Passa ai contenuti principali

Brzezinski - indicazioni per i media?: un risveglio universale della coscienza politica di massa

Il mondo dei media sa quali sono le persone di cui è 'buona cosa' riportare gli annunci, e alcune voci influenzano molto più di altre quanto viene poi rimbalzato fino al pubblico finale.
Brzezinski, di cui confessiamo non eravamo a conoscenza fino a pochi giorni fa, è certamente una di queste persone. Nella rete viene (non sappiamo se a ragione o torto), associato ai Rockfeller.
(Si veda wikipedia - link - per suo un ritratto).

Negli ultimi giorni egli è stato al centro di due dichiarazioni che, presumiamo, influenzeranno profondamente la visione del mondo che i media ci descrivono quotidianamente.
Aggiungiamo che da fonti che personalmente riteniamo affidabili, viene detto che il sistema economico equo di fatto è già in corso di sostituzione dell'attuale sistema bancario, e che i 'potenti che furono' stanno scegliendo se adeguarsi ad esso o essere tagliati fuori.

Quindi, cari 'media tradizionali', adeguatevi e iniziate a dare le notizie secondo la 'nuova prospettiva'!


Ecco le dichiarazioni di Brzezinski:

1. Brzezinski ha dichiarato che il dominio americano non è più possibile a causa di un cambiamento, mai sperimentato prima, ed una accelerazione sociale guidato da "comunicazioni di massa istantanee come la radio, la televisione e Internet", che hanno complessivamente stimolato " un risveglio universale della coscienza politica di massa."
fonte


2. Zbigniew Brzezinski non crede che ci sia alcun “obbligo implicito” per gli Stati Uniti “a seguire, come un mulo stupido, qualunque sia gli israeliani fanno.”
“Se decidono di iniziare una guerra, semplicemente partendo dal presupposto che ci sarà automaticamente un coinvolgimento in essa, penso che non sia l’obbligo di amicizia a farci dire ”non dobbiamo prendere decisioni nazionali da noi stessi“, ha dichiarato Brzezinski.
link all'articolo completo

articolo di SalusaItaliano

Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment