Passa ai contenuti principali

Cosa sta accadendo? Parte 11 - Il Grande Salto

proseguono i post della serie 'Cosa sta accadendo?'
Una delle prospettive che personalmente sento più vicina...
A oltre12

da terracuore.it


Tutti pronti? È nell’aria, molti di voi lo avvertono già da un po’ di tempo, qualcosa è cambiato e profondamente anche. Da ormai una decina d’anni stiamo vivendo dei salti nell’energia planetaria. È come se per millenni fossimo vissuti in una casa in alta montagna in mezzo al bosco con le finestre tappate anzi sigillate e l’aria ci fosse stata portata con lunghi tubi collegati a pompe che prendono un aria maleodorante e stagnante in pianura. Nei secoli qualcuno si è anche reso conto che era sufficiente uscire di casa e respirare a pieni polmoni, ma il trattamento che riceveva per aver mostrato questo era finire al rogo. E ora sapete cosa succede? Negli anni scorsi, quelle finestre sono state aperte, sempre più Anime si sono svegliate – è proprio il caso di usare questa parola. Ed oggi stiamo vivendo l’epoca d’oro – il momento in cui i tubi che portano l’aria sporca dalla pianura che ci hanno alimentato per secoli sono stati spenti! Ora la scelta è semplice, aprire le finestre e finalmente uscire fuori casa.

Il primo impatto per alcuni è traumatico – respirare a pieni polmoni aria pura? Sconvolgente!
Iperventilazione! Alcuni pensano stia arrivando la fine del mondo – e hanno ragione. È la soglia di un grande cambiamento, la fine dei vecchi schemi – ma tranquilli il cambiamento non abbatterà nessun palazzo, non cadrà nessuna cometa (in Russia attualmente c’è una forte paranoia da fine del mondo), ne cadrà nessun governo o grande cospirazione di banchieri tedeschi.. Quello che sta avvenendo è un cambiamento sottile – è il togliere i veli che ci hanno sempre offuscato, e molti di voi lo stanno già vivendo.

Operatori olistici\del benessere\di luce (ma in quanti modi ci piace farci chiamare!?) vi siete accorti che le vostre tecniche si sono potenziate?

Vi siete accorti che i vecchi metodi non bastano più e che vi arrivano intuizioni del tutto eretiche su nuovi metodi operativi?

Vi credete folli perché vi hanno insegnato a fare le cose in un modo, eppure l’istinto vi suggerisce di fare diversamente?

Vi siete accorti delle canalizzazioni che ricevete in misura sempre crescente? Non siete pazzi, è reale!

E a tutte le Anime che leggono, vi siete accorti della tensione che precede il salto che è cresciuta negli ultimi mesi?

Vi siete accorti che sperimentate emozioni nuove, all’inizio sono come venticelli, sono delicate quasi non ve ne accorgete, ma poi vi travolgono!

Vi siete accorti di come è cambiata la percezione del mondo?

Vi siete accorti di come improvvisamente avete perso un abitudine, che senza rendervene conto vi stava lentamente avvelenando?

Ecco è questo l’inizio del salto, la grande onda del cambiamento. Una nuova sensibilità, un modo nuovo di vedere le cose disponibile per tutti senza eccezioni.

Le conseguenze sono:
Apertura delle porte dell’Anima e maggiore facilità a lavorare con le energie sottili.

Tecniche e metodi molto più potenti di quanto avete visto sinora (è già successo, stiamo andando ancora avanti).

Una nuova sensibilità che col tempo diverrà forse comune, più attenta al Cuore, più attenta agli altri esseri umani e al pianeta di quando lo siamo mai stati.

Poi forse un giorno cambieranno anche i governi e persino le grandi cospirazioni, a proposito se nelle prossime settimane i governi manifesteranno messaggi allarmanti su una crisi senza precedenti, non preoccupatevi – sono loro, gli apparati economici europei, le “grandi cospirazioni di banchieri tedeschi” ad avere realmente paura – questo riguarda loro non voi. Semplicemente si sono accorti che non possono più fare quello che facevano prima, i loro stessi figli sono parte di questo cambiamento, vedono il mondo con occhi diversi. Magari dureranno ancora qualche decennio, magari qualche secolo. Ma molti di noi (o di voi) saranno ancora qui quando questo accadrà.

