Passa ai contenuti principali

NAC DAY 3 Agosto - mentre con strumenti analoghi c'è chi, negli USA, ha ottenuto 99.000$ condonati

Il 3 Agosto si terrà in numerose località italiane, il primo NAC day, di cui potete leggere i dettagli nel post che segue di iconicon. 

La locandina che vedete qui sotto riguarda Brescia, ma analoghe giornate si terranno in tutta Italia, potete consultare https://www.facebook.com/events/189046147924232/.

Intanto si è diffusa la notizia di un condono di 99.000$ ottenuto con strumenti analoghi (le Courtesy Notices), da parte di Chase Bank...  come descritto nel post di Brian Kelly, che contiene anche il dettaglio dei documenti utilizzati (in inglese).



Al via una giornata nazionale dedicata alla NAC

Il prossimo Sabato 3 Agosto 2013 è una data fatidica:

In molteplici località italiane si celebra infatti con conferenze tematiche informative il primo NAC DAY della storia (storia d’Italia, visto che l’applicazione più ampia di questo nuovo strumento anti oppressione è finora avvenuta nel nostro paese, ma anche del mondo, giacché abbiamo fatto da apripista sul pianeta in questo campo).

La N.A.C. acronimo di Notifica di Accettazione Condizionata del presunto debito è uno strumento giuridico nelle mani del cittadino vessato dal sistema, grazie al quale può avvalersi LEGALMENTE e LEGITTIMAMENTE di alcune prerogative finora mai sfruttate per risolvere ONOREVOLMENTE la situazione debitoria anche molto gravosa, in cui si può essere venuto a trovare, e che ha condotto ormai molti all’insana decisione di togliersi la vita.
Ora si può evitare il gesto estremo, come si può evitare la chiusura di una attività, o il pignoramento di una abitazione a causa di una situazione debitoria, e si può farlo in modo relativamente semplice.
La NAC ha varcato i confini dell Italia e con il nome di KAYO è sbarcata anche in Grecia.
Per far conoscere questa possibilità legale e concreta alla gente di risolvere i propri debiti è stata indetta una giornata informativa, in cui poter varcare i confini telematici della rete Internet, dove fino a questo momento questa conoscenza ha viaggiato, con grande e sempre crescente successo di pubblico e con ormai innumerevoli casi di soluzione positiva delle vertenze all’attivo.
Più di quindici le sedi confermate, comprendenti città principali e centri minori. Ne post successivi a questo gli aggiornamenti con i dettagli.
Nella sede di Brescia il relatore è il sottoscritto.
A chi può interessare un appuntamento del genere?
In prima persona a chi vive una situazione di debito che non riesce a onorare per la sfavorevole congiuntura economica, ma anche a chi non è in difficoltà ma conosce altri che lo siano, come pure a professionisti del diritto, che trovano in questo strumento e nel tema generale di cui è portatore nuove possibilità intellettuali e pratiche di sviluppo.
Insomma, prima della pausa agostana una giornata in grado di rialzare decisamente il nostro morale, per riflettere durante l’estate e arrivare all’autunno con una consapevolezza tutta nuova.
A presto quindi, ci vediamo il 3 agosto prossimo alle 10,00 al NAC DAY!
Jervé

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Dalla Sardegna a Pisa, dai trattori alle guerre: qualcosa di è rotto

Cesare Sacchetti

Non solo la RAI dà voce al capo del criminale regime nazista di Kiev, ma gli consente persino di trasmettere le sue deliranti minacce contro l'Italia. Zelensky è quello che è, ma molto peggio di lui sono coloro che lo fanno ancora parlare. https://ift.tt/0YgNHVr Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO