Una breve introduzione sul concetto di esistenza nell'ambito dell'esperienza fisico/terrena, in supporto ad una presa di coscenza che è fondamentale per il ripristino della Sovranità dell'Uomo e per il sostegno energetico dei documenti dell'OPPT segnalazione di oltre12 LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Non iniziò con le camere a gas.

Non iniziò con le camere a gas. Non iniziò con i forni crematori. Non iniziò con i campi di concentramento e di sterminio. Non iniziò con i 6 milioni di ebrei che persero la vita. E non iniziò nemmeno con gli altri 10 milioni di persone morte, tra polacchi, ucraini, bielorussi, russi, yugoslavi, rom, disabili, dissidenti politici, prigionieri di guerra, testimoni di Geova e omosessuali. Iniziò con i politici che dividevano le persone tra “noi” e “loro”. Iniziò con i discorsi di odio e di intolleranza, nelle piazze e attraverso i mezzi di comunicazione. Iniziò con promesse e propaganda, volte solo all’aumento del consenso. Iniziò con le leggi che distinguevano le persone in base alla “razza” e al colore della pelle. Iniziò con i bambini espulsi da scuola, perché figli di persone di un’altra religione. Iniziò con le persone private dei loro beni, dei loro affetti, delle loro case, della loro dignità. Iniziò con la schedatura degli intellettuali. Iniziò con la ghettizzazione e con la depo