Aspettatevi quindi grandi cose, ma non cercatele fuori, per vederle bisogna guardare dentro di voi, e ricordatevi che è solo l’inizio.

Commenti

Post popolari in questo blog

RENDETELO VIRALE - Banca d'Inghilterra: "i soldi non sono rappresentazione su carta di beni 'reali', ma sono cambiali universalmente riconosciute, vengono creati nella loro maggioranza dalle Banche Commerciali nell'atto di fare prestiti."

'Si dice che negli anni 30 Henry Ford avesse commentato come fosse una buona cosa che la maggior parte degli Americani non sapesse come funziona il sistema bancario, perché, se lo avessero saputo, "ci sarebbe stata una rivoluzione prima di domani mattina"'
E' importante sottolineare e diffondere i punti fermi nella evoluzione della comprensione delle basi dell'attuale 'sistema', in particolare economico, specie se questi punti fermi vengono da dentro il sistema stesso, nella fattispecie dal bollettino ufficiale per il primo trimestre 2014 della Banca D'Inghilterra, ripreso e commentato dal quotidiano 'The Guardian', che ci fornisce ottime chiavi di interpretazione che consiglio di leggere fino in fondo.

Sono questi momenti, come la pubblicazione di questo resoconto da parte di un organo ufficiale, momenti topici, in cui la chiave di interpretazione della realtà (o quantomeno della realtà percepita come tale) viene allo scoperto. Il fatto che…

Tutto quello a cui è consentito esistere fa parte del Sistema

Lo disse qualcuno
Tutto quello a cui è consentito esistere fa parte del Sistema La maggior parte di tutto ciò che è organizzato o istituzionale è quindi derivato dal Sistema.
Un unico sistema che finge di essere molti.
Anche la maggior parte di quello che crediamo di pensare o delle nostre convinzioni fanno parte del Sistema.

Ricordiamo comunque che il sistema è falso. Si basa sulla falsità e sull'occultamento, e la Verità di ognuno di noi, che è la Verità del Tutto, è al di la e al di sopra del Sistema, proprio perché Vera, anziché Falsa.

Il Sistema, per esistere, deve essere innanzitutto un sistema di occultamento.
Aprite la cortina. Fate le vostre indagini. Dentro e fuori.
oltre12.net

Resistere al potere – Michele Putrino

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini.


ARTICOLO COMPLETO

Qanon. Come fa la persona media, che e' sempre sotto costante stress finanziario (come da disegno), a trovare il tempo di ricercare e distinguere i fatti dalla finzione?

3613 Cosa succede quando il 90% dei Media e' controllato/posseduto da (6) Corporazioni? Q!!mG7VJxZNCI21 Nov 2019 - 11:00:19 PM Cosa succede quando il 90% dei Media e' controllato/posseduto da (6) Corporazioni?
Cosa succede quando quelle stesse corporazioni sono operate e controllate da un' ideologia politica?
Cosa succede quando le notizie non sono piu' prive di distorsioni?
Cosa succede quando le notizie non sono piu' affidabili e indipendenti?
Cosa succede quando non ci si puo' piu' fidare delle notizie?
Cosa succede quando le notizie diventano semplicemente un'estensione/arma di un partito politico?
Il fatto diventa finzione?
La finzione diventa fatto?
Quand'e' che le notizie diventano propaganda?
Creazione d'identita'?
Come fa la persona media, che e' sempre sotto costante stress finanziario (come da disegno), a trovare il tempo di ricercare e distinguere i fatti dalla finzione?
La maggior parte delle persone sono inclini a credere a qualcuno …

#TgTalk 17 – CensuRAI – 26.11.2019

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini.


ARTICOLO COMPLETO