Passa ai contenuti principali

Ci sarebbero 17 miliardi di mondi delle dimensioni della Terra nella galassia.


La ricerca di un gemello della Terra si sta riscaldando. Con l’utilizzo della sonda Kepler della NASA, gli astronomi stanno iniziando a trovare pianeti di dimensioni della Terra in orbita attorno a stelle lontane. Una nuova analisi dei dati di Kepler mostrano che circa il 17 per cento delle stelle ha un pianeta delle dimensioni della Terra, in un orbita più vicino di quanto sia Mercurio al sole. Dal momento che la Via Lattea ha circa 100 miliardi di stelle, ci sono almeno 17 miliardi di mondi delle dimensioni della Terra là fuori [solo nella nostra galassia - ndr].

Studio: Almeno uno su sei stelle dispone di un pianeta delle dimensioni della Terra
Illustrazione artistica rappresenta la varietà di pianeti  rilevati dalla sonda Kepler della NASA. Una nuova analisi ha determinato la frequenza di pianeti di tutte le dimensioni, da Terre fino a giganti gassosi. I principali risultati indicano il fatto che una su sei stelle ospita un pianeta delle dimensioni della Terra con un’orbita di 85 giorni o meno, e che quasi tutte le stelle simili al Sole hanno un sistema planetario di qualche tipo. Credit: C. & D. Pulliam Aguilar (CfA)

[...]

La maggior parte delle stelle simili al Sole hanno pianeti
Nel complesso, i ricercatori hanno scoperto che il 50 per cento delle stelle ha un pianeta delle dimensioni della Terra  o più grande in orbita stretta. Aggiungendo che i pianeti più grandi  sono stati rilevati in orbite più ampie fino alla distanza orbitale della Terra, questo numero raggiunge il 70 per cento.
Estrapolando le osservazioni attualmente in corso di Keplero e i risultati di altre tecniche di rilevazione, sembra che quasi tutte le stelle simili al Sole hanno pianeti.
Il team ha poi raggruppato i pianeti in cinque gruppi di diverse dimensioni. Hanno trovato che il 17 per cento delle stelle ha un pianeta 0,8-1,25 volte le dimensioni della Terra con un’orbita di 85 giorni o meno. Circa un quarto delle stelle hanno una super-Terra (1,25 – 2 volte la dimensione della Terra)con un’orbita di 150 giorni o meno. (I più grandi pianeti possono essere rilevati a distanze maggiori con più facilità.) La stessa frazione di stelle dispone di un mini-Nettuno (2 – 4 volte la Terra) con orbite fino a 250 giorni.
I pianeti più grandi sono molto meno comuni. Solo circa il 3 per cento delle stelle hanno un grande Nettuno (4 – 6 volte la Terra), e solo il 5 per cento delle stelle hanno un gigante gassoso (6 – 22 volte la Terra) con un orbita di 400 giorni o meno.
[...]
Pianeti più vicini alle loro stelle sono più facili da trovare perché il transito è più frequentemente. Man mano che i dati vengono raccolti, pianeti in orbite più grandi verranno alla luce. In particolare, la missione estesa di Keplero dovrebbe permettere di individuare pianeti delle dimensioni della Terra a distanze maggiori, comprese le Terre con orbite nella zona abitabile.

Commenti

Post popolari in questo blog

Vaccinato vs non vaccinato: Studio di Mawson Homeschooled rivela chi è il malato reale

Non è mai stato fatto prima. È il primo studio nel suo genere su bambini in età prescolare vaccinati e non vaccinati, mostra chi è veramente malato... i genitori si dovrebbero preoccupare seriamente dei risultati... C'è qualcosa che non va nei bambini americani.


ARTICOLO COMPLETO

Immagini della liberazione di Julian Assange dopo 7 anni di prigionia

Ergo, Assange sarà estradato negli Stati Uniti, dove sarà al sicuro, e non in Svezia, dove sarebbe “incidentato”.


ARTICOLO COMPLETO

Era Reiwa – Generali Giapponesi Pronti Ad Agire – Ben Fulford

Gli eventi mostreranno se c’è qualcosa di vero in questo, ma chiaramente, se è vero, il percorso conduce dal Messico al Vaticano e ai Massoni della P2. Quindi vale la pena notare che i Massoni P2 hanno promesso di recente di lavorare con società segrete asiatiche.


ARTICOLO COMPLETO

QAnon 24 Marzo 2019 – Potete Correre Ma Non Potete Nascondervi

QAnon 24 Marzo 2019 – Potete Correre Ma Non Potete Nascondervi. Di Interstellar. Fonte 8Chan. Aggiornato 08:30 UTC MAYday MAYday MAYday La democrazia conta.


ARTICOLO COMPLETO

Syusy Blady intervista Pietro Buffa sull'origine dell'uomo (parte 1)

Prima parte dell'intervista integrale realizzata da Syusy Blady a Pietro Buffa di cui trovate un estratto nel documentario "Tutta un'altra storia" (disponibile in streaming on demand a questo link: http://bit.ly/tuttaunaltrastoriadoc). Il tema è l'origine dell'uomo, a partire dagli studi di Pietro


ARTICOLO COMPLETO