Passa ai contenuti principali

Messaggio di Jesus del 1 luglio 2012 a John Smallman


L'umanità è, in questo momento, dentro lo strizzatore.


L'umanità sta per essere strizzata, in questo momento, mentre tutti i tuoi problemi irrisolti vengono alla luce per il loro riconoscimento e il rilascio. Questo è un momento molto intenso nella vostra evoluzione spirituale e si riceve grande aiuto dai regni spirituali. Intendete riconoscere e rilasciare tutti i vostri problemi, ricordando che tutti hanno problemi che devono affrontare, alcuni dei quali giacciono nascosti ben al di sotto della superficie del semi-cosciente stato di consapevolezza che si è scelto di sperimentare, mentre si resta incatenati nell'illusione.

E' scomodo risolvere i problemi che avete scelto di non riconoscere. Tuttavia, avete abbondante e costante assistenza spirituale per aiutarvi in ​​questo compito, che deve essere compiuto prima del vostro risveglio. Mentre li affrontate, e rifiutate di essere scoraggiati da qualsiasi timore che possa insorgere, scoprite che non c'è davvero nulla da temere da loro, e che solo l'affrontarli e riconoscerli è sufficiente per consentire di rilasciarli in modo abbastanza indolore. Quello che tenete nascosto da voi stessi vi spaventa, quando vi aprite e osservate, le vostre paure si dissolvono mentre vi rendete conto che in verità non c'è nulla da temere.

La paura è un ostacolo all'amore. Si tratta di un ostacolo, un velo, una nebbia, che nasconde l'amore da voi, e tende ad attaccarvi ai problemi che, nel corso degli eoni, avete inventato e quindi non siete riusciti o avete dimenticato di affrontare e rilasciare. L'aiuto ora a vostra disposizione, come si apre al campo divino dell'Amore che vi circonda, farà in modo che siano completamente sciolti man mano che vengono rilasciati, in modo che si può sentire che la brillantezza del campo amore vi abbraccia e illumina la via di casa.

Quella Luce è sempre stata con voi, ma come si affondava sempre più profondamente nell'illusione, ha cominciato a diventare fioca e dissolversi dal vostro punto di vista, mentre le distrazioni sono diventate sempre più seducenti. La separazione che apparentemente vi ha inghiottito ha anche offerto l'illusione di potere sconfiggere gli altri e diventare supremi. Voi avete voluto quello, e eravate preparati a combattere tutti per ottenere i diritti esclusivi di esso. E così cominciò il lungo viaggio attraverso la sofferenza intensa mentre avete combattuto gli uni gli altri, rifiutando di riconoscervi o riconoscere l'Amore da cui siete stati tutti creati. Avete un'espressione, "use it or lose it" [usalo o lascialo andare], ed è quello che è successo all'Amore: l'avete perso di vista, l'avete dimenticato, e ha negato la sua esistenza.

Ora siete in procinto di diventare consapevoli di Esso una volta di più. Molti santi lo hanno mostrato a voi. Avete scritto le loro storie, le avete condivise, e poi avete iniziato a combattere l'uno contro l'altro in nome dei santi! Ora state iniziando a riconoscere ciò, in quanto diventa sempre più evidente che i programmi auto-egoici non funzionano, e portano soltanto a ulteriori conflitti e ulteriori sofferenze.

La potenza dell'Amore è infinita ed eterna, e poiché dal momento della vostra separazione apparente Esso ha sempre cercato la vostra attenzione, sia direttamente, sia come dimostrato da quei santi che, per tutta la durata dell'illusione, vi hanno costantemente visitato per aiutare a risvegliarvi. Infine, l'Amore è stato riconosciuto come l'ingrediente essenziale di una esistenza pacifica, armoniosa e gioiosa. E coloro che lo riconoscono e lo vivono, poi lo condividono liberamente, in lungo e in largo. Il riconoscimento del potere che è l'Amore si sta diffondendo in modo esponenziale in tutta l'umanità, scioccando quanti si sentono sopraffatti dalla meraviglia di Esso e si domandano se è per davvero. È. Questo enorme potere sta scuotendo le fondamenta stesse dell'illusione, che ha iniziato a sgretolarsi, e nulla può impedire la sua scomparsa definitiva.

Quindi, mentre ognuno di voi setta la sua suoneria personale, vi ricordiamo sempre che questo è un passo fondamentale sul cammino del risveglio, e che avete l'assistenza abbondante che vi aiuta a liberarvi dal peso schiacciante che avete portato per tanto tempo. La fine si avvicina, mentre l'abbraccio del campo dell'Amore divino circonda tutti voi delicatamente e teneramente tra le sue braccia confortanti.

Vostro fratello amorevole, Gesù.


Fonte: http://johnsmallman2.wordpress.com/
Traduzione: http://SaLuSaItaliano.blogspot.com
(Puoi distribuire questo messaggio integralmente, purchè siano citate le fonti)


Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

Messaggio di Bergoglio al WEF 2024 per il pauperismo globale etico 1di2 - 21 Convinzione-Contradd

Bergoglio ha inviato un messaggio al World Economic Forum 2024 https://ift.tt/p4V9QCc (l’aveva fatto anche nel 2014, nel 2015, nel 2018 e nel 2020). Questa volta Bergoglio ha espresso chiaram Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Cesare Sacchetti

Non solo la RAI dà voce al capo del criminale regime nazista di Kiev, ma gli consente persino di trasmettere le sue deliranti minacce contro l'Italia. Zelensky è quello che è, ma molto peggio di lui sono coloro che lo fanno ancora parlare. https://ift.tt/0YgNHVr Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO