Passa ai contenuti principali

OPPT - Il Trustee Caleb 'CVACs non necessari', ora spetta alla gente.

Doveroso riportare quanto affermato dal Trustee Caleb Paul Skinner, firmatario di tutti i documenti UCC depositati dal OPPT, nella trasmissione delle prime ore di questa mattina 12 Marzo.

Settimana scorsa abbiamo pubblicato le dichiarazioni fatte dalla Trustee Heather, relativamente alla attivazione dei CVACs settimana scorsa e dei sistemi CVACs questa settimana in questo post - link.

Heather non ha partecipato alla trasmissione, a causa di problemi nella connessione internet.

Caleb, ha, stanotte, affermato che:
I CVACs non sono mai stati necessari, nessuna struttura di autorità è necessaria.
Spetta alla gente far valere quanto è stato portato alla luce dall'OPPT, e affermare la propria sovranità, e riprendere il proprio valore.
Io ho fatto la mia parte, ma c'è un momento in cui anche tutti gli altri devono farsi valere.
La gente può creare quello che desidera.
[attorno al minuto 30.]

Attendiamo ovviamente le opinioni di Heather. Ascoltando la ultima parte dell'intervista [circa 1h 45m] D, da RTS conferma che Heather sta lavorando sulla parte 'finanziaria' (treasury) dei CVACs. Sembrerebbe proprio che Heather e Caleb non si coordinino più di tanto .....  O comunque abbiano diversi interessi .... ...
Attendiamo.


fonte: http://www.blogtalkradio.com/freedomreigns/2013/03/11/oppt-in

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment