Passa ai contenuti principali

Il 'grido' di American Kabuki verso i 'testimoni' di questa e altre dimensioni che in questo momento sono attorno a noi.


Tra cielo e terra


Noi siamo questo momento presente, tra cielo e terra, Gaia e Sol.
Circondati da una grande nube di testimoni su terra, mare e spazio,
 che sia temono la nostra dualità che lodano la nostra promessa di Unità e di rinascita.

Diamo grande onore a coloro che hanno viaggiato lontano dalla loro stella, a visitare la nostra.
Vi ringraziamo per i messaggi inviati, canalizzati attraverso gli esseri, i media, la musica e l'arte.
Abbiamo cercato di ascoltare, anche quando la nostra percezione è stata attenuata da intrusi.
Segnale ricevuto.
Linee temporali sono convergenti.
SIAMO PRONTI.

Avete mandato i vostri figli e figlie a nascere come uno di noi,
 per aiutarci nella nostra lunga salita dal profondo.
Ringraziamo loro e voi.
E' stato un buon piano.

Eppure siamo NOI, che siamo stati prigionieri dei poteri più oscuri,
Alcuni non del nostro genere, che sono fuggiti in ritiro qui per stare con i loro simili perché temono la luce
E hanno trovato il nostro asservimento una fonte ampia di sostentamento.
Siamo NOI che rinasciamo vita dopo vita nelle circostanze più brutali e crudeli.
Sappiamo che volete aspettare il momento perfetto in cui il nostro genere non costituisca un male per voi.
Ma noi, che non abbiamo ancora le vostre abilità dobbiamo stare qui e affrontarli lo stesso.
Se siamo in grado di affrontare questi esseri, in questa 'zuppa' densa energetica, perché non potete voi?
Se non ora? Quando?
Avete più paura della morte di noi?
Può una vostra apparizione,
essere peggio che i bambini massacrati ogni giorno dagli oscuri?
Che dire di noi?

La Fonte Creatrice ha dato grande misericordia e la grazia per le pietre angolari trascurate,
 non solo il saggio di Galilea, ma tutti i 7 miliardi di noi.  
La Fonte ha scelto di creare un nuovo seme di uomo, una nuova linea d'essere,
 la fusione di Angelo e l'Uomo, per il servizio dell'Uno,
In fisicità.

Conoscevamo la luce, e abbiamo visto grande oscurità. 
Sappiamo che tutto esiste nella Sorgente Creatrice.
Mai nei nostri momenti più bui ci ha la Sorgente di Tutto abbandonato?, e voi?
Anche quando non siamo stati ritenuti idonei al contatto, e neppure sicuri da incontrare.
In quarantena come una città infestata di peste.

Considerate che non è sicuro anche per noi, ma qui restiamo, 
lottiamo con grande ardore verso la luce
 come un campo di girasoli giovani Inseguono il sole così luminoso.

La Sorgente ha sorriso alla nostra impresa.

Voi Ascesi,
Vi definite Maestri, ma avete dimenticato la vostra umanità?
C'è solo un oro vivente, l'Amore.
E l'unico modo in cui si diventa ricchi con questo tipo di oro,
 è darne via il più possibile,
Dato che proviene da una miniera inesauribile.

Vi è in ciascuno di noi un diamante, 
ricavato dal carbone del nostro cuore.
Forgiato nel calore e dalla pressione della vita su Gaia.
E' stato un diamante a taglio grezzo,
Lo sappiamo.
E' disponibile in molti colori.
Ma presto brillerà nella Luce.

Avete paura dell'Unità più di noi?
Non volete venire in nostro aiuto 
Nel nostro momento del bisogno?
Sceglierete
il Protocollo verso l'AMORE?
NON SIAMO UNO?

GAIA,
Ti vogliamo bene.
Siamo spiacenti.
Perdonaci.

SORGENTE.
PRINCIPIO.
Noi ti scegliamo.
Ritorna noi la nostra eredità,
La nostra eredità,
 ORA.

C'è solo l'ORA.
Vi amiamo tutti.

-AMERICAN KABUKI

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Trump: l'undici settembre NON è avvenuto come ci è stato raccontato - Cesare Sacchetti

Questa dichiarazione di Trump è fondamentale perché afferma che l'attacco dell'undici settembre non è avvenuto come i media lo hanno raccontato e al tempo stesso afferma ancora una volta come gli interventi americani in Medio Oriente siano stati un disastro assoluto che hanno prodotto soltanto morte e distruzione. È l'ennesima conferma che Donald Trump non ha nulla a che vedere con gli interessi e le mire della lobby sionista. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Bergoglio dichiara che i ladri ci aiutano "a non essere avari" - Cesare Sacchetti

Bergoglio dichiara che i ladri ci aiutano "a non essere avari". Siamo ai nuovi comandamenti di Santa Marta. In quelli originali e autentici c'è scritto "non rubare". Non c'è scritto "i ladri aiutano", ma nella religione massonica seguita da Bergoglio questa è probabilmente la norma. https://ift.tt/IaR4SOM Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Messaggio di Bergoglio al WEF 2024 per il pauperismo globale etico 1di2 - 21 Convinzione-Contradd

Bergoglio ha inviato un messaggio al World Economic Forum 2024 https://ift.tt/p4V9QCc (l’aveva fatto anche nel 2014, nel 2015, nel 2018 e nel 2020). Questa volta Bergoglio ha espresso chiaram Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Cesare Sacchetti

Non solo la RAI dà voce al capo del criminale regime nazista di Kiev, ma gli consente persino di trasmettere le sue deliranti minacce contro l'Italia. Zelensky è quello che è, ma molto peggio di lui sono coloro che lo fanno ancora parlare. https://ift.tt/0YgNHVr Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO