Passa ai contenuti principali

Il punto di partenza per capire Q Anon

Un breve descrizione di contesto per capire l'operazione Qanon.

"Non ho detto che sarebbe stata bello, ho detto che sarebbe stata la Verità" 

Noi siamo il Piano

Uno degli strumenti usati per la manipolazione e il controllo è la impossibilità culturale media a concepire fino in fondo il vero male.
Ma a cosa è finalizzata la la manipolazione? Essa ha un preciso scopo. Vediamolo.

Il Male non è uno stato naturale. Utilizzo una rappresentazione metaforica per esemplificare: nella tradizione gnostica l'Eone Sophia (prima emanazione della Sorgente) nello sperimentare creando nell'immaginare la separazione, ha un incubo in cui nascono gli Arconti, rappresentazione dello stato di totale separazione di Sé, della dimenticanza totale della propria Essenza. Subito li abortisce, ma essi continuano a persistere e influenzare lo stato d'essere della umanità.
Tali entità, calate nella realtà della manifestazione materiale, utilizzano la manipolazione del nostro stato di coscienza, la nostra visione del mondo, per generare una realtà materiale che li rappresenta. Culti, rituali, esoterismo, SONO i credo della supra-Elite, quello strato nascosto nella piramide di governo che sta sopra ai visibili. Culti che ci vengono celati, ridicolizzati, per tenerci all'oscuro della loro esistenza.
Il nostro immaginario creato artificialmente non comprende la Grandezza della realizzazione piena della Creazione che noi siamo.

Nell'ambito materiale (così sotto come sopra), la manifestazione dello stato di coscienza cooptato dalla manipolazione finalizzata al dominio distruttivo ha posto in essere una struttura prima di pensiero, poi fatta di istituzioni, pubbliche e private finalizzate non al buon governo, ma, sempre più (evidente negli ultimi mesi) al controllo. Un controllo distruttivo fatto di obblighi forzati, falsità fabbricate dai media (propaganda), censura, e, a breve è programmata la modifica della stessa razza umana tramite eugenetica e transumanesimo (impianti elettronici in rete integrati nel corpo umano), (e 5G?).

L'operazione di divulgazione Qanon (di intelligence militare) fa capo a gruppi di militari statunitensi, ma con diramazioni in tutti il mondo, che, resisi conto della situazione pianificata di progressiva distruzione della pace sociale e della stessa essenza dell'uomo, vuole fondamentalmente conservarla, anche se è certo consapevole che senza evoluzione della consapevolezza non ci può essere salvaguardia e conservazione.

Il punto fondamentale è 'Il piano siamo noi'. Solo tramite la modifica della consapevolezza, il riacquisto del senso critico e della capacità di giudizio.

Seppur Qanon si interessi direttamente di politica USA (ora il piano prevede la necessaria rielezione di Trump, che è solo la figura visibile di tale operazione), il Piano è una vera salvaguardia della capacità di Creazione umana, diversamente dal Male (creazione della non creazione, che è una forma di creazione distorta e si nutre di sofferenza per poter sussistere).

NOI SIAMO IL PIANO.
Q

Guarda il video:



PER TOGLIERE OGNI ULTERIORE DUBBIO:
Tutti i riferimenti a quanto segue sono ritrovabili nelle innumerevoli segnalazioni di otre12.net
Punto di partenza potrebbe essere la playlist video di oltre12.net 
https://www.youtube.com/playlist?list=PL9DAA8584D21DAF0C



Commenti

Post popolari in questo blog

La Primavera Spirituale è adesso. Ed Il Salvatore.

"Similmente, quando il mondo sarà passato per il lungo inverno della mentalità materialista e voi discernerete la venuta della primavera spirituale di una nuova dispensazione, saprete che l’estate di una nuova visitazione si avvicina." (Urantia) La primavera spirituale è adesso. Mai come ora in molti cercano lo spirito, quella parte di verità che non é a noi direttamente disponibile tramite i sensi fisici. Nell'evoluzione che contraddistingue chi sceglie o verrà indotto a scegliere il divino, ci attendono innumerevoli esperienze di Creazione e crescita. pixabay.com "Il Salvatore non esiste" una frase che va di moda. Il Salvatore esiste, ed è il divino dentro di noi. Non E' noi, perché noi percepiamo la nostra persona  come separata. Siamo esseri  individualizzati , che potranno tornare all'Uno, ma non si sono con esso ancora riuniti coscientemente.  Altre personalizzazioni del divino, noi non siamo le sole e uniche!, possono fungere da Salvatore, come i

INCONTRO RAVVICINATO DEL 3º Tipo in VALMALENCO.Cosimo Di Giovanni, Angel...

"Extraterrestre", chi era costui?

Torna di attualità il termine "Extraterrestre", dopo che l'ex segretario di stato USA John Kelly, legato agli ambienti dell'alta finanza, World Economic Forum, Davos, proprio nella occasione del forum di Davos ha affermato che una forza "extraterrestre" ha portato 'della gente' (delle elite) a convenire al forum. Ora, con il termine extraterrestre si comprende tutto ciò che viene classificato come 'non terrestre', ovvero: - entità fisiche non terrestri (come le razze presunte o reali che siano aliene che sono state ampiamente classificate: grigi, rettiliani, pleiadiani, siriani, arturiani, ecc..) - entità non fisiche. E tra queste, a cui di certo appartengono, come per il primo tipo, innumerevoli manifestazioni da noi nemmeno immaginabili, si deve fare una dovuta distinzione:      Entità benefiche (a diverso grado di allineamento con l'amore divino)      Entità anti-umane, che perseguono la via satanica/luciferina della realizzazione di q