Passa ai contenuti principali

CORONAVIRUS COVERUP PER GI ARRESTI - Liz Crookin: potrebbe essere un cover up per gli arresti?

La pulce nell'orecchio viene da Liz Crokin,:

- Italia bloccata in casa (secondo molti sede della 'nobiltà nera')

- Trump che blocca le uscite dagli Stati Uniti verso l'Europa per 30 giorni

- 20000 (per totali 30000) militari americani stanno svolgendo esercitazioni in Europa (sono stati inviati pochi giorni fa, dopo l'"emergenza" coronavirus, e pare senza particolari precauzioni sanitarie)

- più alcuni fatti interni USA, nei quali sono arrestati centinaia di componenti dei cartelli malavitosi (è noto che da sempre il deep state utilizza le organizzazioni criminali, anzi le tiene in vita, come mano armata per azioni non legalmente eseguibili)


Sarebbe la situazione ideale per gli ormai famosi 'arresti' (dei principali componenti della Oligarchia / Deep State) senza che ci possano essere risposte drammatiche verso la popolazione (nessun assembramento di persone, impossibilità a compiere false flags, attentati o sparatorie che coinvolgano molte persone)...
Nessuna speranza, solo una ipotesi da Liz, ma se accadesse facilmente anche internet e i media potrebbero essere sotto silenzio, per evitare informazioni incontrollate e isterismo di massa, e la situazione potrebbe sembrar peggiorare. Meglio tenerlo come ipotesi.



Commenti

Post popolari in questo blog

Il male, che ha perso.

Le parole sono come simboli.  Soprattutto in ambito spirituale, in cui il soggetto della parola è qualcosa di non materiale, possono avere diversi significati per diversi lettori. Utilizzerò qui termini della tradizione cristiana, che dovrebbero avere lo stesso significato per i più. - La realtà della Terra, o meglio la incarnazione umana sulla Terra , non è la norma della creazione. Sebbene è lecito pensare che esistano molti mondi  simili alla Terra, di certo esistono innumerevoli manifestazioni in cui la potenzialità del male (la possibilità del male) non è concretizzata. - La possibilità, anche solo in potenza, del male, pone in essere una potentissimo strumento di creazione. Noi, piccoli e apparentemente insignificanti esseri umani, possiamo scegliere addirittura di creare ciò che non è, ovvero il male (errore di percezione), l'idea di una discrepanza, di un abbandono del reale per l'immaginario in cui erroneamente si travisa l'esistenza di un mondo amorevole, di un

La Primavera Spirituale è adesso. Ed Il Salvatore.

"Similmente, quando il mondo sarà passato per il lungo inverno della mentalità materialista e voi discernerete la venuta della primavera spirituale di una nuova dispensazione, saprete che l’estate di una nuova visitazione si avvicina." (Urantia) La primavera spirituale è adesso. Mai come ora in molti cercano lo spirito, quella parte di verità che non é a noi direttamente disponibile tramite i sensi fisici. Nell'evoluzione che contraddistingue chi sceglie o verrà indotto a scegliere il divino, ci attendono innumerevoli esperienze di Creazione e crescita. pixabay.com "Il Salvatore non esiste" una frase che va di moda. Il Salvatore esiste, ed è il divino dentro di noi. Non E' noi, perché noi percepiamo la nostra persona  come separata. Siamo esseri  individualizzati , che potranno tornare all'Uno, ma non si sono con esso ancora riuniti coscientemente.  Altre personalizzazioni del divino, noi non siamo le sole e uniche!, possono fungere da Salvatore, come i

INCONTRO RAVVICINATO DEL 3º Tipo in VALMALENCO.Cosimo Di Giovanni, Angel...